Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Nikon Z7 II e Nikkor Z 50mm f/1.2 S : unboxing e presa in mano

    Sono appena entrati in distribuzione, insieme.
    Sia la nuova Nikon Z7 II che il tanto atteso Nikkor Z 50mm f/1.2 S.

    Intendiamoci, non è che gli altri obiettivi della serie Z o le fotocamere Z non siano importanti, prestazionali o eccellenti nella maggior parte dei casi.
    Ma un 50mm f/1.2 autofocus per Nikon lo attendevamo da almeno 35 anni.

    E lo straordinario Noct Nikkor Z 58mm f/0.95 ci ha creato tantissime aspettative al riguardo.

    Insomma, oggi, se volete un 50mm di prestazioni eccezionali per la vostra Nikon, non avete alternative ad adottare il sistema Z se già non l'avete fatto.
    Perchè potreste avere in casa già due D6 e due D850 ... ma il Nikkor Z 50mm f/1.2 S non lo potrete usare con quelle ! Sarete limitati al vecchio e modesto 50/1.4G.

    Detto questo, ecco qua. Arrivate ieri le scatole :

    e048d15e-cb76-40af-bbd2-b5201f03d232.thumb.jpg.ae0aca8ae98a970e06f3a8f3c77aeb6b.jpg

    ringraziamo BRT che consegna regolarmente anche in tempi di virus.

    Ho scelto la Z7 II in kit con l'FTZ perchè al momento ... non ho in casa nemmeno un adattatore per i miei obiettivi Nikkor F. I due che avevo se ne sono andati ai nuovi proprietari delle mie Z6 e Z7 vendute negli ultimi mesi.
    Quindi ho approfittato di una delle offerte presenti nel listino Nikon che rendono l'adattatore molto conveniente (come pezzo sciolto invece, secondo me ha un prezzo decisamente esagerato, benchè sia un dispositivo assolutamente inappuntabile).

    Z62_0378.thumb.jpg.c255d0f1a289fbb3b51d674859286173.jpg

    tagliamo il sigillo Nital, operazione sempre emozionante perchè aumenta l'attesa per vedere il contenuto.

    Z62_0379.thumb.jpg.c5f782e47dbede6123e43036e017ce7d.jpg

    naturalmente non fate come me che mi dimentico sempre di registrare il prodotto entro i 30 giorni previsti. Solo così otterrete il raddoppio a 4 anni della garanzia !

    Z62_0380.thumb.jpg.a661d49c5241c8354a2196ae53df8191.jpg

    all'interno si apre una presentazione del meglio che il sistema Z offre al momento :

    Z62_0382.thumb.jpg.77e2787982546143ea9058c0be214f72.jpg

    e che inquadra il prodotto Z7 II come il top di gamma attuale.

    Z62_0383.thumb.jpg.e34083463715a0258920438d10823a77.jpg

    dentro troviamo le due scatole separate dei due prodotti : FTZ e Z7 II, ognuno altrettanto sigilliato.

    Z62_0384.thumb.jpg.a713cd374a0f7b406d6e014de584b976.jpg

    dell'FTZ oramai sappiamo tutto e quindi andiamo direttamente alla Z7 II.

    Z62_0385.thumb.jpg.752d44604130327f3f47f71a78b336e5.jpg

    vengono subito fuori i manuali, comuni per Z6 II e Z7 II, multilingue.

    Z62_0387.thumb.jpg.f55fa5f4c9c89e26b608ebdb717afbfc.jpg

    mentre all'interno c'è tutta la dotazione : cinghia, caricabatterie, cavetti, caricabatteria USB, cavetto USB-C, etc. che, batteria esclusa, ritorneranno (per quanto mi riguarda) nella scatola per conservarsi come nuovi.
    Anzi : nuovi.

    Z62_0389.thumb.jpg.cbee796b1f9aa48a8eb5f2107484fbff.jpg

    eccola qua !

    La macchina è totalmente analoga alla Z6 II che abbiamo appena "scartato" poco più di un mese fa.
    E' come ritrovare una vecchia amica, lasciata da poco tempo.
    Il nikonista ci si ritrova perfettamente.

    Io ho in casa 5 batterie EN-EL15c e quindi appena montata una batteria carica, impostato lingua, data, fuso orario e orario (sincronizzato con quello della Z6 II), ho verificato il firmware dell'FTZ.
    Non avevo dubbi che fosse aggiornato ma volevo essere sicuro che ci fosse la versione 1.1 pubblicata lo scorso mese di luglio.
    Tutto ok, si passa alle personalizzazioni che faccio di solito : nome del file, sia per foto che per video, formato NEF e JPG, video in MP4. Tasto funzione FN1 impostato per il formato immagine e ghiera interna dell'obiettivo, per la modulazione della sensibilità.
    E macchina pronta per scattare.

