Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nikkor Z 400mm f/4.5 S VR : quando dire game changer non è più un luogo comune

    ZFC_5074.thumb.jpg.882ab9d3ec5e734f68d985f076879cb2.jpg

    Per considerazioni generali sul nuovo Nikkor Z 400mm f/4.5 S vi rimando al mio unboxing del 18 luglio :

     

     

    qui ne parlo invece con due mesi di foto fatte in varie occasioni, potendo dare un giudizio più completo e pratico.

    In relazione all'oggetto in se

    ZFC_5098.thumb.jpg.965b6bc7fb9184a634c21f2ffaba42be.jpg

    il mio quartetto di voci, due tenori, un basso e un baritono.

    Mi ritengo particolarmente fortunato - toccando ferro - a disporre di questo geniale quartetto di ottiche compatte e leggere.
    Di fatto condividono la filosofia molto legata a quella delle mirrorless che vanno incontro alle esigenze di contenimento pesi ed ingombri richiesta dall'intero mercato.
    A parte il 500mm f/5.6 PF, che sfrutta la tecnologia Phase Fresnel, gli altri tre obiettivi sono abbastanza simili.
    Condividono buona parte dell'impostazione, hanno lo stesso piedino del treppiedi, differiscono di pochissimo nel peso e, come vedete, anche nell'altezza e nel diametro.

    Tanto che è facile confonderli se andate via di corsa. Io devo sempre leggere bene l'etichetta per essere certo di non sbagliare obiettivo.

    Ma è tanto bello poter scegliere in base al tempo, all'estro, alla giornata, allo scopo dell'uscita fotografica.

    Andando in particolare al nuovo Nikkor Z 400mm f/4.5 mi sento di fare alcune precisazioni, già anticipate in più occasioni ma che secondo me è utile ribadire.
    Ne ho discusso anche a voce con Max e ho tratto queste conclusioni.

    Questi obiettivi appartengono alla stessa categoria.

    Il 400mm f/4.5 va confrontato con il 100-400 e il 70-200, non con i supertele - sia Z che F - della fascia superiore.

    Tutto lo identifica come appartenente alla categoria media.

    • la scatola
    • il paraluce
    • il collarino del treppiedi
    • l'assenza di una sacca/borsa/astuccio tipici dei supertele (anche del 800/6.3 PF)
    • la costruzione : robusta e professionale ma senza quei requisiti di resistenza a condizioni estreme e ad abusi in ambiente ostile che invece caratterizzano che so, un 400/2.8 o un 600/4, giusto per fare nomi e cognomi

    questo 400mm però si stacca per il design.

    Se vi ricordate, nei primi tempi delle mirrorless, specie dalla campana Sony, ci è stato raccontato che il disegno degli obiettivi wide e super-wide si sarebbe avvantaggiato principalmente dal tiraggio corto e dalla gola più larga del bocchettone.
    Bene, Nikon ci ha dimostrato con questo nuovo obiettivo - che sarà seguito, ne sono certo, da altri fratelli in futuro - quanto ciò sia vero solo in parte.
    Insomma, quando i progettisti Nikon hanno configurato lo Z Mount sapevano di poter trarre vantaggio anche nel disegno delle focali lunghe.

    Altrimenti non si spiegherebbe il miracolo di un 400mm che senza elementi a diffrazione, riesce ad essere così piccolo, leggero, compatto eppure così prestazionale. E senza i limiti degli obiettivi PF.

    Nel conto di questo progetto, però, ci sta una minore cura, un prodotto - sempre di fascia premium - ma decisamente situato più sotto dell'inarrivabile Nikkor Z 400mm f/2.8 TC.

    Non sto dicendo che questi obiettivi siano scarsi sul piano costruttivo, solo che a dispetto del prezzo di acquisto non proprio economico, restiamo nella gamma descritta dal 70-200/2.8 e 100-400. Oggetti eccellenti ma non costruiti come un 800/5.6.

    Smarcati questi due assunti, andiamo al sodo

    Si fa presto oggi a parlare di game changer, ovvero di oggetto che cambia le regole del gioco. Anzi, se ne abusa.
    Ma mai, fino ad ora, avevamo avuto a disposizione un 400mm ancora ben luminoso, così piccolo e leggero, da usare esclusivamente a mano libera, e allo stesso tempo così prestazionale.

    Questo per me, che pure posso scegliere, come avete visto, con cosa uscire ogni mattina, è qualche cosa che mi sta cambiando la vita.

