Jump to content
  • MM!
    MM!

    Lexar Professional CFexpress da 256 gigabyte in prova

    MM!

    Appena apparse sul mercato e già ne abbiamo il primo esemplare, peraltro di taglio "importante" in prova. Questo grazie al distributore nazionale Nital che associa da sempre i prodotti Lexar Professional alle fotocamere Nikon.
    Le schede Lexar mi accompagnano da tanti anni nella mia avventura fotografica digitale, é quindi un onore e un piacere essere tra i primi a poterne verificare la compatibilità con le nostre Nikon Z.

    Message added by MM!

    Z7X_4027.thumb.jpg.629cef6e516dc27a18f464ef43b17018.jpg

    Lexar Professional arriva anche sul mercato italiano con le sue nuove schede di memoria CFexpress, già compatibili (via Firmware 3.0) con le fotocamere Nikon Z.

    Z7X_4029.thumb.jpg.ca771a67abb718ee030ec5c62eff6055.jpg

    Z7X_4030.thumb.jpg.23447ba4362cad8cf3dd3cc0a155447d.jpg

    confezione, colori, imballo, blister, tutto é allineato al classico aspetto delle schede Lexar che da anni utilizziamo sulle nostre macchine.

    Z7X_4031.thumb.jpg.4a6ed584d43feb85775a08bd8a68579a.jpg

    a confronto con le precedenti XQD che sino ad oggi mi hanno accompagnato con le varie Nikon D4/D5, D850 e D500, oltre che alle Z

    Z7X_4038.thumb.jpg.fda26d863cfcc9b1f08eb1b1cbe364db.jpg

    si capisce come la Lexar voglia mantenersi anche solo a livello esteriore agli stessi livelli.

    Del resto Longsys, il produttore cinese che ha rilevato da Micron il marchio Lexar qualche anno fa, ne detiene tutti i diritti.
    La tecnologia però è proprietaria e non deriva da brevetti o processi precedenti.

    Longsys produce ogni tipo di supporto di memoria, dal più comune al più complesso, tra cui, appunto, queste CFexpress.

    Z7X_4033.jpg

    Appena arrivata l'ho subito inserita nella mia Nikon Z7 e ne ho verificato la perfetta compatibilità.

    La scheda è già formattata e quindi non è necessaria nessuna operazione.
    Sia a scatto singolo che a raffica, nessun problema.

    E' anche compatibile con il mio lettore di schede CFexpress Prograde, cosa tutt'altro che disprezzabile, visto che al momento è l'unico lettore che si trova sul mercato.

    A questo punto l'ho misurata con i soliti test sintetici rapidissimi.

    Si tratta di benchmark che cercano di simulare condizioni operative comuni in ambito informatico, non necessariamente fotografico.
    Peraltro AJA è un simulatore di cattura video HD.

    1281281507_SnapCrab_CrystalDiskMark700x64ADMIN_2020-4-23_16-3-58_No-00.png.dbcf308acc67d7230621e9980f1a8511.png

    il trasnfer rate con il mio lettore USB 3.1 Gen. 2 sfiora i 400 megabyte. Lontano dai 1.000 teorici promessi dalla scheda ma comunque ben superiori ad ogni altro formato presente sul mercato (una XQD ha prestazioni sullo stesso pc di circa un terzo, una SD, anche di fascia altissima, nemmeno si avvicina ad una XQD).

    1492844840_SnapCrab_AJASystemTest_2020-4-23_16-5-28_No-00.png.ade551547899cc0de01d5e80d0dd7a26.png

    nel video la velocità sarebbe ancora più sostenuta.

    Il semplice trasferimento di una cartella di fotografie (circa 110 gigabyte di NEF della Z7) dal mio pc alla scheda mostra una velocità adeguata :

    1332379679_SnapCrab_Completamentooperazione24_2020-4-23_16-47-59_No-00.png.ea7f7715e60a1836d59c9824641500dd.png

    oltre trecento megabyte al secondo rispetto agli 85-90 permessi dalle pur eccellenti XQD Lexar 2933x rappresentano un bel salto di prestazioni.

