Jump to content
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Nikon Z5 again: slow photography tra piazze e giardini

    Se c'è una Nikon Z che possiede la medaglia della mirrorless fx meno tenuta in considerazione a due anni dalla presentazione, quella è di certo la Z5...

    Z7X_3985.thumb.jpg.8cc5d52d38398c81381392c894897509.jpg.2905d5e6c55d193f432dae34f625c66a.jpg

    Eppure è stata la Z studiata per essere all'altezza di tutti: ha inaugurato la nuova EN-EL15C (alimentabile a macchina accesa), il doppio slot SD, ha abbassato il budget di acquisto per una mirrorless FX, insomma era progettata per sfondare, ma a causa di un paio di fattori non ha poi riscosso l'interesse che sembrava dover riscuotere.

    Su Nikonland ne abbiamo scritto davvero in abbondanza e se lo faccio ancora è proprio per il rispetto che provo ancora oggi per questo progetto, tanto che in attesa della mia Z9 me ne sono fatto prestare ancora una volta una da utilizzare secondo le sue prerogative: quelle che in fondo dovrebbero poter coinvolgere una buona fetta dei fotografi amatoriali, specificamente quelli che:

    • non fotografano in raffica e non sono interessati a manifestazioni sportive indoor
    • prediligono un approccio slow alle fasi di composizione dell'inquadratura e scatto
    • non hanno esigenza del 50mm ultraluminoso e pesantissimo, tantomeno di altrettanto ingombranti supertele
    • tengono in macchina e sulle schede tutte le foto scattate nell'ultimo mese: ed è per questo che amano il secondo slot, per evitare di dover cambiare scheda per strada
    • posseggono un limitato parco ottiche, spesso costituito da un paio di zoom da...a... e qualche ottica vintage per giocare, una volta ogni tanto

    Cattura.thumb.JPG.69aaca3289ce64a23eef9b38ddf52b52.JPG
    non a caso l'avevo definita la FX per tutti e avevo proposto un giro di Attak alla baionetta di un 24-200 da incollarle addosso... :marameo:

    Bene stavolta ho variato il tiro e l'ho utilizzata con obiettivi vari: sia alcuni Zeta Nikkor, sia, attraverso un Megadap MTZ11, altri Nikkor nati per tutt'altro e perlopiù MF: resi AF dall'adattatore.

    2141183257_022-_Z5O451919.5mm1-80secaf-10MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.359f86434fa9998e3dab5eae3db3c99c.JPG
    Per esempio il Micro Nikkor 55/3,5 di cinquant'anni fa in Focus Stacking, una delle funzioni di cui è dotata anche la Z5

    1234975851_021-2022-02-2222-22-0655micro12mm1-60secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.b218f5dd72c31bc7de7c6d49fc0fff6a.JPG
    a riprodurre questo "padellone" UD 20/3,5 del 1968

    954541972_020-2022-02-2255macrononai50mm1-60secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.7c6b1a3265403b61b348cb42e66d79c3.JPG
    oppure il mio galletto marca Schleich (quelli per i bambini)

    che...per carità, la Z5 può benissimo riprendere anche col "suo" MC50/2,8...
    1794414696_019-2022-02-22mc5050mm1-3secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.150b42681f9f378519dfa1f16c35b677.JPG
    ma ...vuoi mettere l'ebbrezza di giocare coi giocattoli...?

    Restando in tema... anche i Leoni...1034170204_015-_Z5X125228mm1-1250secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.1bb1662888774d9e915ee11f4a5f5be9.JPG
    puoi usare uno Z Nikkor 28-75mm per catturarne uno...

    ma altrettanto bene e con maggior diletto, funge un Nikkor Ai 20/4  del 19771239366993_002-_Z5X067221mm1-320secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.0fe25073d02b50d1cb93e2bd79e36e05.JPG

    2071787163_001-_Z5X066021mm1-60secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.0a1f4812eaaacc0c267c8fbafc6930d2.JPG

    che se poi gli aggiungi un anello ultraslim K1 a diminuire di quel tanto che basta il RR per giocare in close up insieme alla Z5...
    7797492_033-_Z5X314550mm1-25secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.d64586d7a13b871b8b955545c027b866.JPG

