Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Nuovo software di ripresa remota Nikon NX FIELD

    Pensato per agenzie sportive

    Nikon-NX-Field-remote-shooting-system-2-768x384.jpg.b0fc6c4b9693dea2bec984e544f9058e.jpg

    consente lo scatto remoto comandato da una fotocamera master

    Nikon-NX-Field-remote-shooting-system-1.jpg.86a50adb72e8869f2b6442f146950f17.jpg

     

    NIKON RILASCIA IL SISTEMA DI RIPRESA REMOTA NX FIELD PER FORNIRE ALLE AGENZIE PROFESSIONALI UN FUNZIONAMENTO STABILI DELLA TELECAMERA REMOTA E IL TRASFERIMENTO SIMULTANEO DELLE IMMAGINI AD ALTA VELOCITÀ

    Nikon Inc. è lieta di annunciare che NX Field, un sistema di ripresa remota e trasferimento di immagini progettato per l'utilizzo da parte di agenzie commerciali, editoriali e agenzie di stampa, è previsto per il 17 giugno 2021. Questa soluzione supporterà coloro prima linea di notizie, sport ed eventi, consentendo agli utenti di collegare più fotocamere Nikon compatibili, utilizzare e regolare le impostazioni e caricare automaticamente le immagini catturate con le fotocamere su un server FTP*1.

    Questo sistema è attualmente compatibile con le fotocamere reflex digitali Nikon D6 e Nikon D5. Il supporto per fotocamere mirrorless come Nikon Z 9, Z 7II e Z 6II è previsto per il futuro.

    NX Field sarà una soluzione scalabile rilasciata da Nikon Professional Service (NPS), un programma Nikon che offre ampio supporto e servizi ai fotografi professionisti di tutto il mondo. Il sistema NX Field è costituito dal firmware della fotocamera dedicato, che può essere installato a pagamento, nonché dall'app NX Field,*2 che può essere scaricata su uno smart device/tablet compatibile.

    Quando si collegano più fotocamere Nikon compatibili, la fotocamera impostata come fotocamera principale può controllare contemporaneamente il rilascio dell'otturatore su un massimo di dieci fotocamere remote. Le telecamere possono essere collegate tramite un cavo LAN cablato o LAN wireless*3.

    Inoltre, con l'uso aggiuntivo dell'app NX Field per dispositivi intelligenti, il rilascio dell'otturatore sulle fotocamere remote collegate tramite un cavo LAN cablato o LAN wireless può essere controllato dallo smartphone o dal tablet su cui è installato. L'app può anche essere utilizzata per eseguire facilmente una serie di attività in remoto, tra cui il controllo della visualizzazione dal vivo attraverso l'obiettivo, la modifica o la conferma delle impostazioni della fotocamera e il caricamento delle immagini acquisite con le fotocamere. L'interfaccia utente che persegue flessibilità e usabilità semplifica il flusso di lavoro in loco. Il sistema NX Field supporta le riprese a distanza tramite lo standard di comunicazione 5G ad alta velocità o Internet *4, che, ad esempio, può consentire il funzionamento remoto delle telecamere posizionate a Tokyo da un operatore a New York.

    Inoltre, il sistema consente il caricamento immediato e automatico delle immagini catturate con le telecamere master e remote su un server FTP. Quando viene utilizzata una connessione via cavo LAN, il sistema è estremamente stabile e non è facilmente influenzato da fattori esterni come la mancanza di segnale Wi-Fi sufficiente o traffico Wi-Fi elevato.

    Consentendo alle telecamere remote di essere posizionate in luoghi a cui le persone non possono accedere facilmente, come al traguardo di una gara, vicino al soffitto di uno stadio o in situazioni in cui il numero di fotografi ammessi sul posto è limitato, NX Field supporta la fiducia cattura di momenti decisivi. Il sistema raggiunge immediatezza nel flusso di lavoro con immagini catturate da prospettive e angolazioni precedentemente difficili per una maggiore diversità.

    Nikon aggiornerà continuamente NX Field e supporterà i fotografi professionisti attivi in prima linea nel reportage dei momenti decisivi. Guarda le Nikon Stories per scoprire i segreti dello sviluppo di NX Field,

    Caratteristiche principali del campo NX:

