Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Scheda CFExpress Lexar 64GB

    Io oramai uso tagli da 256GB in su ma alle volte serve avere una scheda "rapida" da tenere sulla scrivania per fare foto veloci.
    Per questo ho voluto provare questa Lexar Professional che per taglio e per costo idealmente dovrebbe rappresentare il punto di accesso per tutti gli appassionati con esigenze di taglio più moderato.
    Tutto sommato 64GB bastano per tante foto.
    Ma le prestazioni ?

    Eccola qui nella classica confezione standard di tutte le altre schede :

    Z7X_3470.thumb.JPG.25ad68d549f88db8492101cfed181ef6.JPG

    blister e custodia di trasporto.

    Z7X_3471.thumb.JPG.1e8fc2ef353597971a6ba76de170d757.JPG

    di fianco alla mia Lexar da 256GB che utilizzo correntemente sin dall'uscita sei mesi fa.

    Z7X_3475.thumb.JPG.cdcc94437bcd870771a6e1618da78f19.JPG

    Inutile dirvi che funziona senza alcun problema. Viene riconosciuta subito appena messa in macchina, non necessita di formattazione.

    Eccola dentro al piccolissimo lettore portatile Lexar messo sopra ai due pesi-massimi di ProGrade

    Z7X_3473.thumb.JPG.c05072f680d7864ddfee4bd42b88a251.JPG

    Vediamo la velocità, con i test sintetici.

    Il classico Crystal :

     

    lexar 64.jpg

    e quello video di Blackmagicdesign :

     

    1030480911_SnapCrab_BlackmagicDesignDiskSpeedTest_2020-10-16_13-37-26_No-00.thumb.jpg.887fb0d4bd03387271d9604cbc8954d0.jpg

    il confronto con la Lexar da 256GB mostra un comportamento assolutamente allineato :

     

    lexar256 II.jpg

     

    cosa non scontatissima perchè per altri marchi la prestazioni sono a scalare verso l'alto.

    Insomma, al di là del costo singolo delle schede e del taglio che più vi interessa, qui abbiamo la certezza che le prestazioni sono all'altezza delle aspettative.

    Attendiamo solo di poterle provare con Z6 II e Z7 II per vedere se la nuova generazione di fotocamere - che raccomandiamo di continuare ad utilizzare con schede CFExpress - saprà sfruttare al meglio questa capacità di scrittura.



    User Feedback

    Recommended Comments

    Cita

    Attendiamo solo di poterle provare con Z6 II e Z7 II per vedere se la nuova generazione di fotocamere - che raccomandiamo di continuare ad utilizzare con schede CFExpress - saprà sfruttare al meglio questa capacità di scrittura.

    E si: attendiamo con impazienza la "generazione II" per capire se i soldi che abbiamo speso in questi mesi per adeguarci al nuovo standard valgano finalmente la pena, rispetto le fin qui pari prestazioni (sulle fotocamere attuali) schede XQD

    Mancano appunto le fotocamere: noi ne abbiamo fatto richiesta da tempo

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    L’unico problema della Lexar 64gb è il costo, visto che sullo store costa E. 209,90, quando una Prograde gold da 128gb la trovo su Amazon a E. 165,99 e la Delkin da 128gb a E. 208,83. Per confronto a pari gb la San Disk Extreme Pro si trova ad E. 192,98.

    Ho sempre comprato Lexar ma gli ultimi due acquisti, effettuati per sostituire le datate XQD, sono marcati Prograde.

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

×
×
  • Create New...