    207364445_010-_Z5X085021mm1-60secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.c245938faf7f7f3c8d7d496fa054981b.JPG

    tirando fuori oltre ai cerchietti luminosi dei punti di luce fuori fuoco, anche un (oggi) inedito flare, lungo quanto lo schema ottico dell'obiettivo in controluce

    184078887_003-_Z5X067412mm1-1000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.793d59b9ee474e2bb675ca394fc1bfdf.JPG
    roba che non se ne vedeva da quarant'anni appunto...:x

    1697742118_011-_Z5X089721mm1-20secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.e2156cc3c658d2921b29f0cf50b11e1e.JPG
    oppure facendo nascondino tra fuoco e sfuocato

    1155492879_009-_Z5X082421mm1-125secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.4d64560a1651e9d48b1c592a56992732.JPG
    con dei colori invernali che solo Mamma Nikon...e una risoluzione al centro da campione1256332657_008-_Z5X079112mm1-100secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.361e18c2211e66947e2def049156a7d8.JPG

    Oppure fare le stesse cose col nuovo Z 28-75/2,8 ... 1040782844_999-2022-02-1415-12-22(BRadius18Smoothing6)50mm1-15secaf-50MaxAquilaphoto(C)_-2.thumb.JPG.3c3e4b445337bf1d4faa199ab0a47121.JPG


    1064115843_012-_Z5X106775mm1-50secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.f18099c6294273a6ab325d5778459a26.JPG
    gustando il senso della differenza tra obiettivi di ere glaciali differenti...

    1908270211_014-_Z5X115030.5mm1-2500secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.98ba8c82c3462042c8a5fdb1ab36ebf3.JPG

    1830617640_013-_Z5X109628mm1-80secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.17b800d25c456aa65d1f6368112f230e.JPG
    per vedere tra pianta e pietra che differenza, se ve ne sia...
    328765855_016-_Z5X130957mm1-1250secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.f8ab374f24058458cafb19cae3f77c82.JPG

    2094545151_025-_Z5X169133.5mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.31f832a97ee92e1c5381f7e5177ecdb5.JPG

    1524046847_023-_Z5X099770mm1-1600secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.63bccc7a4ed769a3a9a1cf894b049758.JPG

    o risolvere l'enigma del frammento
    1183421124_024-_Z5X100254mm1-1600secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.5640b6658b608fcc54fc2d21552f191f.JPG

    Per poi dirottare la nostra Z5 sull'obiettivo più congeniale allo scopo:
    quel nuovo piccolo, grande Macro che è l' MC50/2,8 per Zeta 1544482541_066-_Z5X227475mm1-60secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.0964fdf257523d54415f07389e52efe8.JPG

    440619486_005-_Z5X074850mm1-160secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.ba853de3c5d8ab9d2b2351b1f069303a.JPG

    1706350475_006-_Z5X076650mm1-100secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.20c0c1279c714bb11788a244629f4abc.JPG

    1974759742_004-_Z5X073850mm1-60secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.b13ad4ad6dbe284ec3c99b8cb40bce26.JPG

    1930290159_007-_Z5X078350mm1-100secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.22e2310202f8841c1d03f0f9c63ba6d8.JPG

    con il quale, come con gli altri, si utilizzano tutte le prerogative della Nikon Z5, che poi sono quelle pressocchè comuni a tutta la prima generazione delle mirrorless Z, comprendenti oltre alla sezione foto, anche quella video, con risoluzione fino a 4k, monitor touch screen, basculante fino a 90°, prese per microfono e cuffia, capace di una completa integrazione nel catalogo Z di ottiche ed accessori.

    Una fotocamera che può andare in mano davvero alla stragrande maggioranza dei normali fotoamatori in cerca di un apparecchio affidabile e di buon prezzo, dalle caratteristiche allineate col loro tipo di fotografia.