    Con il nuovo partner arrivato insieme a lei.

    Per l'appunto, il nuovo 50mm f/1.2

    Z62_0390.thumb.jpg.ca2658550010d265d1b8ea0b33cb1a9f.jpg

    la cui dimensione della scatola già mette in guardia sul contenuto

    Z62_0391.thumb.jpg.b0126cffcc4b23c88744896fdc26a174.jpg

    qui vicino il piccolo Nikkor F 50mm f/1.8G che tengo solo per le foto di rito.

    Z62_0392.thumb.jpg.18f56bddf542d84392e6da1f43860b64.jpg

    tagliamo i sigilli ?

    Z62_0393.thumb.jpg.812a99d1fe8661e4e7047fdb3447f7cc.jpg

    Z62_0394.thumb.jpg.667a5768c8115d0ddb282e0647699989.jpg

    due robuste protezioni in schiuma di polistirene e doppio avvolgimento di schiuma morbida.
    Trascuriamo l'astuccio morbido. I manuali restano in scatola così come sono.

    Z62_0396.thumb.jpg.eaf11fae6345898be2912ce19960844c.jpg

    lo liberiamo dalle protezioni per scoprire che il paraluce è bloccato in un doppio foglio di cellophane avvolto strettissimo che fatico a rimuovere.

    Z62_0397.thumb.jpg.08ba434153e6fa5ad92aa71f0d0a0227.jpg

    ed eccolo ... vicino all'anziano 50/1.8G per reflex.
    Purtroppo non ho più in casa un Nikkor Z 50/1.8 S, ottimo obiettivo, perchè "l'ho dovuto vendere" e in questi tempi di confinamento in casa non me la sono sentita di ricomprarlo anche se si trova a prezzi convenientissimi.
    Ma possiamo immaginare la differenza di proporzioni appena avviciniamo il 50mm (qualcuno avrà il fegato di chiamarlo mai "cinquantino" ? Sembra che Nikon abbia voluto proprio evitare all'origine questo pericolo ...)

    Z62_0399.thumb.jpg.62b10a62917dbf1eee2a0c23711c959c.jpg

    al fantastico Nikkor Z 70-200/2.8 S che sembra sottile come una matita e solo appena più alto :)

    Z62_0401.thumb.jpg.37e73b8b921c2e82d4f56ebaaada20e4.jpg

    qui col suo paraluce e il tappo, identico a quello degli altri Nikkor Z.

    Z62_0402.thumb.jpg.800739f8dce1073195753e7006dc2ee1.jpg

    montato sulla nuova Z7 II

    Z62_0403.thumb.jpg.6347d0a3a428391c7695447ebbb1fcf8.jpg

    si rileva in tutte le sue proporzioni, chiamando a gran voce una corpo macchina della classe della D6 per poterlo maneggiare bene.

    Z62_0404.thumb.jpg.80efc842a856e10dd97b5610e52fce04.jpg Z62_0406.thumb.jpg.8e01b046ab755fd831e11765486dbc06.jpg

    Z62_0410.thumb.jpg.9f4d25d9ed3ea8960d7f56c41592e254.jpg

    il display OLED che permette di visualizzare i parametri di scatto premendo il pulsante DISP, il pulsante funzione L-FN programmabile da menù e la ghiera interna che può essere anche essa programmata per controllare quello che vi sembra più utile, il diaframma o la sensibilità.
    Per me che userò questo obiettivo al 99,99% ad f/1.2 meglio la sensibilità con cui modulare l'esposizione, avendo tempo e diaframma sempre fissi.

    Z62_0413.thumb.jpg.a61171fcafe119bdaf3dcf9118bef8a7.jpg

    l'obiettivo, come il 70-200 e il 14-24 è costruito in Tailandia.
    Questo ha come matricola il 2480. Secondo la nomenclatura Nikon è possibile che sia uno dei primi 500 prodotti.

    Bene, con questo volevo solo farvi partecipare alla cerimonia di apertura delle scatole.

    Le primissime impressioni sono le stesse che ho avuto con la Z6 II per la Z7 II : una rifinitura rispetto alla Z7.
    Il 50mm f/1.2 è un cosone impegnativo esattamente come mi aspettavo. Appena più compatto del 58/0.95 il cui ricordo mi è rimasto impresso in maniera indelebile.
    Peraltro esattamente un anno fa.

    E come un anno fa, domani metterò alla prova nelle medesime circostanze di ambiente, di luce, di stile, per vedere se ne ritrovo i caratteri.

    Ma di questo parleremo poi !