    • Il rilascio dell'otturatore per più fotocamere reflex digitali Nikon remote compatibili può essere sincronizzato con una singola fotocamera principale.
    • La possibilità di utilizzare l'AF su fotocamere remote consente composizioni fotografiche che in precedenza erano difficili da ottenere da prospettive e angolazioni convenzionali.
    • Lo scatto dell'otturatore può essere sincronizzato, le impostazioni della fotocamera possono essere regolate in remoto e la vista attraverso l'obiettivo sulle fotocamere remote può essere controllata, il tutto durante il caricamento di immagini ad alta velocità su un server FTP.
    • La semplice configurazione di rete tramite cavo LAN cablato offre un'eccellente stabilità che è meno soggetta a difficoltà comuni con le reti wireless.
    • Offre supporto per lo scatto remoto e la regolazione delle impostazioni, nonché il caricamento di immagini, tramite lo standard di comunicazione 5G ad alta velocità o Internet.
    • Funziona con la robotica di Mark Roberts Motion Control Limited (MRMC), una consociata Nikon, per catturare in modo affidabile i momenti decisivi.
    • Semplifica i flussi di lavoro complicati utilizzando l'app per dispositivi intelligenti NX Field dedicata per modificare le impostazioni su più videocamere remote.
    • L'utilizzo della fotocamera principale o dell'app dedicata per smart device NX Field consente all'utente di controllare in remoto lo stato della connessione della fotocamera, il livello della batteria, il numero di scatti possibili e lo stato del caricamento delle immagini.
    • L'app dedicata per dispositivi intelligenti NX Field può essere utilizzata anche per riavviare le funzioni di rete sulle telecamere remote e ripristinare le connessioni quando le reti non funzionano.

    Fotocamere compatibili

    • Nikon D6, D5 attualmente supportati
    • Il supporto per Nikon Z 9, Z 7II, Z 6II, Z 7 e Z 6 è previsto per il futuro.

    Modelli di dispositivi intelligenti e sistemi operativi supportati dall'app

    • iPhone 8 o successivo, iPad Pro (modello 2018) o successivo, iPad Air 4 o successivo
    • iOS e iPad OS (versione 14.4 o successiva per entrambi)

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Redazione

    Un oggetto pensato per un uso professionale, non c'è che dire. Per i comuni mortali, la cosa più significativa che ne derivo è che il piano per le olimpiadi di Tokyo (se non le cancelleranno all'ultimo) e di far usare D5 e D6. Quindi Niente Z9!

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    10 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Un oggetto pensato per un uso professionale, non c'è che dire. Per i comuni mortali, la cosa più significativa che ne derivo è che il piano per le olimpiadi di Tokyo (se non le cancelleranno all'ultimo) e di far usare D5 e D6. Quindi Niente Z9!

    Penso che nessun professionista serio porterebbe una macchina in beta come strumento di base per le Olimpiadi. Ma sono altrettanto convinto che ce ne saranno parecchie a bordo pista. come è sempre stato in queste circostanze, affiancate da D5 e D6.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Questo software esalta le prestazioni di D5/D6 (e Z9 betacamuffate). Anche se la tecnica era in utilizzo da tempo: porte USB nelle postazioni assegnate a ogni agenzia e cavi numerati con gli switch che indirizzavano i dati direttamente alla postazione dell'agenzia nella quale veniva eseguita la post produzione in tempo reale prima dell'invio in rete. Persino il cavo collegato col pedale dello stater nelle gare di velocità.O.o

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    11 ore fa, M&M ha scritto:

    Penso che nessun professionista serio porterebbe una macchina in beta come strumento di base per le Olimpiadi. Ma sono altrettanto convinto che ce ne saranno parecchie a bordo pista. come è sempre stato in queste circostanze, affiancate da D5 e D6.

    Beh, c'è beta e beta. Così come c'è beta e preserie. E, se a luglio saranno ancora in beta, ad ottobre nei negozi non ci saranno!
    Detto questo:
    - se fossi uno degli eletti con in mano una Z9, pur non commercialmente finalizzata, che sa fare quello che le D non sanno fare - e sulle persone sono pure nella confort zone perché una delle poche cose che in Nikon sanno già fare è riconoscere l'occhio umano - io insieme ad una D6 nello zaino la Z9 la metterei eccome. Non fosse altro per poterci montare sopra il 14-24 ed il 24-70 nuovi invece delle cariatidi F mount.
    - Se vogliono convincere i loro clienti che le Z cresceranno disturbarsi a rendere compatibile questo SW con Z6II e Z7II dovrebbe essere il minimo.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Posso sbagliarmi ma secondo me sia Canon EOS R3 che Nikon Z9 saranno presentate la settimana prima delle Olimpiadi, con disponibilità al pubblico per settembre-novembre.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    E allora sarai d'accordo come me che le Z9 alle olimpiadi ci saranno. Perché dare uno schiaffo a chi conta sul sistema Z con quella brochure che esclude le Z?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ma si chi avrà la Z9 avrà magari anche una beta del nuovo software che include le Z.

    Dicevo solo che chi copre le Olimpiadi per le agenzie fará principalmente affidamento su D5 e D6 per il lavoro mentre con la Z9 ci giocherà.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    Il 2/6/2021 at 20:58, Massimo Vignoli ha scritto:

    E allora sarai d'accordo come me che le Z9 alle olimpiadi ci saranno.
     

    Sì, sono d'accordo, alle Olimpiadi del 2022 le Z9 ci saranno sicuramente ... :marameo:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    1 ora fa, Pedrito ha scritto:

    Sì, sono d'accordo, alle Olimpiadi del 2022 le Z9 ci saranno sicuramente ... :marameo:

    così non vale 😂😂😂😂

    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...