     

    Una fotografia ragionata: la cosiddetta slow photography...
    slownikon3_z5_body.jpg.d1dd1b828ef7f919a8ae9aff91d38971.jpg

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2022

    107088941_026-_Z5X175034.5mm1-50secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.f8a92894063afc973e6858a4f0d01e26.JPG
    (...per l'Aere perso...)

     

     

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Administrator

    Grazie dei like: ma piacerebbe sapere, senza bisogno di sondaggi, in quanti sarebbero interessati a comprare una Z5 per le motivazioni espresse nell'articolo oppure per esempio per aggiungere una FX ad una Zfc appena comprata o a una Z50 già presenti a casa.

    Magari anche per sfruttare a pieno formato con FTZ oppure adattatore Ai-Z

    le proprie vecchie glorie nikoniste.

    O quanti, al contrario, non guardano una Z5 in vetrina neppure se importata da Bangkok, dopo aver attraversato Donbass e Malta.

    e perchè.... rispetto le proprie aspettative fotografiche

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Max, ti dico la mia da possessore, in ordine di Z6, Z50 e ora Z6II+Z50 ; credo che la "massa" ( ok, diciamo quei 4 gatti che ancora non scattano solo con lo smartphone ) o abbia gia' fatto il salto a ML fx oppure abbia una Z50 perche' l'hanno ricevuta in regalo.


    Pochi integrano una dx con una fx, di solito e' il contrario per avere un secondo corpo con crop e "doppio" parco ottiche.

    Il gentleman-photographer che copra la zfc, lo fa perche' gli piace...non lo immagino come un trampolino verso il mondo Z (magari sbaglio ).


    Metti anche la discesa dei prezzi dell'usato Z6 e subito la Z5 e' stata vista come serie B e la si compra solo se fortemente scontata, nonostante quello che sia in grado di fare ( in mani esperte ).

    A tal proposito , prima o poi ti vedermo comunque a fotografare surf con il 500 a sostenere ftz e Z5, almeno finche' non ti mandano la Z9 e tu ti inventi l'impossibile :) .

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    2 minuti fa, bimatic ha scritto:

    Max, ti dico la mia ...

    A tal proposito , prima o poi ti vedermo comunque a fotografare surf con il 500 a sostenere ftz e Z5, almeno finche' non ti mandano la Z9 e tu ti inventi l'impossibile :) .

    certamente non mi sono neppure sognato di metterla dietro il mio 500mm.

    La Z50 e la D500 vanno al doppio di velocità ed hanno buffer infinito.

    Infatti parlo proprio di altri utenti che non quelli che hanno una parte delle mie esigenze: gente che dentro un 500mm ed oltre non ha mai messo l'occhio, proprio perchè non gli interessa.

    Qua su Nikonland sono in molti: eppure spendono i loro soldi comprando spesso attrezzature del tutto sovrabbondanti rispetto le loro esigenze.

    Mi rivlgo a loro e chiedo il motivo delle loro scelte.

    Nel frattempo la Z5 è tornata a casa sua :dentone:

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    15 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    certamente non mi sono neppure sognato di metterla dietro il mio 500mm.

    La Z50 e la D500 vanno al doppio di velocità ed hanno buffer infinito.

    Infatti parlo proprio di altri utenti che non quelli che hanno una parte delle mie esigenze: gente che dentro un 500mm ed oltre non ha mai messo l'occhio, proprio perchè non gli interessa.

    Qua su Nikonland sono in molti: eppure spendono i loro soldi comprando spesso attrezzature del tutto sovrabbondanti rispetto le loro esigenze.

    Mi rivlgo a loro e chiedo il motivo delle loro scelte.

    Nel frattempo la Z5 è tornata a casa sua :dentone:

    Giusto, in genere entry-level e 500 f4 ( giusto per dirne uno ) non stanno nella stessa borsa; cio' non toglie che uno sfizio...

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Probabilmente il prefisso SLOW per qualche fotografo verrebbe considerato un diminutivo. Come fosse riferito al proprio "coso".
    Alla fine molti acquisti non passano dalla sfera razionale ma emozionale. E la Z5 induce pochi pruriti.

