Jump to content
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Battery Grip per D500: batterie permettendo !

    Ho da 15 mesi una Nikon D500 e nell'impossibilita' di trovare nell'immediato, subito dopo il suo acquisto, un MB-D17 a prezzo umano, mi sono attrezzato con un compatibile Meike, cosi' come avevo gia' fatto per molte altre reflex Nikon (e non solo Nikon).

    Ma come risaputo, la D500 e' una Nikon che splende di luce propria :P e vive le proprie contraddizioni in maniera ben differente da ogni altro modello della Casa.

     

    Uno dei grattacapi fin dall'inizio e' stato dato dalla compatibilita' con batterie che non siano le EN-EL15 originali, ma, ancora peggio, anche con i primi lotti di quel modello Nikon.

    Qualcosa di altrettanto strano l'ho notato dopo l'acquisto di questo battery grip non originale, dotato in bundle di remote control che pilota una ricevente posta nel BG stesso, nel senso di una sostanziosa autoscarica dell'elemento EN-EL15 che rimane dentro la fotocamera anche a macchina assolutamente spenta.

    Autoscarica che dopo alcune settimane arrivava ad incidere anche in termini del 20% in meno di carica di un elemento appena ricaricato.

    Siccome avevo il dubbio che la ricevente del telecomando Meike (mai utilizzato e lasciato senza batterie) potesse essere il punto cruciale, rimanendo sempre attiva ed assorbendo energia dalla batteria, non appena mi si e' presentata l'occasione, ho comprato un secondo battery grip (senza telecomando) per sincerarmi della questione.

     

    59907d723bf47_00513082017-_D8X0803MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.c54c6407c19a425ce0b8c98c30b5cb61.jpg

     

    Ecco che allora, accanto al Meike, vedete in foto...

    59907d8dd6405_00613082017-_D8X0806MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.2a4e5f5f402a65caa375985d33a4e56a.jpg 

    un economicissimo (la meta' del primo, di prezzo) Neewer Travor for NIK D500 !!!59907e3041fa7_01313082017-_D8X0834MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.4e2f8eb56852d7d7c784102b380c6887.jpg

    Come vedete dalle rispettive confezioni entrambi i battery grip sono dotati, oltre che della slitta porta EN-EL15, anche di quella per utilizzare otto elementi stilo, con i quali, date le esperienze fallimentari con alimentatori che non fossero quelli previsti, temo fortemente che la nostra viziosa D500... non canti 'a canzunciella... a lungo !

    59907dcfa0638_00913082017-_D8X0814MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.78a3b8d698839b2d20bfe5efd9335b58.jpg59907dea1c75d_01013082017-_D8X0818MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.4ed76ce0067ace3cd3e9b78c66d4ec1c.jpg

    il fatidico telecomando del Meike differenzia decisamente i due BG: si tratta peraltro di una bella realizzazione multifunzione, un po' astrusa nelle regolazioni, ma certamente efficiente sia come scatto a distanza, sia come intervallometro, in modo B e T, come chiaramente espresso gia' nella robusta confezione che lo accompagna al BG

    59907e15460f2_01213082017-_D8X0826MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.0fb7c0fe0dcf397db53acde2f3d62022.jpg

    59907da4d0de4_00713082017-_D8X0808MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.43f8b1cf675f91a16936d76661dd5070.jpg sulla piastra di contatto il porta fondello di gomma della D500 che va levato per collegarla

    59907db828287_00813082017-_D8X0811MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.da3c3275d16a510311ee5dccf05821db.jpg ghiere, joystick

    e pulsanti come nel battery grip originale, tasto verticale di scatto sensibile quanto basta, senza effetti speciali da pranoterapia, di BGrip che scattano gia' in prossimita' di contatto...

    59907e02caaf9_01113082017-_D8X0823MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.ac6edcbb804989f95c6e6202b06ef7b5.jpg

     

    Il Neewer e' invece un prodotto incredibile: un BG cinese che rimarca un altro connazionale... 

    Pagato su ebay 30 euro da un venditore europeo, viene da chiedere, considerati gli inevitabili margini di guadagno di tutti gli intermediari, a quanto in effetti possa valere un aggeggio del genere.

    (e non soltanto l'aggeggio in questione xD)

    014  13082017 -_D8X0842  Max Aquila photo (C).jpg015  13082017 -_D8X0844  Max Aquila photo (C).jpg

    016  13082017 -_D8X0848  Max Aquila photo (C).jpg assolutamente affine all'altro, non presenta, guardandolo, particolarita'

    salvo... l'assenza del telecomando (che e' stato il motivo del suo acquisto)

     

    59907c65b0019_02213082017-_D8X0873MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.b353783888ccf781068d90834eab6b30.jpg

    (a sx Meike, a dx Neewer/Travor)

    In piedi pero' si vede come il  Meike possegga dietro il pulsante di scatto verticale il pulsante programmabile, presente anche sul Nikon MB-D17, assente invece sul Neewer a riprova dell'economia di gestione relativa a questo accessorio.