    Alla prossima puntata.

     

     

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Administrator

    davvero un bombardone: spero che l'85/1,2 non lo superi dimensionalmente, perchè stiamo su quote davvero da fenomeno...

    Nel senso che adesso ci sia aspetta l'alter ego del Noct e la differenza enorme di prezzo, con queste dimensioni, non la guarderà più nessuno.

    Impegnativo come 50mm anche confidando nelle sue qualità.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Bella bestiola deve essere 
    penso che un ottica di questo tipo possa essere il connubio perfetto per una ML 
      
    curioso di vedere gli scatti 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Z7 II, Nikkor Z 50/1.2, luce naturale al Cross+Studio, f/1.2, messa a fuoco automatica con riconoscimento dell'occhio, raffica, NEF 12 bit, ISO 100-125 (FUORICERALANEBBIA), Profilo Ritratto, NO_PP_AT_ALL.

     

    Z72_2627.jpg

    Z72_3095.jpg

    Z72_3611.jpg

    Z72_3675.jpg

    Z72_3912.jpg

    • Like 4
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    La bella Giulia ....

    Così a prima vista direi che l'ottica ci sia , mi piacciono i colori , l'avrei pensato più esasperato come "campo a fuoco" , ma anche vero che bisognerebbe vedere su raw per quello 
    chiaramente la mia curiosità era sulla similitudine con le due che uso 105 e 58 , direi che sicuramente la resa globale è più verso il 105 , ottica straordinaria 
    anche se IO , resto dell'idea che per determinati mood il 58 , sia inarrivabile 

    dicci la tua , che hai avuto il tutto e che l'hai provate 
    com'è focheggiare così aperti da uno schermo ... 

    1 e ultima su tutte 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    50/1.2 su Z6 II

    Z62_1219.thumb.jpg.3b584958fa9bcb4d80b83999502d31df.jpg

    105/1.4 su Z6 II

    Z62_0844.thumb.jpg.01e34440ff998e8c5e48c29840f8b398.jpg

    50/1.2 su Z7 II

    Z72_0040.thumb.jpg.2fa37ec9de66b6c04b45625067d08bcf.jpg

    105/1.4 su Z6 II

    Z62_0480.thumb.jpg.9834a645270bfe546047fdb958b1369d.jpg

     

    alla fine sono due rese differenti, sebbene il 50/1.2 ad f/1.2 sia anche più consistente del 105/1.4 ad f/1.4.

    In effetti io avrei preferito che questo fosse un 58mm mentre il 58/0.95 fosse un 50mm ...

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

     

    allora , sulla prima serie di 4 , quelle su Z6II non mi convincono , aldilà che sono due piani parecchi differenti e non riesci bene a fare paragone 
    mentre quelle sulla Z7II mi pare escano entrambe bene , direi abbiamo più corpo , piu tridimensionalità , nonostante la seconda sia su un 105 
    che già comincia a schiacciare un po' 
    ma quello che mi pare di vedere , per carità , sono solo qualche immagine , che il sensore del 7 dia molta più ciccia 

    per dire , non trovo/vavo quella differenza tra D4 e D3x che come rapporto sensore siamo li 

     

    cosa intendi per mangia i pixel nel ff ? 

    si , comunque anche nel secondo gruppo sulla 7 mi pare avere una marcia in più 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Complimenti,

    questa presa di contatto restituisce immagini nelle quali, riuscendosi a concentrare sugli elementi compositivi, si vedono cose non comuni per obiettivi luminosissimi come questo eccezionale f/1,2

    L'omogeneità dello sfuocato di sfondo è presente ordinatamente su tutti i piani, dai più vicini a quelli più distanti: non è graduale come in molti f/1,4 : è costante! Cm per cm

    Fa impressione la morbidezza dell'incarnato pur nel brusco contrasto della luce naturale dall'alto che affascina sempre nel ritratto.

    Morbidezza che mantiene un piano di nitidezza pur nello spazio garantito da un f/1,2...

    Quello di una parte soltanto del filo di un foglio di carta: difficile già da valutare on camera.

    Nel prosieguo dei tuoi test immagino che cosa riuscirai a tirar fuori.