    • Like 1
    • Thanks 1
    • Haha 3
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    4 minuti fa, M&M ha scritto:

    Probabilmente il prefisso SLOW per qualche fotografo verrebbe considerato un diminutivo. Come fosse riferito al proprio "coso".
    Alla fine molti acquisti non passano dalla sfera razionale ma emozionale. E la Z5 induce pochi pruriti.

    ai tempi in cui ho comprato la mia prima Nikon era invece di moda l'understatement: per cui si vedevano tanti in giro con una Praktica, una Zenit, una Fujica o una Yashica pur di vantarsi:

    "questa l'ho scattata con Questa (sottinteso...merda di...) macchina !!!"

    Poi in effetti è arrivato l' XXL

    e oggi la Z9 con migliaia di ordini...:signorsi:

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Sono passato al sistema “Z” subito dopo la presentazione della Z 6 e 7, nell’ormai lontano 2018 acquistando Il Kit Z 7, ormai anche felicemente FTZ FREE, che per le mie esigenze è più che sufficiente, ma come dice giustamente Mauro gli acquisti di tale materiale spesso, o quasi sempre è un fatto emozionale. Per esempio, io non acquisterò la Z 9, ma mi prudono le mani e sono certo che acquisterò la Z 8, se ricalcherà in un corpo più compatto alcune delle meraviglie contenute nella nuova ammiraglia, anche se al sottoscritto non sono indispensabili, ma, come già sottolineato, è un fatto puramente emozionale.

    Detto ciò, ho apprezzato il tuo articolo, come sempre di altissimo livello, ma non mi invoglia ad acquistare la Z 5, nonostante faccia al meglio tutto è più di quello che riesco a fare io nei panni di fotografo. 

     

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Il 24/2/2022 at 14:42, Gianni54 ha scritto:

    Sono passato al sistema “Z” subito dopo la presentazione della Z 6 e 7, nell’ormai lontano 2018 acquistando Il Kit Z 7, ormai anche felicemente FTZ FREE, che per le mie esigenze è più che sufficiente, ma come dice giustamente Mauro gli acquisti di tale materiale spesso, o quasi sempre è un fatto emozionale. Per esempio, io non acquisterò la Z 9, ma mi prudono le mani e sono certo che acquisterò la Z 8, se ricalcherà in un corpo più compatto alcune delle meraviglie contenute nella nuova ammiraglia, anche se al sottoscritto non sono indispensabili, ma, come già sottolineato, è un fatto puramente emozionale.

    Detto ciò, ho apprezzato il tuo articolo, come sempre di altissimo livello, ma non mi invoglia ad acquistare la Z 5, nonostante faccia al meglio tutto è più di quello che riesco a fare io nei panni di fotografo. 

     

    grazie della tua esplicazione: ma io non cerco di invogliare all'acquisto...non sono io a vendere.

    Semplicemente scrivo e mi fa piacere che abbia fatto questa tua considerazione sulle tue motivazioni a comprare.

    Diciamo anche che, nonostante ci si lamenti sempre dei prezzi, alla fine questi oggetti restano alla nostra portata di qualsiasi livello essi siano.

    Se facessimo il parallelo con le automobili, a tutti noi piacerebbe comprare una fuoriserie: ma lì si che il denaro diventa un freno.

    E' solo una questione di proporzioni: 1329429023_WhatsAppImage2022-02-25at16_32_54.thumb.jpeg.f08e4d5861dcad87159387059450e2ee.jpeg

    come quelli che vanno a prendere la bambina all'asilo con l' Hummer....

    Basta saperlo !

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    1 ora fa, Max Aquila ha scritto:

    Diciamo anche che, nonostante ci si lamenti sempre dei prezzi, alla fine questi oggetti restano alla nostra portata di qualsiasi livello essi siano.

    Lo so che non sei un venditore, ma consigli le giuste attrezzature e spesso ho seguo tuoi consigli.

    I prezzi sono una cosa importante, ma dipende da quanti hobby o passioni abbiamo, io pratico solo la fotografia e se mi prudono le mani, occoprre comprare la crema giusta anche se cara.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 minuto fa, Gianni54 ha scritto:

    Lo so che non sei un venditore, ma consigli le giuste attrezzature e spesso ho seguo tuoi consigli.

