Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Prossimi Nikkor Z 28mm f/2.8 e 40mm f/2

    Sviluppo di obiettivi a focale fissa leggeri e compatti

    La gamma NIKKOR Z continua ad espandersi a un ritmo senza precedenti, con una roadmap in continua evoluzione che include un'ampia varietà di obiettivi pianificati. Per soddisfare le richieste dei consumatori di obiettivi a focale fissa piccoli, nitidi e di alta qualità, Nikon è lieta di annunciare lo sviluppo di NIKKOR Z 28 mm f/2.8 e NIKKOR Z 40 mm f/2, due obiettivi in formato FX compatti e leggeri. Questi obiettivi sono previsti per il rilascio entro il 2021.

    Il NIKKOR Z 28mm f/2.8 sarà un obiettivo grandangolare a focale fissa ideale per le istantanee di tutti i giorni e la fotografia di strada, mentre il NIKKOR Z 40mm f/2 consentirà agli utenti di godere di un campo visivo naturale e di un bokeh spettacolare. Entrambi gli obiettivi sono piccoli, semplici da usare e ottimi compagni sia per gli utenti della serie Z full-frame che in formato DX.

     

     

    7366309825.jpg

    8846752820.jpg

    speriamo anche in un prezzo inferiore ai €400 e disponibilità entro l'estate ...

    Sono obiettivi full-frame ma ampiamente adatti anche alla Z50 e future altre compatte Nikon Z in formato DX.

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Redazione

    Confesso di essere assolutamente ignorante in materia e quindi non sapere veramente cosa aspettarmi da queste lenti.
    Eppure, in particolare il 40/2, le guardo con curiosità perché spesso, nelle vacanze leggere e prima delle Z, ho portato con me la D810 ed 50 1.8. Portando il tutto semplicemente a tracolla, senza borsa e nient'altro. Ovviamente non puoi fotografare proprio tutto e proprio come lo vuoi, ma per me funziona meglio rispetto alla logica "superzoom".

    Ma che tipi di compromessi ci dobbiamo aspettare da lenti frontali così piccole? E cosa significa esattamente uno schema ottico pancake?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    la maggior parte dei pancake in comercio erano standard o pressappoco di luminosità inferiore a quelle consuete e schema ottico quasi sempre derivato dal Tessar, quattro lenti, insomma.

    Poi, con l'avvento delle mirrorless, tutte le case, comprese quelle universali, sono riusciti a compattare zoom e fissi in dimensioni da pancake o pressappoco.

    Qualitativamente raramente interessanti (parlo di Sigma e Sony, ma esistono realizzazioni di Olympus che non ho usato, delle quali non so parlare ) 

    Il 40/2 annunciato da Nikon sfugge in qualche modo alla regola della luminosità degli Z, considerando che è poco meno luminoso di 35 e 50 /1,8 che conosciamo già.

    Vedremo...

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    I due "piccoli" figurano già nella lineaup dei Nikkor Z.
    Quindi a mio avviso, questo preannuncio è solo formale per questioni di difficoltà industriali del momento (mancanza di chip)

    image.png.063b4101cf0f19b8f4780559273f424c.thumb.png.243de629c199944e4d07a727b1cfd897.png

    ma seguiranno appena avranno capacità di produrne abbastanza.

    Rispetto al 50/1.8 S ma anche la micro 50/2.8 sono realmente piccolissimi (dettaglio) :

    dettaglio.thumb.png.b407e6871162abb61a95b43dea26c204.png

    io acquisterò certamente il 40/2 per la Z50.

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    temo anch'io...

    E' davvero troppo compatto per non pensare di abbinarlo a quel sensore su cui risulterà un 60mm equivalente.

    speriamo in una politica di prezzi intelligenti al riguardo. 

    Forecast...?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    17 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    [...] Forecast...?

    Ho aspettative, non previsioni. Diciamo che dovrebbe essere ancora più semplice da costruire e produrre del 24-50 (che costa da solo €479).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    In ottica di contenimento del prezzo di acquisto è molto probabile che la costruzione di questi due obiettivi sia in stile "DX" (ovvero baionetta in plastica, paraluce optional etc.).
    A me tutto sommato sta bene, le baionette Z non sono abrasive come quelle delle reflex abituate ad ospitare anche cimeli della guerra dei sei giorni.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    30 minuti fa, M&M ha scritto:

    A me tutto sommato sta bene, le baionette Z non sono abrasive come quelle delle reflex abituate ad ospitare anche cimeli della guerra dei sei giorni.

    Anche sbarco in Corea!! xD xD

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    I nuovi piccoli in rapporto al 50/1.8 S, le dimensioni con l'immagine al 100% dovrebbero essere al naturale (almeno sul mio monitor).