    Specialmente quando dietro c'è attaccata la Nikon Z9.

    Avere la capacità di scaricare potenzialità fotografiche di questo livello, portandomi solo una borsetta leggera e per nulla ingombrante.
    Niente treppiedi, niente testa. Niente altro.

    Si, lo so, sono cose che ho già scritto a proposito del fantastico Nikkor F 500/5.6 PF quando è uscito quattro anni fa. Ma con questo 400mm Nikon si è superata.
    Perchè è un oggetto meglio bilanciato, ancora più facile da usare, pronto all'uso e meno impegnativo come focale. Con superiore luminosità massima.
    Potendo peraltro passare con un click in formato crop della Z9 all'equivalente - per angolo di campo soltanto - di un 600mm che nel video possono diventare anche 800 e più.

    E proprio nel video che l'ho trovato meraviglioso, capace di seguire il fuoco senza incertezza e senza rumori. Sempre in modo fluido e con una capacità di lettura anche del controluce, eccellente, senza interventi in postproduzione.

    Rispetto al 500/5.6 PF il silenzio è assoluto, anche per ciò che riguarda di stabilizzazione.

    Le prestazioni allineate ma con una prontezza superiore in termini di aggancio del soggetto.

    Rispetto al 70-200/2.8 S duplicato, non c'è confronto. Quella è una soluzione di ripiego da usare quando proprio si è rimasti con solo quell'obiettivo e basta.
    Mentre contro il 100-400/4.5-5.6 secondo me qui abbiamo prestazioni migliori in senso generale (specie di sfuocato), un miglior bilanciamento (il 400/4.5 non si allunga) e una pasta delle immagini di un gradino superiore.

     

    Il 100-400 ovviamente offre la variabilità della focale. Ma io spesso fotografo tutto il tempo a 400mm e non mi serve altro.

    Insomma, che altro dire ? Niente, non trovo difetti, tutto sommato nemmeno nella fattura da saldare a Nikon per averlo.
    Io ne sono innamorato e dubito che me ne priverò mai.
    Si sovrappone con altre soluzioni che già possiedo. Va bene, ma ogni violinista in casa ha più di un violino.
    Avete idea di quanto possa costare un bel violino ? E un pianoforte da concerto ? Informatevi ...

    Mi fermo qui per non diventare ulteriormente verboso.
    Propongo un montaggio di vari spezzoni di video in una giornata ventosa di luglio.
    Uno slideshow di immagini scattate in differenti occasioni.
    E qualche foto significativa. Specie l'ultima.

     

    montaggio di più clip video

    slideshow di alcune foto fatte in differenti occasioni

    mamma Ippo con figlio Ippo (Le Cornelle)

    Un falcone da caccia con il sole negli occhi. Sfondo liquefatto, senza accorgimenti particolari.

    Z9X_7116.jpg

    e qui un animale meraviglioso, qui ritratto in ombra, ad alta sensibilità della Z9

    Z9X_0535.jpg

    Chiudo con un nikonista entusiasta di questo obiettivo e della mia Z9 ma eternamente indeciso nel fare il grande passo dalla reflex ...
    ... che quando si convincerà di passare finalmente agli strumenti giusti per quello che deve fare lui - come questo meraviglioso Nikkor Z 400mm f/4.5 - forse avrà già l'età per desiderare qualche cosa di ancora più leggero e compatto anche se solo "abbastanza buono" e non eccellente come questo (io certamente, per quell'epoca sarò costretto dagli acciacchi a sfogliare solamente le centinaia di migliaia di foto che scatterò in questi mesi con il mio 400mm)

    0dade757-23d2-4836-8e85-d5c97a635210.jpg.7396ad000ff379396ffc1c3f860ad169.jpg

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Nikonlander Veterano

    Mi è piaciuto da matti, come del resto, prima di lui, mi è piaciuto un casino il Nikkor Z 800/6.3

    Non credevo che il nuovo  400 fosse così "furbo" ed invece accidenti...

