Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Nikon Z6 II : raffiche, buffer, rumore dell'otturatore ...

    Sconsiglio la visione di questi filmati senza commento alcuno, a chi fa macro, still-life e astrofotografia/paesaggio/panorami/foto nell'orto con la Z6. Questa è roba da Chuck Norris, The Rock, Bruce Willis, Rambo, John Wayne ...

    Qui ci sono circa 7.200 scatti in sequenza registrati con un microfono professionale in soggettiva per apprezzare ogni ... tintinnio della tendina in composito della Z6 II (ho amplificato il volume in tre dei quattro filmanti).

    Sono sequenze miste in H+, con un cronografo in primo piano. RAW a 14 bit, a 12 bit, jpg. Con la CFExpress Lexar da 256 Gigabyte e con la SD Lexar UHS-II 1667x, oppure con entrambe impostate in eccedenza su SD.

    Il buffer è praticamente costantemente vuoto fino all'approssimarsi del limite imposto (per motivi fiscali ?) di 200 scatti. Ma giusto un secondo o anche meno dopo lo stop .... e possiamo riprendere a scattare a 14 frame al secondo perchè il buffer è già vuoto.
    (per confronto la Z6 I parte da circa 23 file, dopo poco si azzera e poi riprende un pò a singhiozzo ma senza fermate).

    Ricordo che questa velocità massima di raffica non è sempre disponibile, dipende dalla profondità in bit del file salvato e dalla modalità di autofocus.
    Qui per avere sempre il massimo non ho nemmeno montato l'obiettivo, quindi in MF la macchina si è messa a fare il suo lavoro al massimo.
    Solo per fare questi test il contascatti della mia Z6 II adesso segna 9988. E la batteria il 71% della carica.

    Come dire che io a bordo pista con il battery-grip MB-N11 e due schede da 512 Gigabyte potrei fare qualche cosa come 67.000 scatti in jpg prima di dovermi fermare.
    Naturalmente li farei in otturatore elettronico. Qui ho tenuto quello meccanico solo per fare scena ! :lingua:

    Buona visione ...

    ***

     

    file ripresi in 2K/24p con la Nikon Z7 e il Nikkor Z 24-70/2.8 S e poi ridotti per necessità di pubblicazione, senza tagli e senza editing.

     

    • Like 1


    User Feedback

    Recommended Comments

    Adesso, PaoloBC ha scritto:

    Impressionante. Siamo in competizione con una cinepresa.

    O una MG 42/59 per chi ha fatto il militare :)

    • Like 1
    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    17 minuti fa, SGAMBI ha scritto:

    MG aveva sicuramente meno buffer!!!:D..

    IMG_20201106_200632.jpg

    L MG come buffer doveva avere il servente al pezzo.

    E poi diventava solo resistenza fisica.

    Specie dall'alto della torretta di un Leopard.

    543795940_Screenshot_2020-11-06-20-31-36-130_com.android.chrome2.thumb.jpg.7a9b8672cf4ef807490e6ed5ba640e2d.jpg

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Un'esperienza un po'... onanistica, non credi? :marameo:

    Capisco comunque cosa significhi avere una fotocamera nuova in casa in periodo di lockdown. :/

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    12 minuti fa, Pedrito ha scritto:

    Un'esperienza un po'... onanistica, non credi? :marameo:

    Capisco comunque cosa significhi avere una fotocamera nuova in casa in periodo di lockdown. :/

    Uè, ma io ti ho mai insultato in passato ? .... attento, sai ! :pirata:

    E io gli altri che non stanno tutta una giornata sana ad aspettare che si congiungano gli astri e si possa fare quell'unico scatto perfetto e non più di uno scatto eccezionalmente perfetto all'origine senza postproduzione, sappiamo bene cosa significhi essere andati a saturare il buffer e non poter più scattare mentre l'azione continua.
    E' una cosa estremamente frustrante, garantita al limone con la Z7 e con i loro limiti anche con D810/D850/Z6 e compagne. Salvo D5 e D6. E Z6 II, adesso.

    Scopo di questo articolo era farlo provare anche a chi la Z6 II non ce l'ha, perchè io l'avevo già testato fotografando, il limite della raffica.

    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Pedrito ha scritto:

    Un'esperienza un po'... onanistica, non credi? :marameo:

    Capisco comunque cosa significhi avere una fotocamera nuova in casa in periodo di lockdown. :/

    Davvero? Hai comprato altre Olympus?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Vorrei anche raccontare un ...nanetto.

    Ho appena venduto il mio meraviglioso 70-200FL ad una persona che possiede una meravigliosa D850.

    Parlando con questa persona, sicuramente cortesissima e intelligente al di sopra della norma, è venuta fuori la fatidica affermazione:

    "Credevo che comunque la z7 fosse superiore alla z6 e di conseguenza la superiorità di D850 rispetto a z6"

    che rispecchia il modo di ragionare medio di negozianti (compresi quelli che ritenete TOP), web influencer, lettori di riviste del secolo scorso e di conseguenza, utenti...

    La mia risposta:

     "Non esiste superiore o inferiore, ma adatto ad un genere o meno adatto e cmq io non paragono mirrorless e reflex, come non paragonavo reflex e fotocamere a telemetro"

    Test come questo di Mauro, faticosi ed estremi rispetto il risultato che si prefiggono di esporre, sono UNICI sul www...per la obiettività e serietà nell'esposizione.

    E servono a fare capire a chi voglia scegliere tra una mirrorless e l'altra, cosa possa distinguerle sui parametri principali di evoluzione del modello.

    Io ho comprato la Z6ii in fiducia (=sperando) che le prestazioni della sua raffica si avvicinassero a queste così dimostrate e in seconda battuta, per poter disporre anche di un serio battery grip.

    Voi lettori di Nikonland, avete invece la opportunità di scegliere di comprare una Z6II invece che una Z6 liscia, DOPO aver letto in cosa si differenzino prestazionalmente.

    Ringraziare direi che sia d'obbligo.

    In quanto al lockdown, a me e Mauro ci ha portati a scrivere una marea di articoli in più degli anni passati.

    Scattando una quantità di foto che probabilmente sono la dimostrazione della unicità di questo sito.

    Direi quindi, se non fiori, almeno ...opere di bene!!!

    :pollice_verso:

    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    24 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    La mia risposta:

     "Non esiste superiore o inferiore, ma adatto ad un genere o meno adatto e cmq io non paragono mirrorless e reflex, come non paragonavo reflex e fotocamere a telemetro"

    Test come questo di Mauro, faticosi ed estremi rispetto il risultato che si prefiggono di esporre, sono UNICI è l www...per la obiettività e serietà nell'esposizione.

    E servono a fare capire a chi voglia scegliere tra una mirrorless e l altra, cosa possa distinguerle sui parametri principali di evoluzione del modello.

     

     

    Concordo sia con la tua affermazione virgolettata che con il resto.
    Rimanendo nel caso presente,  far capire ad esempio quali siano le effettive differenze di prestazioni a 360° fra i corpi I e II, può aiutare a riflettere chi possiede una Z x I se gli  è davvero utile l'upgrade alal Z X II, o se può magari invece investire nel completare il parco ottiche o aspettare un "salto di generazione". E' un contributo importante ed è cosa da apprezzare.

    • Like 1
    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

×
×
  • Create New...