    I prezzi sono una cosa importante, ma dipende da quanti hobby o passioni abbiamo, io pratico solo la fotografia e se mi prudono le mani, occoprre comprare la crema giusta anche se cara.

    Si, ho capito.

    Ma come ho detto le mani prudono perchè il sacrificio dell'acquisto non è irraggiugibile.

    Invece: mi sai dire per che motivo hai risposto con decisione:

    Cita

    ... ma non mi invoglia ad acquistare la Z 5...

    Ragionando con la mente e non con i pruriti e le disponibilità:
    se il fine fosse esclusivamente la fotografia e la voglia di fotografare... 

    • in che cosa preferiresti la Z6 alla Z5 se ti trovassi di fronte al bancone del negozio oggi?

    (se fosse la prima Z da acquistare)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    14 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    Ragionando con la mente e non con i pruriti e le disponibilità:
    se il fine fosse esclusivamente la fotografia e la voglia di fotografare... 

    Con la mente avanzerebbe la Z 5, ma siccome mi piacciono molto le macchine fotografiche tecnologicamente avanzate, purché Nikon, comprerei la Z 6, anche per quel poco in più che forse non userei neppure. 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Bellissimo articolo Max, avrebbero dovuto usarlo per incentivare le vendite, perchè ti fa venire proprio la voglia di prenderla.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    8 minuti fa, Gianni54 ha scritto:

    Con la mente avanzerebbe la Z 5, ma siccome mi piacciono molto le macchine fotografiche tecnologicamente avanzate, purché Nikon, comprerei la Z 6, anche per quel poco in più che forse non userei neppure. 

    in realtà la differenza tra le due è solo in termini di volume di fuoco: trovo che a livello di sensore siano indistinguibili e questa ha in più la batteria EN-EL15c, la presa USB-C 3.2 (3.1 sulla Z6) e il doppio slot, rispetto alla Z6.

    Invece a livello fw (ma questo è un problema ingenerato da Nikon) la ricerca dell'occhio, l' eyeAF è più evoluto (grazie agli aggiornamenti che questa Z5 non ha ricevuto).

    Tecnologicamente...in fondo, le separano solo i due prezzi diversi.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Avendo la Z6 non l'ho nemmeno presa in considerazione quando è stata presentata.
    Fosse uscita prima probabilmente l'avrei presa.
    In compenso l'ho consigliata a più persone e ne sono generalmente soddisfatti. Costa meno, fa quello che deve fare una macchina della sua categoria, cosa chiedere di più?

    • Haha 3
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Il 24/2/2022 at 17:37, Max Aquila ha scritto:

    Si, ho capito.

    Ma come ho detto le mani prudono perchè il sacrificio dell'acquisto non è irraggiugibile.

    Invece: mi sai dire per che motivo hai risposto con decisione:

    Ragionando con la mente e non con i pruriti e le disponibilità:
    se il fine fosse esclusivamente la fotografia e la voglia di fotografare... 

    • in che cosa preferiresti la Z6 alla Z5 se ti trovassi di fronte al bancone del negozio oggi?

    (se fosse la prima Z da acquistare)

    apsc ha risposto in altra discussione:

    Cita

    Z5.

    Perche' l'ho scelta.

    Mia scelta (e mie motivazioni, discutibilissime, essendo assolutamente personali e quindi soggettive e non oggettive).

    Provengo da Nikon (prima Nikon, una FM comprata nel 1977 quando avevo 16 anni). Sono passato ad F70, e alle varie Dxxxx con un numero di x > 1 a piacere (non faccio l'elenco che non serve).

    Ho una D800 ottima, comprata ieri, (ma in realtà quello che a me sessantunenne sembra ieri sono ormai 11 anni fa, quindi volevo qualcosa di piu' recente).

    Volevo entrare (o meglio rientrare) nel mondo mirrorless (dopo una parentesi con la V1, anni fa).

