Vai al contenuto
  • Parsifal
    Parsifal

    Sony annuncia lo sviluppo di schede di memoria CFexpress

    Sony-CFexpress-memory-card1.jpg.fca277961eb82a862c52038d7a2fb5e9.jpg Sony-CFexpress-memory-card2.jpg.962e9dee32eed0336ffa5774d471bd9c.jpg

    Ieri (oggi per noi) Sony ha annunciato di avere in sviluppo una nuova famiglia di schede di memoria di tipo CFexpress che dovrebbe comparire all'inizio dell'estate 2019 ed essere commercializzata insieme ad uno specifico lettore per schede da pc denominato MRW-G1.

    Queste schede aderiscono al tipo B, saranno disponibili in tagli da 128, 256 e 512 gigabyte con velocità accreditate in scrittura fino a 1480 megabyte al secondo e in lettura di 1700 megabyte al secondo.

    Sono velocità teoricamente quadruple rispetto alle defunte schede XQD - di cui Sony è stata ultimo produttore ma la cui disponibilità è oramai agli sgoccioli, con le linee produttive impegnate sulle nuove schede - ed incomparabilmente più veloci rispetto alle più veloci schede SD.

    Destinate alle macchine fotografiche di fascia alta (sino ad oggi annunciano la compatibilità al nuovo formato Nikon, Panasonic e Phase One ma noi di Nikonland ci aspettiamo che tutte le prossime fotocamere e videocamere professionali useranno le CFexpress al posto di SD, CFast ed XQD) mentre le macchine consumer proseguiranno con SD ed SDexpress (quando queste ultime saranno disponibili)

    Come sappiamo Nikon ha annunciato per .... "appena possibile" la disponibilità di aggiornamenti firmware in grado di abilitare l'uso delle CFexpress su Nikon D5, D850, D500, Z6 e Z7.
    La stessa cosa ha assicurato Panasonic per le sue mirrorless S1 ed R1 in uscita in aprile.

    Noi ci aspettiamo che altri produttori si aggiungeranno a Sony già a partire da maggio, con la fame che ci sarà di queste memorie e per il fatto di essere uno standard aperto senza il pagamento di diritti d'autore, dovrebbero rapidamente diventare facilmente disponibili a prezzi più interessanti delle XQD (ma certo, visto il taglio, non ancora "popolari").

    E' singolare che Sony sia proprio il primo produttore di queste schede visto che nessuna foto/videocamera Sony impiega questo tipo di memoria.
    Ma la stagione degli annunci sarà lunga tutto l'anno e non mancheranno novità e ripensamenti. Possibilmente in corpi abbastanza grandi da consentire i doppi pettini necessari ad alloggiare due schede CFexpress per singolo corpo (Nikon : diciamo a te ! Z8 e Z9 dovranno essere macchine realmente professionali con corpo serio e doppia scheda di memoria, oltre che prestazioni allo stato dell'arte).

    Certamente la velocità teorica permessa da questo tipo di schede consentirà performance elevatissime (e buffer che si svuotano in tempo reale).

    A conferma che i prototipi sono reali, una foto di una Nikon Z7 con vicino due schede CFexpress Sony da 128 gigabyte

    db3d253b49a747ae9e434a59dc18f564.jpg.3deee1398abd2b746ef70eb5985504e4.thumb.jpg.c553d8c957177c00229e051b7ca129b9.jpg
    al CP+ di Yokohama, foto di ieri.

    Una buona notizia !

    Per il comunicato stampa ufficiale leggere qui

     

    Modificato da Mauro Maratta



    Feedback utente

    Recommended Comments

    Spero che una volta disponibili sia anche facile averne... (me ne basterebbe una)

    probabilmente è singolare che sony le produca senza avere macchine che le sfruttino ma potrebbe essere che uno dei prossimi annunci loro sia una nuova serie di fotocamere (sia 7 che 9) che la implementino al posto delle SD... (resta più singolare il fatto che abbiano prodotto le XQD senza mai utilizzarle sui loro prodotti.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Mi auguro che a proposito della D5 e 850 tu abbia ragione, perchè pagare una XQD da 128 (non 120) quasi 250 € è improponibile con una prospettiva di una lora auspicata dismissione. ☹️

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    4 minuti fa, Alberto73 dice:

    .. (resta più singolare il fatto che abbiano prodotto le XQD senza mai utilizzarle sui loro prodotti.

    Sulle videocamere di fascia alta si

    PC_20131112_082315_SM.thumb.jpg.aa023fcf2fcdb0ad3a1b548ff2029fb5.jpg

    Sony FDR-AX1 con triplo alloggiamento di memoria.

