Jump to content
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Il mio weekend LeitZ (Leit+Z): col Megadap !

    804963281_005-_DSC152255.1mm1-40secaf-50MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.8bcdbe376417bd436ac0c0681a05b5ed.jpg

    Non ci manca proprio nulla e nulla ci facciamo mancare: viviamo in un'epoca nella quale in ambito foto nulla è precluso, neppure l'accostamento tra nomi così distanti come Leitz e Nikon Z, eppure così vicini, grazie all'aiuto del nostro adattatore AF preferito, il Megadap MTZ-11, che tutto unisce e consente.

    1345418186_002-_DSC151338.5mm1-40secaf-63MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.6e84160e1ff1d8befb6503e71e4b41c4.jpg

    Ecco allora che in questo weekend ho serenamente rinunciato ai miei tanti obiettivi Z Nikkor, per mettere in borsa (anzi borsetta, date le dimensioni contenute) un set di tre obiettivi che hanno il fascino del nome che portano orgogliosamente fin dai tempi delle fotocamere a telemetro, insieme alla mia mirrorless più eclettica, la Nikon Z50:

    • Leitz Summicron R 50/2
    • Leitz Elmar R 180/4
    • Minolta M-Rokkor 90/4

    Un trio di lenti accomunate dall'adattatore R-M per i due Leitz e dalla baionetta M per il Minolta, nato per le telemetro CL e CLE, da montare sul MTZ-11 che come abbiamo tante volte ricordato, consente oltre alla possibilità di montare su Nikon Z praticamente qualsiasi obiettivo dell'orbe terracqueo, (grazie all'ampio tiraggio Zmount), anche quella di trasformare in AF obiettivi MF oppure di AF incompatibile con quello moderno delle Nikon Z.

    Un ottimo espediente, per far diventare un giuoco il poter riesumare progetti ottici di eccellenza, o semplicemente di affezione pèersonale, per essere stati usati da noi o dai nostri cari nell'arco delle nostre esperienze fotografiche.

    1699310542_003-_DSC151638.5mm1-40secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.2e73c3dd27ea6b119aa473361f6bc381.jpg

    Due giornate di sole e luce eccezionale, come spesso in questa stagione, accompagnate da un vento che ha contribuito a portare e spostare le nuvolette che hanno arricchito gli sfondi delle mie foto.

    Di questo terzetto l'obiettivo che preferisco, fin da quando l'ho avuto in mano, è il Summicron R 50/2, seconda serie del 1973, nato per le Leicaflex, distinto dal modello successivo per una diversa disposizione dei gruppi ottici delle sei lenti di cui è composto e dal diametro filtri e configurazione di paraluce e tappo
    (la mia fonte sono gli articoli e la competenza di Marco Cavina)

    summi.JPG.5b77ec7fba8a847eaefa4fb6afdd2776.JPG50-2.JPG.2ef09eacc66a90ccfb611a2f49ec8376.JPG 

    Lo preferisco perchè è plastilina nelle mani di ogni fotografo:
    morbido e pastellato, quando serva, acuto e contrastato non appena lo si imposti per ottenere tale risultato, filtrando on-camera o postproducendo in camera chiara... 
    Non ci credete?.... ecco come si è comportato in questi giorni in esterni:

    639975522_011-_Z5O490550mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.bb44b60267dedf103829649fd38b0a75.jpg

    568407014_015-_Z5O496250mm1-2000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.62fd84387fb6c1dc16e2a59b04078654.jpg

    1750311994_044-_Z5O528350mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.cd6b43a6c9c9d705330597ff1030efa8.jpg

    1620835810_045-_Z5O528450mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.05dbd5ea99203b63ff7bf35b65380b4a.jpg

    1708955016_046-_Z5O530750mm1-3200secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.0abca86127f5618fc4453d80a709e0bf.jpg

    E' chiaro?  Da un estremo all'altro della scala di contrasto, ideale nella fotografia di ritratto...infatti:

    2040925790_025-_Z5O507650mm1-1000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.93ed4b989a68ac5797e9a53aef9dd4dd.jpg

    2025648647_024-_Z5O507550mm1-1000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.94ec724a0ef9ad589caac9d7870c22d2.jpg

    2096752490_034-_Z5O512950mm1-1600secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.e48e619bd603b4ceed263b47a1fabc46.jpg

    1886665600_033-_Z5O511950mm1-3200secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.e41447b34a676e21fd36694befb31203.jpg

