Vai al contenuto
  • Massimo Vignoli
    Massimo Vignoli

    UniqBall IQUICK3POD 36.4.

    UniqBall IQUICK3POD 36.4.

    MV-D810-20190113-1845-1200.thumb.jpg.75c2309d4b86002c74ef194daae1f618.jpg

    Da diversi anni sono cliente di UniqBall, uso con grande soddisfazione la testa della quale ho pubblicato qui il test.  Questo è il test del loro treppiede, il modello più piccolo a 4 sezioni. Ma in nessun senso è da considerarsi un treppiede piccolo, essendo il suo target naturale la fotografia professionale in particolare quella con i lunghi tele.

    Caratteristiche tecniche.

    Peso: 2.3kg (confermato dalla mia bilancia).
    Carico massimo: 35kg (ma a vederlo ed usarlo sembra in grado di sostenere anche me, che peso 78kg….. con in spalla lo zaino)
    Diametro dei tubi: 36/32/28/25
    Altezza minima: 9cm
    Altezza massima 142cm
    Dimensioni da chiuso: 55cm
    Leveling base inclusa. Ed è una chicca, per tutti quelli che usano una Gimbal e non la testa UniqBall. Funziona perfettamente ed aggiunge pochissimo peso.

    Prezzo ufficiale: 649€, inclusa IVA e 5 anni di garanzia

    MV-D810-20190127-2188-1200.thumb.jpg.5c0818728a3b4fd3be71981e7ffca601.jpg

    Qui vedete la crociera, molto ampia e stupendamente lavorata, con le gambe allargate per raggiungere la minima altezza. Al centro la leveling base, con la bolla e le ring in gomma per bloccare la testa.

    MV-D810-20190127-2185-1200.thumb.jpg.9301e628a2a7c41018e46660a02b6523.jpg

    MV-D810-20190127-2184-1200.thumb.jpg.c5a3f44b4968a6ccec94d01c947be44f.jpg

    Una gamba è dotata di impugnatura ergonomica in neoprene. Un dettaglio importante in caso d'uso al freddo o per rendere più confortevole il trasporto a spalla, con il tele montato. Uso al freddo e con i guanti grandemente agevolato dai comandi molto ben dimensionati.

    MV-D810-20190127-2183-1200.thumb.jpg.03480ed99ad7b6e3b69a81e3ff2393d1.jpg

    Le giunture zigrinate ed il piedino in gomma.

    MV-D810-20190127-2180-1200.thumb.jpg.6c1addab351b94b767b8d4ab4d95a548.jpg

    Altro punto di vista per la leveling base.

    MV-D810-20190127-2179-1200.thumb.jpg.ba5c61c8c22ac66cdbf82e9bbdc00738.jpg

    Qui con montata la Testa UniqBAll, suo naturale complemento.

    Come va.
    La definizione che viene immediatamente alla mente quando si apre la confezione è splendido, perché è veramente un oggetto di una qualità superiore. Un raro esempio di precisione ed accuratezza meccanica e costruttiva. Se devo fare un parallelo con gli obiettivi quello che mi viene in mente è un’ottica AIS, posto che qui a regnare sovrano più che il metallo è la fibra di carbonio ed il look non è per nulla vintage, nella finitura nera e rossa molto accattivante. Ma il parallelo viene immediato toccandolo e manovrandone i comandi, estremamente precisi e meccanicamente perfetti: È il treppiede più solido e più accuratamente costruito che io abbia mai utilizzato. Punto. 

    L’unico difetto, se lo vogliamo definire così, è che ci sono treppiedi in grado di reggere un carico elevato che sono più leggeri, ma se quello che vi interessa è la stabilità per fotografare con qualsiasi tempo di scatto qualsiasi lunghezza focale, in qualsiasi condizione meteo…. Beh, questo è veramente in grado di farlo. E posso dire di non avere mai visto un treppiede di questo livello prestazionale che sia più leggero e piccolo di questo.