    Leggo commenti scritti forse senza rendersi conto di cosa voglia dire f/1,2

    E menomale che siamo su mirrorless: fosse costruito per reflex tornerebbero tutti in assistenza millantando problemi di front/rear focusing... invece che di poca capacità nel gestire roba di questo genere...:marameo:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    7 ore fa, Max Aquila ha scritto:

    E menomale che siamo su mirrorless: fosse costruito per reflex tornerebbero tutti in assistenza millantando problemi di front/rear focusing... invece che di poca capacità nel gestire roba di questo genere...:marameo:

    Impensabile su reflex un coso del genere.
    E non faccio riferimento al 58/1.4G fonte di frustrazioni continue che condivide una parte dell'impostazione con questo nuovo cosone che a differenza di quello è costante dal centro agli angolo.
    Ma proprio all'impossibilità di messa a punto perfetta della messa a fuoco con una reflex, quando la profondità di campo è di millimetri TRE.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    10 ore fa, Muncias ha scritto:

    cosa intendi per mangia i pixel nel ff ? 

    si , comunque anche nel secondo gruppo sulla 7 mi pare avere una marcia in più 

    Che ne reclama tanti, di più, sempre. Lo troverei piuttosto sprecato su una comune 24 megapixel.
    Qui ce ne vorranno 50-60 di prossima generazione per portarlo al suo massimo.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    32 minuti fa, M&M ha scritto:

    Che ne reclama tanti, di più, sempre. Lo troverei piuttosto sprecato su una comune 24 megapixel.
    Qui ce ne vorranno 50-60 di prossima generazione per portarlo al suo massimo.

    Sinceramente, il numero di pixel utili/necessari dipende unicamente dalla dimensione dell'output. Se, come in questo caso, guardiamo JPG che sono si molto grandi per un forum (1800x1200) ma che comunque formano un'immagine da 2Mpix, dire che si possa vedere la differenza tra un sensore da 24Mpix o da 45Mpix o da 60Mpix.... beh è un po' dura!

    Che poi Mauro ci farà delle stampe giganti, sono assolutamente sicuro. Ma come dimostrato più volte, la media finirà per fare nessuna stampa o qualche 30x45. Dimensione per la quale vedere la differenza sarà assolutamente impossibile.
    Mentre saranno sempre e comunque visibili le caratteristiche per le quali un'ottica del genere si compra: lo sfocato, le transizioni tra zone a fuoco e fuori fuoco, la resa dei toni in generale.... A dire che, per dove siamo arrivati - i sensori "base" hanno 24Mpix - il ruolo principale nel costruire il risultato è dell'ottica non del sensore e la relazione, semmai, è opposta: sono i sensori da 50-60mpix a reclamare lenti come queste!

     
     

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    2 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Che poi Mauro ci farà delle stampe giganti, sono assolutamente sicuro. Ma come dimostrato più volte, la media finirà per fare nessuna stampa o qualche 30x45. 
     

    Se la media comprerà un obiettivo come questo per usarlo su una 24 megapixel a seimiliardi di ISO e/o per farci stampe in A4 o in A3, avrà buttato via i suoi soldi.
    Liberissimi di farlo ma lo Z 50/1.8 S è sempre li a disposizione ... della media :)

    • Like 1
    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

     

    Beh , che ottiche di questa tipologia , parliamo di aperture 1.2 / 1.4 con le loro caratteristiche intrinseche , siano il connubio di questa tipologia di foto 
    si deve averlo in mente prime ancora di pensare all'acquisto , altrimenti non si è capito qualcosa 
    che poi ci puoi fare , anche , altre cose è lapalissiano , ma a quel punto ci sono effettivamente via meno dispendiose 

    come dicevo la curiosità era vedere un po' come potesse essere la gestione , avendo abbastanza in mente quale sia la gestione dell'uso di ottiche a questi diaframmi , per nulla elementare e "fast Photo" su FX  , di una apertura così ampia ed una ML

    la cosa che mi è saltata più all'occhio come dicevo mi pare la differente resa delle due Z , certo che si che qui stiamo guardando dei Jpeg e sarebbe chiaramente da parlarne davanti al raw , quantomeno quando parliamo di transizione del campo di fuoco , essendo così estrema serve ingendimento per vedere bene cosa si è fatto , ma la globalità dell'immagine data dalla 7 
    mi pare , almeno in quelle immagini , decisamente meglio

     

    Comunque mi pare che si possa parlare di qualcosa di interessante , avendo in mente dove e come sfruttarlo 

     

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Z72_5218.thumb.jpg.371ce66f47a672015c129d95229f1b41.jpg

    Nikon Z7 II e Nikkor Z 50/1.2 ad f/1.2, 1/320'', ISO 250, autofocus su EYE-AF (Area Grande) e raffica.
    Immagine post-prodotta.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Io eyeAF in Auto Wide l'ho usato oggi con discreto profitto in un contesto difficile per questo automatismo come è il mettere a fuoco un soggetto in una moltitudine di altri, in un'orchestra.

    _Z7H0846.thumb.JPG.7ab535558f50288bd57b82b1ddab16a4.JPG

    Con Sigma Art 135/1,8 su Z7ii

    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...