Jump to content
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Una borsa per l'estate. Nikon

    974086693_011-_Z7H4843-Modifica-Modifica30mm1-60secaf-63MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.a45d7f64ed20335cb537a2910db56263.JPG

     

    Tra le cosette che mi sono fatto mandare da 348593681_Resizeofnital_alta-Medium.jpg.da43774b89a0d566697ddebb71098ca4.jpg  (grazie Nital) per questo periodo estivo e di ripresa delle abitudini cui...eravamo abituati,

    c'è un obiettivo che mi aiuta a riempire una borsetta da carico superleggero (da piena, pesa complessivamente 1850 grammi)

    E' il nuovo zoom, da pochi mesi presentato, Nikon Z Nikkor 24-200mm f/4-6,3 che in questa borsa affianca la Nikon Z50 ed il suo zoomino 16-50mm f/3,5-6,3 DX

    109911590_006-_Z7H484530mm1-25secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.563fadb95bca4b7f8e28102f46f8a866.JPG

    ed un mini tripod Manfrotto, quello del Vlogger kit...

     

    1469323123_013-_Z7H4848-Modifica24mm1-50secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.cc0ad48b5d8b35596b6e3c2f6ad291f2.JPG

    In questa configurazione avrò quindi la Nikon Z50 assistita con due zoom per una copertura di focali da 24mm equivalenti a 300mm equivalenti: entrambi gli zoom assistiti dal VR a motori Voice Coil, per garantire l'assenza di mosso e micromosso nel prevalente utilizzo a mano libera (stante l'assenza del VR sul sensore  della Z50)

    522752188_001-_Z5L3861135mm1-640secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.cc92a98d956739dfb6f0806088ccafe7.JPG

    Ho già provato la Z50 col telezoom del kittone, il 55-200 appositamente creato, ma certamente più entry level di questo nuovo zoom che su una FX come la Z6 o, meglio, la futura eventuale Z5, possa addirittura essere considerato come unica lente per similari utilizzi da viaggio vacanza.

    Come di certo proverò a fare questa estate

    1801734033_002-_Z5L388535mm1-320secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.052de3906caa934b518aa415eaae7010.JPG

    sopra: 24-200 @ 35mm f/8   sotto @ 135mm f/8

    2116790324_003-_Z5L3889135mm1-320secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.4ef819558f71caa932316b4108260ad0.JPG
     

    16-50 @ 16mm f/5,6 time lapse 12' di riprese ad 1 sec

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2020

     

    • Thanks 1


    User Feedback

    Recommended Comments

    Una domanda; come mai il 24-200 hanno deciso di produrlo VR se è progettato per il FF e quindi con macchine munite di IBIS ..per potenziare la stabilizzazione (vista la luminosità) in combinazione con quella del sensore?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Due possibili risposte.

    • tutte le ottiche con escursione focale tele abbastanza estesa (come in questo caso 200mm) è bene che siano stabilizzate dentro l'ottica.
      Lo shake del sensore ha il massimo dell'efficacia intorno ai 50mm per poi scemare mano a mano che si cresce di focale
    • per consentire l'impiego di questo obiettivo anche con macchine prive di stabilizzatore interno (Z50, per cominciare ma chissà in futuro ...)
    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

×
×
  • Create New...