    73628111_c74286e13c0ad09468679a7903685653322f56773dee58aa6debfdbfd03f2b3d-Copia.thumb.jpg.df95b3435542772f64c8d642d5867d41.jpg

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Dalla foto appare anche di tutta evidenza che la baionetta è di plastica come per il 16-50.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Mi devo rassegnare a quanto pare.. la baionetta in metallo solo per i topo di gamma o quasi..  ( top come costi ) si vede che ormai il metallo usato è tra le materie prime che iniziano a scarseggiare..  :shhht:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Mah, purtroppo io non sono affatto soddisfatto da queste evidenze per dei fissi. Sono dispiaciuto. Mi stupisco che Mauro non abbia un 'rivoltamento' :D evidentemente i tempi cambiano. Io baionette in plastica per dei fissi non le concepisco. E' roba destinata al cestino, al vuoto. E' la mia opinione, ci mancherebbe, magari ci fanno i martelli da carpentiere in quella plastica in Tailandia...

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    É roba puramente consumer, non deve durare oltre il ragionevole.

    E poi la plastica pesa meno dell'alluminio.

    Mi rivolterei se l'85/1.2 non fosse il meglio possibile ma questi due basta che siano ok sul piano ottico, pesino 140 grammi e non costino più di $390.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 ore fa, M&M ha scritto:

    É roba puramente consumer, non deve durare oltre il ragionevole.

    E poi la plastica pesa meno dell'alluminio.

    Mi rivolterei se l'85/1.2 non fosse il meglio possibile ma questi due basta che siano ok sul piano ottico, pesino 140 grammi e non costino più di $390.

    Boh...se però vogliono attirare persone che il pancake lo desiderano perché così finalmente la fotocamera non ingombri più, magari venti dollari di metallo in più non sbaglierebbero a metterli.

    Il che non significa che mi diano fastidio oltre che estetico, quei tre obiettivi col culetto in plastica che però le foto le fanno e anche bene...

    Però il trend di questi piccoletti chiedeva personalità costruttiva...per la mancanza della quale il prezzo basso non consola del tutto...

    • Like 1
    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Non sto difendendo Nikon, per me questi obiettivi potrebbero essere tutti integralmente in metallo.

    Evidentemente i risparmi discendono dall"intera catena produttiva/approvvigionamento non solo dal pezzo in se. Bisogna farselo spiegare dai contabili.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    17 ore fa, M&M ha scritto:

    Non sto difendendo Nikon, per me questi obiettivi potrebbero essere tutti integralmente in metallo.

    Evidentemente i risparmi discendono dall"intera catena produttiva/approvvigionamento non solo dal pezzo in se. Bisogna farselo spiegare dai contabili.

    Se devo farmelo spiegare da un contabile… come faccio solo a pensare di cambiare il mio con quello ?

     

    E6AAE5FA-2CBD-40D9-85F3-BF39A2700B16.jpeg

    1B286B5F-90E3-4117-84A8-57BA5FCCA0F2.jpeg

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    resta il fatto che a metà giugno 2021 stiamo parlando della presentazione di due pancake in lista d'attesa dal 2018 e che hanno finito con l'avvitargli una baionetta playmobil dietro.

    Mentre chi li aspetta li voleva estrusi dal pieno di un blocco di alluminio.

    Tanto le lenti non gli interessavano mica.... non è che debbano anche far foto.

    E di due macro, già prezzati e definiti, da mettere davanti o a un sensore da 24 mpx oppure uno da 45: in attesa di quello per il quale probabilmente (almeno il 105) sono stati progettati, a distanza di 15anni dalla progettazione di quello attualmente sul listino F.

    Ah dimenticavo la simil-F ma Z

    La Nikon FbutZ

    E nessun annuncio sul seguito delle presentazioni.  Nell'ordine cronologico mi aspetto:

    • nuovo FTZ
    • nuovo flash ZB (in questo momento tutti i vecchi flash sono fuori produzione)
    • 200-600 (comodissimo su Z6/7)
    • 85/1,2 (dedicato alla Z9)
    • 100-400 (come sopra per 200-600)
    • 400/2,8 Z  (da appoggiare temporaneamente sul tavolo a paraluce innestato)
    • 600/4 Z (come sopra per il 400)
    • l'annuncio per l'anno prossimo della Nikon Z8
    • 24-105 Z per consolarci con una Z6II ribassata nel frattempo del 20%

    e finalmente a notte fonda, in un silenzio orrendo, nel buio assoluto, a pelle di leone... Fantocci 
    la Nikon Z9 

     

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    26 minuti fa, Adriano Max ha scritto:

    Se devo farmelo spiegare da un contabile… come faccio solo a pensare di cambiare il mio con quello ?