    34_FOT_0158_FJ.thumb.jpg.0c5ef1488bdc7ed543bc498511d6d0d8.jpg

    34_FOT_0161_FJ.thumb.jpg.ad39618cd38144ac7291847ff27646ef.jpg

    34_FOT_0150_FJ.thumb.jpg.ed3890a959dc03b03dc2bd3bd0020781.jpg

    34_FOT_0151_FJ.thumb.jpg.2c1f0cc219b9b820d4cce4e06027158a.jpg

    34_FOT_0145_FJ.thumb.jpg.c06a71bc2a09d18c3e5de4a0e26f8526.jpg

    Oltre ad essere veramente ben fatto, è straordinariamente maneggevole e PICCOLO. Era noto in verità da molti anni che la soluzione 400/4.5 permette configurazioni decisamente compatte, il nonno 400/4.5 Canon FD e lo zio anziano 400/4.5 Minolta AF  erano soluzioni veramente interessanti che ebbero il loro successo, tutto di nicchia per carità ma significativo. Va detto però che quegli obiettivi si trascinavano appresso il concetto del "voglio ma non posso", noioso e alla lunga frustrante, che li relegava tra gli attrezzi di passaggio, palestra economica verso altri strumenti più impegnativi o verso la dismissione di una passione troppo impegnativa. Qui invece Mauro mi ha concesso di testare con mano un nuovo concetto che deve far pensare, ponderare in modo nuovo, tante cose. Intanto il Nikkor Z 400/4.5 digerisce con una leggerezza imbarazzante il TC 14Z, il che non è affatto ovvio. Se fate mente locale, con il vecchio Canon FD o il Minolta AF a nessuno veniva in mente di accoppiarli con un TC imbruttendoli di uno stop oltre che devastandone irrimediabilmente le qualità ottiche native.

    Qui Invece grazie al mirino elettronico lo stop in meno non è pervenuto, e la qualità risultante è impressionante. 

    34_FOT_0152_FJ.thumb.jpg.f98c2464d2fcce81d2d8cabe72fc8af5.jpg

    34_FOT_0155_FJ.thumb.jpg.388ad86e474abd89aa7222cb344a4fc7.jpg

    In pratica un subiolotto da circa 32 cm (con il paraluce) capace di una risolvenza micidiale, che diventa un 560/6.3 dellamadonna, usabilissimo a mano libera grazie ad un autofocus scattante e alla reattività del VR di ultima generazione, leggero e poco invasivo. Per capirci ecco il confrontino con il 200-400/4 VR II

    34_FOT_0162_FJ.thumb.jpg.75080e132d71c7d6c8810f0d53eff7d4.jpg

    34_FOT_0163_FJ.thumb.jpg.8c5ca0e927cdde1af5c10486b4a20888.jpg

    34_FOT_0164_FJ.thumb.jpg.cbe3c28db773e49a14fd2f664ba3e7a0.jpg

    34_FOT_0165_FJ.thumb.jpg.184891228ae7504067e2aa605d65b1a9.jpg

    Nel  mio zaino grosso questo Nikkor Z400/4.5 ci "balla dentro" a differenza del mio caro zoom che fa ballare me. Ok, ok, confronto uno zoom f/4 con un fisso 4.5 non è la stessa cosa, vero, vero. Ma il potere di ingrandimento lo fanno i 400mm e questo è un aspetto fondamentale altrimenti non saremmo qui a parlarne. Ho ripreso alcuni pellicani ricci a distanza siderale e i jpg della Z9 a tutto schermo sono ben più che ottimi.

    34_FOT_0178.thumb.jpg.bf73c280ed8191623134484c96a4e370.jpg

    Ha ragione Mauro

    questa coppia di teleobiettivi apre orizzonti nuovi. Riprese che normalmente pretendono un certo impegno e dedizione, con ottiche come questa diventano una passeggiata. Il che vuol dire potersi concentrare meno sulla logistica e di più sulla fotografia.

    Mia moglie dice sempre che a me più che fotografare piace spostare del materiale, non è vero ma non posso biasimarla:  un paio di treppiedi reti mimetiche il tele lungo e quello corto, il grandangolo e tre macchinette fanno un bel volume e un bel tonnellaggio. Il nuovo paradigma Nikon ci propone una soluzione assolutamente vincente, tutto sta a digerire quei diaframmi non canonici che rimandano a limitazioni ben note, limitazioni che oggi realmente non esistono più. 

    Grazie Mauro!

    34_FOT_0156_FJ.jpg

    • Like 5
    • Thanks 2
    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Se digerisce molto bene il tc il discorso cambia per me. 400 mm non dico che non li uso ma non mi basterebbero (al momento ho il sigma  in attesa dello zoom nikon), ma se la perdita di qualità è inavvertibile con il tc 1.4 e considerando che l’apertura del  diaframma anche con il tc sarebbero in linea con gli zoom tele, la soluzione non sarebbe male, considerando anche il poco ingombro e peso. 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    É inavvertibile. Ma i 600mm veri arriveranno. Basta avere pazienza, altro che Sigma. Altro che zoom.