    Lato impiego, come già con le ProGrade devo invece confermare che le differenze prestazionali, al di là della piena compatibilità senza il minimo impuntamento, apparentemente non ci sono.

    Nel senso che il buffer si riempie lo stesso e poi si svuota più o meno allo stesso modo. Non c'è quindi un visibile miglioramento nell'impiego di una di queste CFexpress (e nemmeno delle altre) rispetto ad una buona XQD Lexar, secondo la mia presente esperienza.

    Probabilmente dovremo attendere o la nuova Nikon D6 oppure le prossime Nikon Z di fascia superiore per sfruttare le doti velocistiche delle nuove schede.

    Però già adesso, con Lexar, ProGrade e con Sony abbiamo già tre produttori di schede per le nostre fotocamere, al posto del residuo quantitativo di schede XQD - tutte Sony - ancora disponibili sul mercato.
    Attendiamo Sandisk che al momento non è certificata da Nikon ma che apparentemente per certe serie di schede dovrebbe poter offrire la piena funzionalità.

    Dal mio punto di vista, oltre alla maggiore scelta, c'è finalmente il superamento del limite dimensionale che con il mio rateo di scatto attuale, a 128 gigabyte mi stava un pò plafonando.
    Io detesto dover cambiare scheda durante le mie sessioni di scatto. E visto che le attuali Nikon Z non offrono un secondo slot di sfogo ai miei scatti, devo risolvere aumentando la dimensione delle schede.
    256 gigabyte sono adeguati ma tutti i produttori offrono anche tagli superiori fino a 512 e probabilmente 1000 gigabyte.

    I costi per il momento sono elevati ma probabilmente con la piena disponibilità di schede e di fotocamere di differenti marchi, dovrebbero diventare più competitivi.
    Per il momento salutiamo il ritorno di Lexar sulle nostre Nikon, anche se nella realtà il marchio non se ne era mai andato.

    Adesso Lexar è cinese mentre prima era californiana ma a noi in fondo interessa il risultato. Ottimo sotto ogni aspetto.

    Edited by MM!

    • Like 2


    User Feedback

    Recommended Comments

    aspetto a giorni la 128 Gb: che per le mie esigenze va ancora bene. 

    Il miglior rapporto dimensione/prezzo però probabilmente lo avrà il taglio ancora superior al tuo, quello da 512 Gb.

    Mi accontento di pagare un prezzo al Kg superiore, ma unitario ben al di sotto. 😝

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Lieto di leggere che il lettore Prograde è compatibile, sembra scontato ma non è poco averne conferma per prova provata.
    Curioso il fatto che Lexar non abbia lettori CFE a listino.
    Comunque molto buono che la scelta di memorie si stia allargando ai principali marchi, tutti vantaggi per noi fotoamatori.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    A riprova di quanto possa essere ballerini questi numeri, ho aggiornato la porta di collegamento del mio lettore ProGrade. Confrontate con i dati più sopra, adesso completamente da dimenticare ...

    Conalt.png.7e1c00daeb949dc61cc6a4d889b1df08.png
    ProGrade Cobalt

    2066227342_SnapCrab_CrystalDiskMark700x64ADMIN_2020-5-7_10-47-22_No-00.png.71370b46a07bbc17f45fbf85846534c9.png
    Lexar 256 GB CFexpress

    6510065_CobaltAja.png.c41f578437a6fa02b9cc084d10c2aa3c.png

    ProGrade Cobalt

    1024486759_LexarAja.png.3d2f88d9df6ed1bb7d6bdf43a86795ec.png

    Lexar 256 GB CFexpress

    143045137_CobaltCopia.png.14844cfb16842cbb4cf9b497efc9d5e2.png

    ProGrade Cobalt : Scrittura file da disco NVMe

    1890244267_SnapCrab_Completamentooperazione2_2020-5-7_10-40-12_No-00.png.8cc8d8527a1affec5525beb959253477.png

    Lexar CFexpress da 256 gb : Scrittura file da disco NVMe

    1781491143_SnapCrab_Completamentooperazione11_2020-5-7_10-42-5_No-00.png.a73769fca1aa2ad303a9e9e655e90e2b.png

    Lexar CFexpress da 256 gb : lettura file verso disco NVMe

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...