    020  13082017 -_D8X0864  Max Aquila photo (C).jpg

    021  13082017 -_D8X0872  Max Aquila photo (C).jpgl'instabilita' in piedi del Meike (a sx)

    denota anche una differenza di forma che accompagna anche il diverso "touch" delle due impugnature, decisamente piu' robusta e handly quella piu' costosa.

    Anche il joystick dei due BG e' differente per forma e materiali, ma in questo specifico caso ho trovato ben realizzato anche il piu' economico dei due.

    Stessa sensazione di "poverta'" di materiali nella vista dall'alto

     

    023  13082017 -_D8X0877  Max Aquila photo (C).jpg

    Le piastre per EN-EL15 sono analoghe di costruzione e forma, 

    024  13082017 -_D8X0879  Max Aquila photo (C).jpg

    salvo che per il nottolino di serraggio, piu' convesso il Meike e, conseguentemente, piu' sicuro nel bloccaggio della slitta nel BG

    025  13082017 -_D8X0881  Max Aquila photo (C).jpg

    026  13082017 -_D8X0885  Max Aquila photo (C).jpg

    Da ricordare che entrambi questi battery grip potrebbero montare una batteria EN-EL18/18a (D4/D5) attraverso un attacco BL5, se soltanto elettricamente venisse riconosciuta dalla fotocamera: ma come gia' riscontrato in altri test, la D500 se non si passa per il MB-D17 questo matrimonio...non lo fa fare !

    59907bddc1f69_01813082017-_D8X0856MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.af271cd05b5b26614592369598c71045.jpg59907bf8551f0_01913082017-_D8X0859MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.9df493729c97aab931b0b69a7e2a083c.jpg

    Andiamo al punto dolente, motivo dell'acquisto di questo BG economico: riuscire a capire se l'assenza del remote control, porti la mia D500 a perdere energia anche nel sonno.

    PArtiamo dal presupposto di possedere un charger efficiente ed a canali separati di carica, con indicazione del rispettivo livello,

    001  08052017 -_DSC8458  Max Aquila photo (C).jpg

    per confermare i dati del menu' interno della fotocamera, quando ci avvisa dello stato di carica degli elementi inseriti:

    59907d5048563_00414052017-_DSC9078MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.f3678f70884a431c95ecc44eed689cd7.jpg

    Ho condotto diverse fasi di ricarica dei due elementi EN-EL15 (rigorosamente originali e di ultima generazione) incrociandoli anche sul charger, per essere sicuro che uno dei due canali non ricaricasse piu' dell'altro

    002  08052017 -_DSC8462  Max Aquila photo (C).jpg

    constatando poi conferma del livello di carica raggiunto sul menu' fotocamera.

    003  09052017 -_DSC8469  Max Aquila photo (C).jpg

    Il risultato e' stato alterno:

    dopo diversi mesi di prove incrociate con i due battery grip, non sono riuscito che a constatare l'effettiva perdita di carica, variabile dal 10% (dopo tre giorni di spegnimento) al 20% da un mese in poi, ma non strettamente in dipendenza della presenza del ricevitore del remote control sul battery grip !

    Vale a dire che... anche col Neewer la mia D500 da spenta perde carica. Ne piu' ne meno che con il Meike...

    Cade quindi questa ipotesi, quella che il dannato telecomando del Meike possa essere causa di questo problema.

     

    Ma ormai si sa...: che la

    Nikon D500 is different... come Nikonland  :marameo:

     

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2.0 - 2017

     

     

    Edited by Max Aquila



    User Feedback

    Recommended Comments

    4 ore fa, bergat dice:

    Evidentemente l'autoscarica, sempre presente nelle batterie, è più forte della eventuale perdita dovuta al remote control

    l'autoscarica non c'entra per nulla: le stesse batterie, lasciate in macchina (o in una D810 che usa le stesse) perdono una quota neppure lontanamente paragonabile a quella di cui si scaricano in presenza del batterygrip.

     

    Ti pare che se no' ci facevo un articolo/ci compravo un secondo BG... :marameo:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, bergat dice:

    E allora il mistero rimane.... Quale ritieni possa essere la causa, secondo la tua opinione?

    ritengo esserci un'interazione (dispersione)  anche ad interruttore spento tra BG e batteria del corpo macchina/del bg

    Ma non comprendo a che fine

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Si..potrebbe  essere una dispersione indotta da una progettazione non perfetta, anche se non vedo come potrebbe essere, vista la semplicità (elettronica) del prodotto

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Valerio Brustia dice:

    Max, io ho preso il Meike senza telecomando (terza opzione)

    Si scarica, si scarica.

    boh...

    misteri irrisolti.

    Cita

    Nikon D500 is different... come Nikonland  :marameo:

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...