    344976476_022-_Z5O504250mm1-125secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.cf9c9490a4f1ef723a1028929c925db2.jpg

    243029929_036-_Z5O513550mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a5683125f32532a853d07d017f6492d8.jpg

    1120579593_032-_Z5O511850mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.4cb29d0852d18fa415f7df2f40346ae0.jpg

    2113469208_026-_Z5O508450mm1-3200secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.fea4944e59a0e45960adcac1fd3e03e3.jpg

    Tutte le immagini scattate a diaframmi f/2 ed f/4 come sono abituato a fare sempre col Megadap, (che non è un adattatore che nasca per i diaframmi chiusi...), sicuramente non quelli caratterizzati dalla maggiore acutezza di questa lente, ma proprio per questo molto plasmabili in ripresa e dopo.

    L'altro Leitz R utilizzato nel weekend è un teleobiettivo classico per questo schema, l' Elmar 180mm f/4  anni '70: il meno luminoso di un trittico di 180mm che comprendeva i più pregiati f/2,8 ed f/3.4 Apo e proprio per questo, certamente il più comune di casa Leitz, schema caratterizzato (come da fonte Marco Cavina) da 5 lenti in 4 gruppi

    1922622571_555-_DSC151638.5mm1-40secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.jpg.8f5364d1d5bde06f2e199921222c4718.jpg    180.JPG.8692435a4bb96546b2ad74bc9ab57b92.JPG

    E' una focale che mi è parecchio congeniale, sia per essere felice possessore di un Nikon AF-D 180/2,8, sia per utilizzare incosciamente questa focale, spesso, quando utilizzo uno zoom 70-200 vicino alla sua massima estensione: è pertanto un obiettivo che mi piace utilizzare a distanze brevi e medie, tra il ritratto e il panorama stretto:

    380732585_016-_Z5O4967135mm1-2000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.d3e06db9d48caa51a36b7a421ec4e87c.jpg

    457811118_017-_Z5O4968135mm1-3200secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a54b42e7cc7d08ec863b4f51586111be.jpg

    520982290_020-_Z5O5022135mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a5ec98a8600c4affe7a8f204131ed759.jpg

    1515957365_019-_Z5O5003135mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.3670660f4d2d5b53779ddb19903deeb3.jpg

    1171775054_018-_Z5O4998135mm1-3200secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.29ae9adf7c056cacccf18a40bda6c2b8.jpg

    come ben vedete, anche questo "economico" Leitz, comunque molto interessante e particolarmente ampio di gradazione cromatica, pur se ben differente dall'aggressività tipica degli antiriflesso moderni delle ottiche di questa focale. Consente di rendere il soggetto con il contrasto che si preferisca, rispettando quando serva i colori tenui.

    59988245_021-_Z5O5035135mm1-2500secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.7db8488c7d8cea03432a3a600d0ee5ec.jpg

    E con il Megadap MTZ-11 capace di un AF affidabile anche con soggetti dalla dinamica...meno prevedibile...:

    501455637_012-_Z5O4910135mm1-4000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.9199ad30539cf82840033f40616bfe2e.jpg

    1024965566_013-_Z5O4916135mm1-4000secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.2d9de001a00472b4bc11b1c2d39657d4.jpg

    1191238637_014-_Z5O4944135mm1-2000secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.9078f4ccb351cebfab473edeb6f08f25.jpg

    Rilassante, no?....

    Il terzo obiettivo portato a spasso in questo weekend è il più semplice ed al tempo stesso, più sorprendente del lotto:

    non è Leica, ma fu costruito con le specifiche dell' Elmar corrispondente, per funzionare sulle Leica CL e Minolta CL e CLE, compattissime fotocamere a telemetro, nate per mantenere un livello commerciale che potesse far sopravvivere Leica, i cui pezzi pregiati costavano (e continuano a costare) patrimoni, per questo fortemente oggetto di critiche da parte dei puristi della Casa di Wetzlar, ma alla fine della fiera, i sistemi camera più venduti in termini di numero di pezzi...!  Ovviamente:

    e non certo per un discorso solamente economico, perchè questo Minolta M-Rokkor 90mm f/4  mediotele da 4 lenti in 4 gruppi, dal peso di 250grammi e alto solamente 6 cm...

    90-4.JPG.87c541d806456a655dab19db51c7e58c.JPG    90.JPG.402822183abf671e8eb0212fb373d57f.JPG

    anche di questa serie di obiettivi ha ampiamente parlato e descritto Marco Cavina, scrivendone anche su NOC Sensei, dove è una firma fissa, per nostra cultura !