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    13 minuti fa, Mauro Maratta dice:

    Sulle videocamere di fascia alta si
    [...]

    Sony FDR-AX1 con triplo alloggiamento di memoria.

     

    alle videocamere non avevo pensato, anche perché non rientrando nei miei interessi neanche le prendo in considerazione :sorriso:

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Se non ho letto male anche Prograde dovrebbe aver presentato una serie di CFexpress.
    Io immagino che avremo presto una Sony A7SIII con queste memorie a supportarne le prestazioni video.

    PS: Ma quel mattone in foto è un battery grip per le Nikon Z ?

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, Sakurambo dice:

    [...]

    PS: Ma quel mattone in foto è un battery grip per le Nikon Z ?

    Un modello in plastica, non credo funzionale.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Il lettore Sony MRW-G1, ottimizzato per le CFexpress tipo b ma compatibile anche con le XQD

    MRW-G1.thumb.jpg.b5e319bfad680ce02a3aa3bdf4ef86b4.jpg

    riguardo le schede, sono di tipo rinforzato e in grado di reggere forze di torsione fino a 70 Newton, resistono al calore, sono refrattarie ai raggi X e sono anche protette dagli UV.
    Strumenti professionali utilizzabili anche in ambiente ostile.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    Il 28/2/2019 at 14:11, Mauro Maratta dice:

    Sulle videocamere di fascia alta si

    ...

    Sony FDR-AX1 con triplo alloggiamento di memoria.

     

    Ma con quadruplo formato avendo la "spettacolare" possibilita' di alloggiare anche una diffusissima Memory Stick proprietaria...come usare la Quattroporte III serie "ruggine" come muletto della MC12 :) Grande Sony !

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    PROGRADE

    D0lMlePWsAcLZAe.thumb.jpg.d702a7e102ee22540f2bbf499661b33e.jpg

    ProGrade-Digital-CFexpress-Gold-memory-card-2.jpg.ca6fa806c561c279d131f05a0c3a9127.jpg

    ProGrade-Digital-CFexpress-Cobald-memory-card-2.jpg.d8171f1a33959e92264a2ee699319df5.jpg

     

    ricordo che ProGrade è la vecchia Lexar rimasta in America (la nuova Lexar è una società consumer cinese)

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ma vedo che parlano tutti di CFexpress type B, ma non riesco a trovare informazioni su che differenza di sia con il type A, perché domper scontato che se c'è una B ci sarà stata prima una A... Qualcuno lo sa?

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    CFexpress Type A A single lane PCIe-based memory card overseen by the CompactFlash Association which has proposed outline dimension of 20mm x 28mm x 2.8mm

    CFexpress Type B A double lane PCIe-based memory card overseen by the CompactFlash Association which has proposed outline dimension of 38.5mm x 29.8mm x 3.8mm

    CFexpress Type C A quad lane PCIe-based memory card overseen by the CompactFlash Association which has a to-be-determined outline dimension

     

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Anche SanDisk ha presentato i suoi sample di CFexpress al CP+

    SanDisk-CFexpress-memory-card-550x418.jpg.33e7833b93792bc637fbb67153753b8e.jpg SanDisk-CFexpress-memory-card-3-550x358.jpg.87d55ee09e0fbf83661b358a4976cf55.jpg

    quindi potrebbero essere svariati i produttori di queste schede, quando effettivamente - terminati i test - arriveranno sulle linee produttive :

    Delkin, Sony, Prograde, Lexar e SanDisk.

    Due segnalazioni a margine :

    - il presidente del consorzio per lo standard CF è un uomo Canon. La cosa è singolare visto che Canon sinora non ha presentato nulla che impieghi XQD/CFexpress
    - dobbiamo considerare a tutti gli effetti le CFexpress come una evoluzione delle XQD (cambia di fatto solo il protocollo di comunicazione, fattore di forma delle tipo b, involucro, contatti e tensione di alimentazione sono identici)
    - SanDisk che si aggiunge al novero dei possibili produttori di CFexpress, partecipò con Nikon, Sony e Lexar al lancio delle XQD ma poi si dissociò limitandosi a produrre le - abortite - CFast, adottate poi solo da Canon.

    E fortuna che creano consorzi per proporre standard condivisi al posto di lasciare ogni produttore a farsi i propri standard interni.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    A questo punto si può ragionevolmente sperare che le CFexpress diventeranno le sostitute delle Compact flash visto il numero di aziende impegnate nella loro produzione. E magari anche che il loro costo non sarà troppo elevato grazie alla concorrenza.