    Ovviamente avrei comprato volentieri una Z7II ma la fotografia per me e' un hobby, non produce profitto (per quanto mi riguarda), ma solo costi.  Dovendo necessariamente tagliare i costi sono andato sulla meno costosa Full Frame.

    Perche' non Z50? perche' non ZFc?

    Perche' a me non e' mai piaciuto il formato DX (NB: ci tengo a sottolinearlo, a me non e' mai piaciuto, scelta puramente soggettiva e non motivata da altre considerazioni che potrebbero far preferire il formato DX, sicuramente oggettive e valide).

    Ci sono passato per il formato DX (D70, D200, DX3200) ma non l'ho mai amato (mia deformazione dovuta alla pellicola formato 135, nulla piu').

    Quindi o sceglievo Z5 o Z6II o Z7II (si potrebbe obiettare, perche' non Z6 o Z7 ? perche' se compro, compro nuovo, se compro nuovo lo tengo per anni, se lo tengo, vado sul modello piu' recente in quel momento).

    Scelta assolutamente discutibilissima (non voglio aver ragione oggettivamente, ma sono fatto cosi').

    Ribadisco che la fotografia (per quanto mi riguarda) e' un hobby, e quindi compro cio' che mi piace (non cio' che mi serve, visto che non vivo di fotografia). Questo mi limita a priori.

    A questo punto cosa avrei comprato? Sicuramente la Z7II (e non e' detto che in futuro non lo faccia).

    Perche'? Perche' a me delle raffiche non interessa molto (non faccio fotografie sportive, non faccio raffiche normalmente) ma faccio fotografia di paesaggio principalmente ed un sensore ad alta risoluzione mi piace come idea.

    Perche' vorrei la Z7II ? Perche' amo i sensori ad alta risoluzione.

    Mi serve? No.

    Mi piace? Si.

    Posso permettermelo? Se tagliassi altre spese si, altrimenti non ha senso e quindi non lo faccio.

    Perche' non ho comprato la Z6II ma la Z5? Perche' delle raffiche non me ne importa nulla (non ne sento la mancanza). Sono uno SLOW amatore (parafrasando quanto descritto per la Z5 in altra sezione del sito).

    Quindi la Z5 e' perfetta per me.

    La Z5 costa molto meno e mi permette di comprare ottiche Z fisse luminose (per me f1.8 e' gia' il massimo, ottiche piu' luminose non mi servirebbero per quello che faccio io).

    E' perfetta la Z5? Si, per me e' perfetta, non sara' perfetta in se' (in assoluto)  ma per le mie esigenze lo e' sicuramente.

    Avessi voluto le raffiche avrei comprato la Z6II, avessi potuto (che poi si traduce anche in voluto, basta fare le giuste valutazioni di budget) avrei comprato la Z7II.

    Mi serviva la Z7II ? No, ma mi piaceva.

    Prenderei sicuramente la Z9 (se uno deve sognare, sogna alla grande, sognare non costa nulla), ma dovendo poi sborsare dei soldi non posso giustificare (a me stesso) una spesa simile. (E' un insulto alla Z9, e' comprarsi la Ferrari per fare la spesa all'Essleunga).

    Alla fine sono felice della Z5.

    Fa benissimo il suo mestiere, ha un ottimo sensore, ha delle ottiche (Z native) eccezionali (che magari la Z5 non sfrutterà forse al massimo, ma che sono comunque molto valide oggettivamente), e' FX (e mi soddisfa appieno), ha un prezzo accessibile (non economico ma accessibile).  

    Certo, non ha la risoluzione della Z7II non ha la velocità della Z6II, non e' la Z9 (che unisce i vantaggi sia di risoluzione elevata che di raffica ad altre ulteriori possibilità che io mi sono sempre solo sognato nella mia vita ma non ho mai provato), ma e' un'ottima fotocamera, con ottime ottiche, ad un prezzo ragionevole, che fa bene il suo mestiere. 

    Z50 e Zfc mi piacciono, le vorrei come secondo corpo, sarebbero utili per il fattore crop in certe situazioni, ma nel mio caso non hanno senso.