    Come parlano le foto del mio M-Rokkor 90/4 adattato con Megadap su Nikon Z50...?

    039   -_Z5O5146  90 mm  1-2000 sec a f - 4,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    040   -_Z5O5172  90 mm  1-2000 sec a f - 4,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    029   -_Z5O5103  90 mm  1-2500 sec a f - 4,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    027   -_Z5O5088  90 mm  1-2000 sec a f - 4,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    028   -_Z5O5097  90 mm  1-4000 sec a f - 4,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    giudicate voi: io lo trovo addirittura ...moderno, pur nella semplicità estrema del suo essere...

    038   -_Z5O5144  90 mm  1-800 sec a f - 4,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    043   -_Z5O5278  90 mm  1-2000 sec a f - 5,6  Max Aquila photo (C)_.jpg

    042   -_Z5O5277  90 mm  1-2000 sec a f - 5,6  Max Aquila photo (C)_.jpg

    Un bel fine settimana, diventato un test per questo adattatore di Gabale, distribuito da Nital, venduto anche su New Old Camera.

    Una serie di foto, realizzate prevalentemente a TA con tutti e tre gli obiettivi utilizzati, pur se variati nella loro focale reale dal crop del sensore Dx della Z50, con la quale il 50mm diventa già un mediotele, il 90mm un 135mm-eq ed il 180mm un potente 270mm-eq.

    E con le prove di messa a fuoco sia in AF-Single, sia in AF-Continuous, sia in AF-Auto a fotogramma intero (per esempio con i gabbiani ed il 180/4)

    Ma un test che è proseguito in interni, in serata, alla mostra dei modellini in diorama di un mio amico, medico chirurgo, ma con la passione della MotoApe Piaggio, ovvero il tramite tra la capacità di arrangiarsi tutta meridionale degli italiani e la loro ...pulsione commerciale.

    Ancora viva dalla nostre parti: divertitevi con le foto scattate a luce ambiente e mano libera, in AF, con il Leitz Summicron 50/2, talvolta a distanza ravvicinata, grazie ad un tubo automatico da 11mm anteposto al Megadap, in un ulteriore esercizio di provocazione ad un adattatore che si è dimostrato in tutto quest'anno al di sopra di ogni sospetto !

    Una premessa: a Palermo l' APE 50 si chiama 'a Lapa ...anzi ,  'u Lapino...

    362627042_061-_Z5O536950mm1-125secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a91a75af25bffec1fa560a698fefe731.jpg

    39643870_053-_Z5O535250mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.eef434932943cf839f77319296646fce.jpg

    1225799895_054-_Z5O535550mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.bcfdb66eb5872f74eb5cdb884edab401.jpg

    1695475305_057-_Z5O536250mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.cf3b2b56c31fd709d39d4b3b74333704.jpg

    1499771200_060-_Z5O536650mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.e910cab02d66d895c581c40e33a1a9e3.jpg

    939806382_048-_Z5O534250mm1-250secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.13b9aa71e15f273703a2a4ed7359bca4.jpg

    1961850085_052-_Z5O535050mm1-250secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a9b07ae7d413a8f8c2941d428fabb9a8.jpg

    1120667115_055-_Z5O535650mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.91e34ef0c1bf8da3be13dc5ef2b635a6.jpg

    265026446_049-_Z5O534450mm1-250secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a62d65c5ed52c8df506f11174bc2f56a.jpg

    1873649266_058-_Z5O536350mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.b97c90bb749d7acffa70a8cda87cce78.jpg

    1823505569_059-_Z5O536550mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.97e9c6673c86f6171a19e366d2b6411b.jpg

    e per finire...sempre a tutta apertura del Summicron...: pane e panelle dal panellaro !

    1554398987_056-_Z5O535950mm1-125secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.667f05142954e9e21eae93ecfa5be0ce.jpg

    593718526_050-_Z5O534750mm1-250secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.01b26d159e2d3cf2fffe1bfd55a40956.jpg

     

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2022

    051   -_Z5O5348  50 mm  1-250 sec a f - 2,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Nikonlander Veterano

    Articolo davvero notevolissimo, ricco di informazioni preziose e fotografie eccellenti. Che altro dire?
    Bravissimo Max! Tu si che li sai far rendere questi obbiettivi vintage, oltre a dimostrarci come ci si possa divertire con questi set up.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...