    Vediamo ora in quanti le adotteranno, spero che si aggiungano da subito le prossime uscite Sony.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Sui prezzi io non mi sbilancerei troppo perchè i tagli partono tutti dal 120 megabyte minimo a salire anche oltre il terabyte a singola scheda.
    Sulla disponibilità e longevità invece si, visto che le CFexpress sono state promosse dallo stesso consorzio delle Compact Flash e che Sony ha definitivamente messo una pietra sopra ai suoi formati personali.

    Si profila all'orizzonte anche il tipo C che avrà velocità doppie (fino a 4 gigabyte al secondo) ma che io vedo destinato esclusivamente al video ad altissima risoluzione (8K ed oltre) in formato RAW.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Diciamo che se sarà possibile avere una scheda CFexpress da 128gb al prezzo che oggi si paga per una XQD io già mi sentirei più sollevato.
    Purtroppo ho già capito che non potremo cavarcela a buon mercato, tipo le SD in offerta nei megastore.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Attendiamo l'immissione sul mercato di queste CFexpress, sul loro prezzo di acquisto iniziale io non mi farei illusioni, sia per il taglio in cui vengono proposte sia per il momento.
    Con la cessazione di produzione XQD, queste nuove rimangono l'unico standard a disposizione di chi necessita di prestazioni superiori.
     

    • Sono d'accordo 1

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    E' vero.
    Unica consolazione è che le prestazioni di una XQD attuale sono più che sufficienti per la maggioranza dei fotoamatori. Quindi, se non hanno esigenze di video o sensori ultradensi, si può temporeggiare con le schede già in proprio possesso. Certo che quando le scorte di XQD saranno esaurite la scelta sarà obbligata per tutti.

    Una domanda tecnica invece... gira la teoria che queste nuove schede ultraveloci siano in grado di rendere quasi inutile il buffer di memoria della fotocamera. Al punto che una di queste CFexpress potrebbe incrementare quasi all'infinito la durata delle raffiche di una Z. E' fattibile il discorso ?

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Non so, per quello che so io qualsiasi supporto di memorizzazione necessita a monte un buffer.
    Dipenderà molto dai processori impiegati e dalla loro architettura.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, Sakurambo dice:

    [...]

    Una domanda tecnica invece... gira la teoria che queste nuove schede ultraveloci siano in grado di rendere quasi inutile il buffer di memoria della fotocamera. Al punto che una di queste CFexpress potrebbe incrementare quasi all'infinito la durata delle raffiche di una Z. E' fattibile il discorso ?

    Attualmente le XQD da 400 megabyte/secondo faticano a scaricare il buffer (ridotto) della Z7 che dopo 12-13 scatti si ferma e va a 1-2 scatti al secondo.
    SE la fotocamera è in grado di alimentare il bus di scrittura di una CFexpress al valore teorico (ma lo sapremo solo quando avremo in mano le schede reali), si potrebbe avere una velocità di scrittura teoricamente quadrupla che - sempre teoricamente - consentirebbe raffiche continue fino al limite della macchina.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Teoricamente si, ma dipende come dice Mauro da come è costituito il bus di trasferimento, quanta capienza ha. Ovviamente il sistema è limitato dalla cosa più lenta, che può essere tra lettura dell'immagine, calcolo e creazione file, trasferimento, scrittura su scheda. (Ovviamente sto semplificando un po') In questo momento la cosa più lenta sembra essere la XQD, per cui con una CFexpress dovrebbe migliorare, ma se di 1-2 scatti piuttosto che 100 non lo sapremo finché non si proverà! In linea teorica però, attualmente, facendo qualche conto matematico approssimativo: 1 file da 60mb, trasferimento diciamo a 360mb al secondo (difficile che si vada al massimo delle possibilità, uso un dato comodo) vuol dire che la macchina "smaltisce" su scheda circa 6 foto al secondo, più o meno. In raffica da 9 fps vuol dire che 3 le mette in buffer e che se si satura dopo 12 foto vuol dire che quel buffer è giusto 3-5 foto. Per andare a ciclo infinito dovrebbe supportare al minimo 540mb al secondo, diciamo 600 perché ci si tiene sempre del margine, i file non sono tutti esattamente 60mb ecc ecc. Stando alle velocità promesse dovrebbe essere ben oltre il necessario, ma tutto questo regge se le altre componenti permettono di viaggiare a quelle velocità di calcolo e trasferimento.

    • Mi piace ! 1

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Ospite
    Aggiungi un commento.

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...