    Questo é un fisso, eccellente, da 400mm.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Sostanzialmente tutti i fissi, storicamente, vanno bene con il TC14. Legittimo aspettarsi che questo, così nuovo, abbia un impatto inferiore alla media e, come d’uso, più circoscritto al contrasto che alla nitidezza.

    Io, pur tentato, aspetto qualcosa di più lungo da liscio - comprare qualcosa di più corto di quel che serve pensando di moltiplicarlo con sistematicità non è mai la migliore idea. Ma soprattuto a chi scatta anche in DX e non è particolarmente appassionato di uccellini questo 400 può far togliere un mucchio di soddisfazioni!

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Mia moglie dice sempre che a me più che fotografare piace spostare del materiale, non è vero ma non posso biasimarla 

    :rotfl::rotfl::rotfl:

    Brustia quando scrive (pochissimo su NL) mi fa sdraiare dalle risate.

    Ebbene...era così per me quando praticavo il wsurf: in realtà passavo il mio tempo a ... spostare materiale!!!

    Però ho imparato ad imballare, annodare, assicurare a prova di vento i materiali sul tetto delle mie utilitarie.

    E per evitare tutto ciò che...mi sono dato alla fotografia.

    Forse era meglio darsi all'ippica, a ben ragionare

     

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    1 ora fa, Max Aquila ha scritto:

    Mia moglie dice sempre che a me più che fotografare piace spostare del materiale, non è vero ma non posso biasimarla 

    :rotfl::rotfl::rotfl:

    Brustia quando scrive (pochissimo su NL) mi fa sdraiare dalle risate.

    Ebbene...era così per me quando praticavo il wsurf: in realtà passavo il mio tempo a ... spostare materiale!!!

    Però ho imparato ad imballare, annodare, assicurare a prova di vento i materiali sul tetto delle mie utilitarie.

    E per evitare tutto ciò che...mi sono dato alla fotografia.

    Forse era meglio darsi all'ippica, a ben ragionare

     

     

    Che sono "skills" mica sa ridere.

    NON TEMO NESSUN BAGAGLIAIO E NESSUN CARICO, SONO SOLO UN PROBLEMA A CUI APPLICARE L'ADEGUATA SOLUZIONE. 😀

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Confermo tutto quanto riportato nell'articolo e nei post dopo averne apprezzato le doti in queste poche settimane di possesso. Riguardo l'uso del TC 1.4X come prime impressioni di utilizzo mi pare reggerlo molto bene con pochissimo impatto sulla qualità di immagine e ancor meno sulla prestazione dell'autofocus.

    Foto di sabato - NIKKOR Z 400mm f/4.5 TC-1.4x iso 160 f6.3 1/2000

    915328580__FRA1764copia.thumb.jpg.1bbee89a91db395743c55738d34c79ad.jpg

    • Like 2
    • Thanks 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    L’ho preso dando indietro il 300 pf, che usavo sempre duplicato con il tc 1,4 e con l’adattatore ztf. 

    Il peso totale e’ lo stesso del 400 z liscio, che ora mi porto quasi sempre appresso, data la versatilità e maneggevolezza.

    Dal kiter al ramarro che si crede velociraptor, passando per garzette e animali da fattoria, mi fa sempre compagnia..

    41FCBF9A-DC14-47D9-8CE9-0AAAD5D24236.jpeg

    C607A7DF-824A-45C6-A6B0-FC0540AC004C.jpeg

    D15EA8FB-2B48-43D6-B1E6-2DFB741BFAD0.jpeg

    3965080A-84D7-44C7-82AD-115E832E8D79.jpeg

    120C2EB5-D272-4CD6-AB1A-11B7EFC9B4F7.jpeg

    4200F957-6782-4BEE-A651-15DE9523BEFE.jpeg

    • Like 4
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    una bella ottica,se devo dirla tutta,mi ricorda molto il bellissimo Tamrom 400mmF4,ottica dalle eccellenti prestazioni che usai prima di passare la nikon 400f2.8. questo nuovo obbiettivo Nikon mi fa un po' rivedere tutti i progetti di acquisti futuri legati al sistema Z che prima o poi abbraccierò.

    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...