    Qui sul campo, in un bosco d'inverno. La neve a terra rende impegnativo il lavoro del treppiede. Ma questo non batte ciglio.

    MV-D810-20190113-1870-1200.thumb.jpg.bd0c1f0240f59ab5bb6d5756eaaf2be2.jpgMV-D810-20190113-1853-1200.thumb.jpg.36ef9cdfd5eda962dca765d7d0bff9f6.jpgMV-D810-20190113-1838-1200.thumb.jpg.a805c1024699f2f623f6adb868bcbb18.jpg

    Qui uno scatto esemplificativo di quello che è in grado di fare (1" f4 1600ISO, D5 su 500/4FL). Perfettamente nitido.

    MV-D5-20190121-9852-1200.thumb.jpg.80d5e68f8339357f7c6100734a3317d4.jpg

     

    Io sono abituato ad utilizzare un vecchio Gitzo in carbonio, un modello Systematic serie tre. Non propriamente un modello discount. Ecco, per fare un confronto, questo Uniqball IQuick3Pod 36.4 pesa circa 500gr in più ma è grandemente più solido e più stabile, grazie ad una crociera più ampia ed a tubi di diametro più generoso. Ed è pure meglio costruito!

    L’esito del test.

    Che dire? Dal punto di vista funzionale e prestazionale è promosso a pieni voti: mantiene tutte le promesse. 

    Per cui se vi serve un treppiede veramente stabile e siete disposti a portare in giro un oggetto di queste dimensioni, ve lo raccomando vivamente. Anche di più se volte una qualità costruttiva realmente senza compromessi, di più ancora se la volete ma non siete pronti a spendere le cifre richieste da Gitzo. Il punto è proprio: se vi serve un treppiede veramente stabile e siete disposti a portare in giro un oggetto di queste dimensioni….

    Già, perché nell’uso con il 500/4FL VR, se dotati di una testa adeguata ed ancora di più di una adeguata tecnica di scatto sui tempi lunghi, lo reputo quasi eccessivo.  Personalmente vorrei che UniQBall mettesse le enormi capacità dei propri ingegneri al lavoro per produrre il miglior treppiede possibile con un peso massimo di 1.5kg, più piccolo e più trasportabile nello zaino. Una diversa soluzione al problema del treppiede molto stabile, insomma, che considerasse nell’equazione che le ottiche recenti sono dotate di VR e che questo migliora grandemente la possibilità di chiunque di portare a casa con sistematicità scatti nitidi anche in condizioni sfidanti. 
    Ma se usate un supertele senza stabilizzatore o non siete dotati di adeguata tecnica o non potete permettervi di scartare nemmeno uno scatto micromosso… questo UniqBAll è di sicuro il treppiede che fa per voi! 

    MV-D810-20190113-1879-1200.thumb.jpg.2a4b086bc46da334024389c0fe6b8b3e.jpg

    Cosa propone la concorrenza.
    UniqBall si è cimentata nel segmento dei treppiedi Premium, che anni fa vedeva una sola offerta: GITZO. Per questo è naturale confrontare questa proposta con l'equivalente Gitzo. Che non esiste perché sarebbe una via di mezzo tra il Gitzo Systematic serie 5 long a 4 sezioni - a 1294€+ 242€ di leveling base = 1536€ - ed il Gitzo Systematic serie 5 a 3 sezioni - a 1208€+242 = 1450€.
    Ma entrambi, oltre a costare ben di più, sono più pesanti perché parliamo di 2.6kg - 2.8Kg oltre alla leveling base che pesa altri 370gr. Quindi costo più che doppio e peso 25% superiore. 

    Personalmente, ho usato per oltre dieci anni un Gitzo 3530LSV, con ottimi risultati. Ma non è così robusto ed il modello attuale, Gitzo 3532LSV, oggi costa 1.046€ e pesa 2.040gr ai quali aggiungere i 370 della leveling base, per un totale di 2.410, cioè più di questo eccezionale UniqBall.