     

    E6AAE5FA-2CBD-40D9-85F3-BF39A2700B16.jpeg

    1B286B5F-90E3-4117-84A8-57BA5FCCA0F2.jpeg

    non devi: è già questo... una cagata pazzesca !!!

    (op. Cit.) :lingua:

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Questo cosino fa foto proprio belline... il Nikon Z immagino sarà meglio, tra l'altro è un f/2 su FX ? ma resta il fatto che questo, fatto in Cina (Fuji fa ottiche in Cina, Filippine e Giappone) ha l'innesto in metallo e attaccato a una delle mie Fuji scompare in... tasca ! ... perché Nikon non ha diversificato la produzione invece di uscire dal Giappone ? chi cavolo stanno diventando ? Bho ?! Io non la riconosco.

    Vi sto dietro e ci spero: non ho fretta :)

     

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 ora fa, Adriano Max ha scritto:

    Questo cosino fa foto proprio belline... il Nikon Z immagino sarà meglio, tra l'altro è un f/2 su FX ? ma resta il fatto che questo, fatto in Cina (Fuji fa ottiche in Cina, Filippine e Giappone) ha l'innesto in metallo e attaccato a una delle mie Fuji scompare in... tasca ! ... perché Nikon non ha diversificato la produzione invece di uscire dal Giappone ? chi cavolo stanno diventando ? Bho ?! Io non la riconosco.

    Vi sto dietro e ci spero: non ho fretta :)

     

    Lo conosciamo, da tempi non sospetti

    Ma non è certamente un ...deus ex machina.

    Anche perché APS-C su Nikon Z equivale ancora solo a Z50.... che per prestazioni dà le botte a Fujifilm molto più costose.

    Quindi obiettivi velleitari come questa sottiletta, hanno senso su macchine già ben organizzate per essere carine.

    Aspettiamo la Zf in arrivo...

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    10 ore fa, Adriano Max ha scritto:

    Questo cosino fa foto proprio belline... il Nikon Z immagino sarà meglio, tra l'altro è un f/2 su FX ? ma resta il fatto che questo, fatto in Cina (Fuji fa ottiche in Cina, Filippine e Giappone) ha l'innesto in metallo e attaccato a una delle mie Fuji scompare in... tasca ! ... perché Nikon non ha diversificato la produzione invece di uscire dal Giappone ? chi cavolo stanno diventando ? Bho ?! Io non la riconosco.

    Vi sto dietro e ci spero: non ho fretta :)

    Premesso che tu hai oramai trovato ciò che ti serve con le tue svariate Fujifilm, Leica e non so che altro hai per giocare in questi giorni, non capisco di quale Nikon stai parlando.

    Di quella che produce quel 58/0.95 in Giappone davanti a cui tutto il mondo si leva il cappello ?
    Oppure di quella Nikon che produce apparecchi industriali di valore unitario di 10-50-100 milioni di dollari che devono essere trasportati via nave ed installati presso il cliente da una squadra di ingegneri Nikon che ne cura anche l'assistenza e la formazione degli utilizzatori ?

    Perché si tratta della stessa Nikon, una società per cui produrre un affarino da $300 è più che altro un fastidio, necessario solo dalla richiesta di incontentabili.

    Se vuoi apprezzare Nikon per il massimo di quello che sa fare Nikon, punta a Z9 + 58-50/1.2-85/1.2-400/2.8, oppure desisti. E' del tutto inutile che ti attendi che Nikon replichi quello che fa Fujifilm o il cinese tal dei tali o la stessa Sony. Il riferimento per Nikon è Nikon (e commercialmente, Canon).

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Con la sales start della Z fc fissata per fine luglio, temo che per vedere le due frittelle in negoziosi dovrà aspettare fine agosto.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    57 minuti fa, M&M ha scritto:

    Con la sales start della Z fc fissata per fine luglio, temo che per vedere le due frittelle in negoziosi dovrà aspettare fine agosto.

    Si... E non si capisce proprio il perché: dovevano abbinare la comparsa in negozio di questa mirrorless da borsetta proprio con gli altri due ditali

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    8 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    Si... E non si capisce proprio il perché: dovevano abbinare la comparsa in negozio di questa mirrorless da borsetta proprio con gli altri due ditali

    Limitazioni dei cargo. Hanno quintuplicato le tariffe !

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Il 28/2.8 SE è - a parte l'estetica - indistinguibile dalla versione standard in uscita a fine agosto (mentre il 28/2.8 SE sarà disponibile in kit con la Z fc da fine luglio, da solo, da ottobre) :

     

     

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Si prevede l'annuncio effettivo per fine agosto e la disponibilità più avanti in settembre (via Nikonrumors).

    Link to comment
    Share on other sites



×
×
  • Create New...