Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Nikon Z6 II : sequenze a raffica

    Z7X_4532.thumb.jpg.8c779123a9932312c27e5253c3a59739.jpg

    Fatto uno scatto di prova con la Z6 II sono uscito in giardino con i miei cuccioli. Giornata uggiosa tipicamente novembrina, cielo coperto, niente sole, luce così com'è.
    Z6 II con una scheda SD Lexar 1667x da 256 GB, Nikkor Z 70-200/2.8 S con TC 1.4x. Tutto aperto, circa 1/1000'' di tempo di scatto, auto-iso. Esposimetro su spot.
    Jpg nativi formato fine da 24 megapixel tutti stampabili in formato A2 o più, qui ridotti per esigenze di pubblicazione.

    Che vi condivido montati in time-lapse perchè ognuno possa valutare.

    Non ho una cinesina da far saltellare a caso davanti alla mia macchina montata su treppiedi in postazione fissa per registrare il video del mirino.
    Ho i miei cani che non posano, fanno quello che dicono loro e solo se ne hanno voglia.
    E sappiamo bene quanto l'EYE-AF - qui impostato in AREA AUTO, non in WIDE L - degli animali sia per ora meno raffinato di quello per i cristiani sulle nostre Z.

    Ho montato due time lapse delle sequenze di scatti, senza fare alcuna selezione. Sono proprio gli scatti uno dietro l'altro.
    Sono 180 scatti per il primo, 2 secondi di fermata su ogni fotogramma, 218 per il seguente, con 1 secondo di fermata per fotogramma.

    Non sono video, non è autoerotismo come qualcuno potrà pensare. Condividere le nostre esperienze su queste pagine è l'unico motivo per cui Nikonland non solo esiste ancora ma accoglie più di 10.000 visitatori la settimana.
    Spesso per delle prime assolute.

    La Z6 II è un modello definitivo, firmware 1.0. Non c'è post-produzione alcuna. Il materiale è tutto di mia proprietà.

    Buona visione :)

    Toby e Blackey

    • Like 5


    User Feedback

    Recommended Comments

    Per quanto è vero che sia un tipo di prova artificiosa, io apprezzo questi test, perché aiutano a capire le potenzialità del sistema. Nel cui caso specifico mi sembra molto buono rispetto alla v1, non so se per il firmware o per la CPU in più, ma direi che le aspettative si stanno concretizzando, la strada è molto buona!

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ovviamente non sono tutte rose e fiori.

    In otturatore elettronico l'effetto è sempre alle porte. Mentre l'otturatore meccanico di queste macchine NON E' adeguato alla capacità di raffica. In una stagione io lo dovrei cambiare.

    Vi assicuro che Fuffy non è un personaggio di Hanna & Barbera. Qui scuoteva le orecchie mentre mi correva incontro e ... vedete che cosa è successo ...

     

    Scatti in sequenza 1529-1534, come scattati da Z6 II + Z 70-200/2.8 TC1.4x, Riconoscimento di viso e occhio in AREA AF AUTO (non WIDE, non Tracking, tutto automatico).
    1/1000'', f/4, ISO 2500.

     

     

    Z62_1531.jpg

    Z62_1532.jpg

    Z62_1533.jpg

    Z62_1534.jpg

    Z62_1529.jpg

    Z62_1530.jpg

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Beh certo, il sensore non è cambiato, il rolling shutter è invariato... Però non è neanche così terribile, ho avuto effetti peggiori, tipo viso deformato su una bambina che appena si muoveva... 😜

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io invece, sarà che l’ho sempre usato su tempi lenti e quindi su soggetti fermi o quasi, oppure in studio con soggetti in posa, non l’ho mai visto.

    Ma per trovare un paragone all’impatto, sulla mia fotografia, che rappresenta lo scatto silenzioso in AF, devo andare al passaggio da DX a FX. Se penso alle scene patetiche usando in raffica lo scatto silenzioso sulla D5...

    Il futuro è adesso, inizio a pensare ad uno zaino sempre senza reflex.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Strumentalmente potremmo verificare che in otturatore elettronico c'è un livello di rumore leggermente superiore che in otturatore meccanico.
    Ma all'atto pratico io non me ne sono mai accorto.
    Motivo per cui tranne casi particolari (impiego di flash che in elettronico non sincronizzano, oppure presenza di luci artificiali con frequenze tali da produrre banding visibile negli scatti) io impiego quasi esclusivamente quello elettronico.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Questo è un esempio di quest'estate, due foto consecutive di una raffica lenta (di solito ne faccio un paio per assicurare di prendere correttamente a fuoco) mentre la bimba era nella piscinetta in giardino, Z6 in silenzioso, 70-200 f2.8 VRII @ 140mm, 1/160 f5.6 ISO125. _DSC6281-28062020.thumb.jpg.82b98b11cede6a4060b03a3b22cc5be5.jpg

    _DSC6282-28062020.thumb.jpg.1e5f9232911ee3a57a0fff50955ce46d.jpg

    La prima era leggermente in anticipo, c'era ancora del movimento laterale e magari anche un residuo di movimento da parte mia per mettere in posizione la macchina, ma il risultato non è il classico sdoppiamento o strisciata per i tempi ridotti, è proprio rolling shutter (o è impazzita la fotocamera). Alla fine, considerando questo, che le foto in casa venivano con banding perché abbiamo ormai solo luci a led, che il flash quando montato non funzionava (e puntualmente impiegavamo mezz'ora a ricordarci che c'era da disattivare lo scatto silenzioso), ma soprattutto che non c'è rischio di arrivare a soglie di scatto a rischio cambio dell'otturatore, abbiamo smesso di usare lo scatto silenzioso, relegandolo solo ai casi di necessità!