    Non posso confrontare questo treppiede con qualche cinesata. Per carità, ci sono buoni produttori ed io ho ottime esperienze sia con Feisol (per un treppiede 3442 tournament, ma francamente è.... un altro campionato) sia con Genesis (per un monopiede, del tutto non confrontabile.... ma sarà oggetto di un altro articolo).
    Poiché qui su Nikonland si parla di esperienze..... sperimentate, devo fermare qui i confronti.

    Ms proseguo con qualche foto, fatta proprio su questo UniqBalla. Sempre nel bosco....

    MV-D5-20190113-8730-1200.thumb.jpg.1713788241d6b7839222efab8de97f12.jpg

    .... a caccia di folletti!

    MV-D5-20190113-8910-1200.thumb.jpg.e74bc8d330b1ceb56e7143a8dee155dc.jpg

    Ma... ne vale la pena?
    Insomma, sto consigliano un treppiede da 649€. Vero che per un Gitzo equivalente ne devi spendere più del doppio....ma.... ne vale la pena? serve a migliorare le vostre immagini?
    Difficile dirlo. Quello che posso dire è che il treppiede non invecchia con l'attrezzatura, e che una buona scelta vi consentirà foto nitide per decenni. Quindi si, per me ne vale la pena. Anche se io ho comprato molti anni fa un Gitzo più costoso e meno prestante di questo! Errore che con la scelta oggi disponibile non rifarei. MA.... è anche vero che se esistesse, oggi comprerei un UniqBall da 1.5kg.... che spero mi ascoltino e si affrettino a produrre! Quindi è un entusiastico si, ma solo se il peso non vi fermerà nel portarlo con voi!

    MV-D5-20190113-9165-1200.thumb.jpg.6f8304a2d0a3d01b664d2aca4312f0ab.jpgMV-D5-20190113-9396-1200.thumb.jpg.75dbf9b9382f2e3fc42cc87c28fbca66.jpg

     

    In sintesi. 

    I pro:

    - Ottima stabilità
    - Ottimo prezzo
    - Ottima qualità costruttiva

    I contro:
    - Ingombrante rispetto a concorrenti peggio costruiti ma più centrati sui bisogni di chi usa ottiche stabilizzate

    ALTAMENTE CONSIGLIATO!

    MV-D5-20190113-8792-1200.jpg

    Massimo per Nikonland 2019
    18/2/2019

    Modificato da Massimo Vignoli



    Feedback utente

    Recommended Comments

    Grazie Massimo.

    Io non ho una ampissima esperienza di treppiedi (sono praticamente monomarca), credo che per chi non ha la possibilità di provare modelli diversi di marchi diversi, potrebbe essere molto utile che tu indicassi due-tre treppiedi della stessa categoria/qualità se esistono e ci indicassi le tue motivazioni per scegliere questo anzichè quelli.

    Allo stesso modo, visto che questo è pur sempre un treppiedi che costa un milione del vecchio conio, anche solo sommariamente, evidenziare i motivi per acquistare questo anzichè un modello che costa la metà.

    Si può fare ? Grazie in anticipo :)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    12 ore fa, Mauro Maratta dice:

    Grazie Massimo.

    Io non ho una ampissima esperienza di treppiedi (sono praticamente monomarca), credo che per chi non ha la possibilità di provare modelli diversi di marchi diversi, potrebbe essere molto utile che tu indicassi due-tre treppiedi della stessa categoria/qualità se esistono e ci indicassi le tue motivazioni per scegliere questo anzichè quelli.

    Allo stesso modo, visto che questo è pur sempre un treppiedi che costa un milione del vecchio conio, anche solo sommariamente, evidenziare i motivi per acquistare questo anzichè un modello che costa la metà.

    Si può fare ? Grazie in anticipo :)

    Inserita sezione di confronto con la concorrenza più qualificata e un "ne vale la pena?" che credo risponda ai tuoi quesiti.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ottimo articolo.

