Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nuovo Nikkor Z 24-120mm f/4 S

    FCxcGsXVIAApd7L.jpg.d477ec62313c800662434593855271a5.jpgHB-102.thumb.jpg.c890081dc0a737551540e768d8f83228.jpg1537512579_24-120mm(7).thumb.jpg.60a7f8c7387b99eef06eb1c5da541e2d.jpg1441130065_24-120mm(6).thumb.jpg.9871b5761cff1b6f900e097ab723fd5d.jpg

     

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Redazione

    Questo va veramente provato: non vedo l'ora.
    Mauro, potresti iniziare a sentire se, come il 24-70/2.8 ed il 70-200/2.8, ci si può avvitare sopra il paraluce portafiltri del 14-24/2.8.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Confrontandolo con il predecessore per reflex risulta essere 100 grammi più leggero ma 1 centimetro più lungo in posizione di riposo.
    Leggermente più lungo e pesante del 24-200.
    Tutto sommato va bene così, aspettiamo le prime foto per vedere come va.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Vista la qualità delle realizzazioni linea S e non,  mi aspetto grandi cose da questo obiettivo. Passo filtri 77mm, terza ghiera, pulsante Fn, ottimi.
    Mi sembra però l'unico zoom della categoria a non essere stabilizzato o sbaglio? Dico rispetto ai 3 principali concorrenti 24-105 recenti. Ok, anche il 24-70 mi sembra non stabilizzato e nessuno ne fa una tragedia, è solo per conferma.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Infatti, non ne faccio. Era una curiosità, anche la concorrenza ha corpi stabilizzati e propone ottiche stabilizzate. 
    Chi se ne frega dici? Perfettamente ragione, a noi non frega niente se vogliamo Nikon (e vogliamo Nikon), era solo per curiosità visto che immagino tra i vari costruttori si marchino a vicenda. 
    Quello che è importante è che sia di alto livello come costruzione ed ancor più alto come resa, i 15mm in più valgono certamente più della mancanza di stabilizzazione.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Secondo me sarà ampiamente superiore alle aspettative, benché a me non serva, sono felice che l'abbiano fatto così bello.

    Lo stabilizzatore sui Nikon di questa classe, sarebbe una complicazione in più. Gli altri evidentemente non hanno un Ibis dello stesso livello se aggiungono lenti superflue per Nikon.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    Il 29/10/2021 at 02:37, M&M ha scritto:

    Io non credo che sarà difficile fare nettamente meglio del vecchio F ...

    Meno male che Sigma faceva il 24-105...altrimenti quella focale sarebbe "morta".

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Interessante lo spaccato.
    Temo che ci siamo persi una utile - almeno per me - funzionalità: la possibilità di montare il paraluce portaflitri del 14-24/2.8S come  possibile sul 24-70/2.8S e sul 70-200/2.8S. Ma non si può avere tutto e qui abbiamo tutte le premesse per una lente di grande qualità!

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    Il 29/10/2021 at 02:37, M&M ha scritto:

    Io non credo che sarà difficile fare nettamente meglio del vecchio F ...

    Questo e' abbastanza scontato...
    Il confronto interessante non e' col vecchio Af-S 24-120, che certamente risente del tempo trascorso, ma con il recente 24-200 Z ......

    Prescindendo dalla ovvieta' dell'apertura F, sara' interessante vedere la resa dei due alle focali comuni.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Come ci aspettavamo, il 24-120/4 é un buon obiettivo ma tutti i Nikkor Z 24-XXX hanno un comportamento coerente tra loro :

     

    Si ottiene maggiore flessibilità contro qualità ma con differenze tutto sommato lievi.

    Insomma se avete scelto uno di questi in base alle VS esigenze, adesso non c'è bisogno di correre a fare trading.

    Se avevate scelto male ... avete scelto male ;)

     

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    É un singolo test ma da quanto vedo il confronto con il 2,8 chiuso a f4 è sostenibile senza sfigurare, anzi. Credo che siano veramente tutti di altissimo livello per cui lo scenario è davvero idilliaco, basta scegliere quello più confacente alle proprie esigenze senza patemi e senza pensare alla qualità complessiva che rimane per tutti altissima. Brava Nikon.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 ora fa, Viandante ha scritto:

    É un singolo test ma da quanto vedo il confronto con il 2,8 chiuso a f4 è sostenibile senza sfigurare, anzi. Credo che siano veramente tutti di altissimo livello per cui lo scenario è davvero idilliaco, basta scegliere quello più confacente alle proprie esigenze senza patemi e senza pensare alla qualità complessiva che rimane per tutti altissima. Brava Nikon.

    Esattamente.
    L'unico sotto tono è il 24-50 ma solo perché l'escursione focale è proprio penalizzante, non perchè faccia schifo.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...