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Leo, mica capisco. Per me è sostanzialmente mossa e pure un po' fuori fuoco. Perché pensi al rolling shutter?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Leo ha scritto:

    Questo è un esempio di quest'estate, due foto consecutive di una raffica lenta (di solito ne faccio un paio per assicurare di prendere correttamente a fuoco) mentre la bimba era nella piscinetta in giardino, Z6 in silenzioso, 70-200 f2.8 VRII @ 140mm, 1/160 f5.6 ISO125. _DSC6281-28062020.thumb.jpg.82b98b11cede6a4060b03a3b22cc5be5.jpg

    _DSC6282-28062020.thumb.jpg.1e5f9232911ee3a57a0fff50955ce46d.jpg

    La prima era leggermente in anticipo, c'era ancora del movimento laterale e magari anche un residuo di movimento da parte mia per mettere in posizione la macchina, ma il risultato non è il classico sdoppiamento o strisciata per i tempi ridotti, è proprio rolling shutter (o è impazzita la fotocamera). Alla fine, considerando questo, che le foto in casa venivano con banding perché abbiamo ormai solo luci a led, che il flash quando montato non funzionava (e puntualmente impiegavamo mezz'ora a ricordarci che c'era da disattivare lo scatto silenzioso), ma soprattutto che non c'è rischio di arrivare a soglie di scatto a rischio cambio dell'otturatore, abbiamo smesso di usare lo scatto silenzioso, relegandolo solo ai casi di necessità!

    Cita

    La prima era leggermente in anticipo, c'era ancora del movimento laterale e magari anche un residuo di movimento da parte mia

    mettici anche dell'aceto balsamico e hai fatto una bella insalata...

    In quante raffiche ti succede? con tutte quelle che fai? Hai provato ad inserire la modalità Sport nel VR del sensore (invece che normal) quando conti di spostarti seguendo il movimento del soggetto, realizzando appunto dei panning del soggetto?

    Che statistica hai di questo problema, insomma?

    Inoltre: non basta eliminare la modalità silenziosa per annullare l'intervento dell'otturatore elettronico... Devi proprio selezionare otturatore meccanico nel menù. A meno che non usi il default  "Auto" e cmq anche allora non hai la certezza che la tua Z non decida di voler usare (specie in condizioni di EV alti/altissimi) l'elettronico.

    Ti direi di tornare ad essere tecnico e misurato come sei solito: senza panico da genitore in erba :dentone:

    Che è una patologia che porta a eliminare invece che aggiungere (esperienza vissuta)

    Il banding dipende dalla qualità e preponderanza delle luci artificiali: non mancherà a te sopperire anche a quel problema: o usate solo pannelli led, tubi al neon e lampade ai vapori di sodio (le uniche contro le quali non c'è nulla da fare)? :lingua:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Leo, mica capisco. Per me è sostanzialmente mossa e pure un po' fuori fuoco. Perché pensi al rolling shutter?

    Anche secondo me ;)

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Era un esempio per far vedere che a me capita anche in condizioni banali. Nessuna ansia o patema, non sono foto essenziali e perdipiù 2 o 3 buttate in mezzo ad un centinaio non si notano neanche. Però sono curioso, perché dite banale movimento? Ne ho messe 2 apposta per confrontare, quella storta e quella subito dopo nella raffica, normale. Io ci vedo una fortissima deformazione, anche fosse il movimento mica verrebbe fuori un'effetto del genere, ci sarebbe una scia o una sdoppiatura, vedi l'orecchia alta di Fuffy nella prima foto o la bassa nella terza.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    10 minuti fa, Leo ha scritto:

    Era un esempio per far vedere che a me capita anche in condizioni banali. Nessuna ansia o patema, non sono foto essenziali e perdipiù 2 o 3 buttate in mezzo ad un centinaio non si notano neanche. Però sono curioso, perché dite banale movimento? Ne ho messe 2 apposta per confrontare, quella storta e quella subito dopo nella raffica, normale. Io ci vedo una fortissima deformazione, anche fosse il movimento mica verrebbe fuori un'effetto del genere, ci sarebbe una scia o una sdoppiatura, vedi l'orecchia alta di Fuffy nella prima foto o la bassa nella terza.

    Ti dirò che concordo con te per il rolling shutter della prima foto di tua figlia e che ho invece difficoltà a ravvisarlo nei fermi immagine del figlio di Mauro...:marameo:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Certo perchè a Fritz gli si arrotolano le orecchie come a Dumbo !

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    5 minuti fa, M&M ha scritto:

    Certo perchè a Fritz gli si arrotolano le orecchie come a Dumbo !

    :marameo: cuore di padre...tutti gli stessi siete....

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

×
×
  • Create New...