    Dopo aver preso la testa UniqBall e il tuo articolo sulla 45 UBH 45XC è stato determinante in questo, mi stai tentando anche con il cavalletto, anche se il mio Gitzo va ancora moolto bene...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Con la UniqBall devi mettere la culla sulla crociera è evidente :)

    Questo è un gran bel treppiedone che tu  per esperienza hai confrontato con il serie 3 della Systematic. In realtà il suo concorrente è il Serie 4 che dopo molti tentennamenti Gitzo si è decisa a rimettere in catalogo. Più massiccio del serie 3, il 4 di gitzo non è corpulento come il serie 5 ma costa comunque un RENE e mezzo

    :(

    Questo uniqBall è una scelta azzeccatissima purchè associato alla sua capoccia a 2 movimenti. 

     

    Serve serve un treppiede bello tosto, serve sempre

     

     

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, Valerio Brustia dice:

    Con la UniqBall devi mettere la culla sulla crociera è evidente :)

    Questo è un gran bel treppiedone che tu  per esperienza hai confrontato con il serie 3 della Systematic. In realtà il suo concorrente è il Serie 4 che dopo molti tentennamenti Gitzo si è decisa a rimettere in catalogo. Più massiccio del serie 3, il 4 di gitzo non è corpulento come il serie 5 ma costa comunque un RENE e mezzo

    :(

    Questo uniqBall è una scelta azzeccatissima purchè associato alla sua capoccia a 2 movimenti. 

     

    Serve serve un treppiede bello tosto, serve sempre

     

     

     

    SI, è un bel treppiedone!!! 

    La culla non è li per supportare la UniqBall, alla quale non serve, piuttosto le varie gimbal a cominciare dalla Wimberly. Ma che te lo dico a fare: tu sei SFERICO 😀😀😀

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    2 ore fa, Andrea Marzorati dice:

    Ottimo articolo.

    Dopo aver preso la testa UniqBall e il tuo articolo sulla 45 UBH 45XC è stato determinante in questo, mi stai tentando anche con il cavalletto, anche se il mio Gitzo va ancora moolto bene...

    WOW Andrea, non sapevo! Quindi, sei soddisfatto? perché non scrivi 2 righe anche tu? 

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    11 ore fa, Massimo Vignoli dice:

    SI, è un bel treppiedone!!! 

    La culla non è li per supportare la UniqBall, alla quale non serve, piuttosto le varie gimbal a cominciare dalla Wimberly. Ma che te lo dico a fare: tu sei SFERICO 😀😀😀

    .....ma la uniqball non  è una testa a sfera classica, ha la possibilità di muovere beccheggio ed imbardata in modo separato quindi il suo uso ha giovamento nell'avere il piattello di ancoraggio parallelo al piano dell'orizzonte (cribbio, la geometria a parole è piuttosto impegnativa). Da qui la culla nel corpo della crociera del treppiede risulta una naturale consegueza. Insomma, quel treppiede che qui tu hai mostrato è il perfetto compagno di quella testa rossonera.

    Per chi usa la testa a sfera classica la culla  offre un grado di libertà in più che non ha  vera utilità  mentre è di certo un aggravio di pesi e costi. Chi invece ricorre alle gimball o a teste fluide video dovrebbe guardare con grande interesse il treppiede uniqball o soluzioni equivalenti (come il Leofoto).

    Gitzo è partita per la tangente, o cala la pretesa o la vedo brutta molto brutta. Cosa  vogliono diventare, i Luis Vuitton dei treppiedi?  Dai, è ridicolo. Ho la casa affollata  di Gitzi, ma se dovessi procurarmi oggi un bel treppiede in carbonio col cavolo che punterei alla Gioielleria di Bassano. Oggi l'alternativa c'è e costa mediamente un 35-40% di meno. MARAMEO!!!

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    21 ore fa, Massimo Vignoli dice:

    WOW Andrea, non sapevo! Quindi, sei soddisfatto? perché non scrivi 2 righe anche tu? 

    OK, scriverò un commento al tuo articolo sulla testa.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Ospite
    Aggiungi un commento.

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...