    Preferisco tenermi i soldi e, dopo aver acquistato le lenti che desidero (attenzione, che desidero, o che posso permettermi,  non necessariamente che mi servono), mi piacerebbe un secondo corpo piu' performante (il mio sogno e' la Z7II ad oggi).

    Purtroppo (o per fortuna) non sono uno che compra fotocamere basandosi su un discorso di necessità e di utilizzo di un certo modello, ma le compro per il puro piacere di comprarle (per utilizzarle per puro divertimento). (A parte la prima Kodak 110 instamatic e la successiva Ricoh G500 quasi 50 anni fa, ho sempre avuto solo e soltanto Nikon).

    Questo da un lato mi limita, perche' certe spese non posso giustificarle per motivi lavorativi (e quindi devo per forza scendere a compromessi), dall'altro mi permette di fare scelte magari 'poco razionali' ma senza vincoli di sorta. Ovviamente essendo stato un impiegato (ora ex) con uno stipendio fisso ho dovuto per forza di cose autolimitarmi ed ho potuto scegliere solo modelli di fascia media o medio-bassa mio malgrado.

    Ma la Z5 per le mie esigenze e' l'ideale. Almeno ad oggi. Magari tra sei mesi, parleremo di altri modelli (spero). Nel frattempo sto collezionando ottiche Z in vista di un nuovo corpo FX piu' performante. (Che non mi servirà assolutamente ma che mi piacerà molto, al punto forse di comprarlo).

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Quando è uscita, ero già passato a Z6 con il 24-70, il 50 e tramite FTz alcuni obiettivi AFS.

    Quindi la macchina non mi interessava ma ammetto una certa antipatia, non verso il corpo stesso, ma verso quell’abbinamento orribile (a mio avviso) con lo zoom 24-50 che continuo a non capire.

    Oggi,poi, l’unico vantaggio vero per chi si affaccia al mondo Z e ha il dubbio tra Z5 e Z6, è quello di non dover cambiare le schede ma usare le sd che costano poco.

    Per il resto credo sia un buon corpo.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    17 minuti fa, PaoloBC ha scritto:

    Quando è uscita, ero già passato a Z6 con il 24-70, il 50 e tramite FTz alcuni obiettivi AFS.

    Quindi la macchina non mi interessava ma ammetto una certa antipatia, non verso il corpo stesso, ma verso quell’abbinamento orribile (a mio avviso) con lo zoom 24-50 che continuo a non capire.

    Oggi,poi, l’unico vantaggio vero per chi si affaccia al mondo Z e ha il dubbio tra Z5 e Z6, è quello di non dover cambiare le schede ma usare le sd che costano poco.

    Per il resto credo sia un buon corpo.

    Come detto ...un paio di errori di impostazione, come lo zoomino ed il prezzo di partenza, hanno relegato questa Z5 nel dimenticatoio.

    Ma come vedi, chi arriva "vergine" al mondo Z e non ha budget illimitato, la considera e poi non se ne pente.

    In più...adesso sa già che la sua seconda Z sarà una figlia della Z9...

    Noi che veniamo da lontano siamo passati in meno di quattro anni già da Z6,7,50,5,6ii,fc e chi più ne ha ....zzi suoi.

    E dallo smazzamento, come hai ben ricordato, di schede XQD e CFexpress, carissime e pure introvabili.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Il 24/2/2022 at 18:09, Max Aquila ha scritto:

    in realtà la differenza tra le due è solo in termini di volume di fuoco: trovo che a livello di sensore siano indistinguibili e questa ha in più la batteria EN-EL15c, la presa USB-C 3.2 (3.1 sulla Z6) e il doppio slot, rispetto alla Z6.

    Invece a livello fw (ma questo è un problema ingenerato da Nikon) la ricerca dell'occhio, l' eyeAF è più evoluto (grazie agli aggiornamenti che questa Z5 non ha ricevuto).

    Tecnologicamente...in fondo, le separano solo i due prezzi diversi.

    A proposito di tecnologia che produce vantaggio nella Nikon Z5 rispetto alle 6 e 7 base, ricordo questo mio articolo specifico sulla sua alimentazione innovativa (poi ripresa su 6ii e 7ii)

     

     

    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...