Jump to content
  • Redazione
    Redazione

    Nuova Sigma fp

    La presentazione a Tokyo è appena terminata, attendiamo il materiale per la stampa.

    Si tratta della prima fotocamera Sigma con sensore tradizionale a matrice di Bayer, di tipo BSI, verosimilmente di origine Panasonic/Sony (24.6 megapixel), del peso di 370 grammi, attacco L, molto compatta ma anche molto prestazionale.

    le due lettere fp, vengono dall'italiano (linguaggio musicale) Fortissimo e Pianissimo

    D_La4AzU4AEm88H.thumb.jpg.b6dd3e8f39e66b21c1ed9eca7e906712.jpg

    D_LfVhZU4AAtOpg.thumb.jpg.7aca272c6b67143764fe696577c1712e.jpg

    come vedete è tanto piccola che si perde persino nel palmo di Yamaki che non è certamente un "omone".

    Disponibilità autunno 2019.

    Il resto delle informazioni appena saranno pubbliche.

     

    1712651807.jpg

    4913104181.jpg

    5234708431.jpg

    6519423542.jpg

    9876498726.jpg

    2829141970.jpg

    5160483050.jpg

    Edited by James T. Spock



    User Feedback

    Recommended Comments



    Probabilmente sarà un'ottima macchina, ma come si giustificherà il suo acquisto senza l'esclusivo Foveon, ciò che differenziava le Sigma da tutte le altre?

    Non rischierà di perdersi nel mare magnum delle ML offerte dai giganti della fotografia (Nikon, Canon, Sony)?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Strano che sia tu a dirlo. E' una full-frame di 11cm di lato che pesa 370 grammi eppure ad ottica intercambiabile.
    Unica sul mercato, credo per un pezzo.

    Detto questo, la Sigma Foveon full-frame da 3x20 megapixel è comunque in sviluppo e si vedrà nel 2020.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Vero è una FF ad ottica intercambiabile molto compatta, da usare però a braccia tese, a meno che non sia stato previsto come option anche un mirino EVF.
    Anche Sigma si sta spostando sul FF, strano non ci siano ancora immagini del posteriore della macchina quello con il display, ma arriveranno.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    47 minuti fa, Pedrito dice:

    Non rischierà di perdersi nel mare magnum delle ML offerte dai giganti della fotografia (Nikon, Canon, Sony)?

    Non credo sia questo il caso, a parte la Sony RX1RII e la Leica Q2 non mi vengono in mente altre compatte (e la Q2 proprio compatta non è) FF sul mercato.

    Il prezzo sarà la vera discriminante, se sarà un prezzo Sigma non credo che potrà avere concorrenti serie viste le cifre che chiedono per la RX1 e per la Q2.

    Se avessi la possibilità la comprerei ad occhi chiusi per tutte le volte che non avrò con me la ML seria ma capiterà l'occasione per una foto...e non vorrò rinunciare alla qualità. Con un 35mm f2,8 stile 45 appena presentato sarà un gran bell'oggetto per i miei gusti. Unica pecca, display fisso.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ecco il ... posteriore.
    Macchina da passeggio, viaggio con cinturino da polso, per tutti quelli che la foto non la vogliono fare con uno smartphone. 
    Roba da appassionati e se il prezzo sarà interessante potrebbe funzionare. 

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    8 minuti fa, Viandante dice:

    [...]

    [...] Unica pecca, display fisso.

    Ma è parte della filosofia Sigma iniziata con le dp di cui questa continua la tradizione.
    Serve a renderla più compatta.

    Segnalo che questa macchina NON ha otturatore meccanico, solo elettronico.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Sono previsti tanti accessori a accrocchi vari di espansione

     

     

    SnapCrab_DPReview (@dpreview)  Twitter - Google Chrome_2019-7-11_11-57-40_No-00.jpg

    davanti il Sigma 70-200/2.8 Sports  con attacco Canon su MC-21, dietro il mirino da posizionare sopra al display posteriore.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Interessante proprio per la compatezza… ma un evf dovranno per forza poterlo mettere in qualche modo… altrimenti, la vedo grigia 🙂

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Oppure un mirino in stile Nikon 1, è fuori dal mio concetto di compattezza la slide che raffigura il possibile mirino da applicare sul display posteriore.

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Gia' il flash ha bisogno di una..."basetta laterale" visto che di altri agganci non se ne vedono; ci sara' sicuramente un accrocchio ( o anche piu' di uno ) modulare per mirino , grip ecc ecc

    Motore Ferrari su un telaio della smart ? A regime diventa un pullman...alla faccia della trasportabilita'.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    20 ore fa, Parsifal dice:

     

    Decisamenteintrigante

    Bisognerà andarci ...pianissimo, perche ciò che vediamo, al netto delle visioni psichedeliche di Yamaki, queste Sigma sembrano concettualmente al centro dell'universo.

    E allora, "set the control to the heart of the sun" e andiamo a domandarle ! 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La vedrei bene solo con ottiche molto corte, roba utile per street o in viaggio nelle grandi città, dove si fanno tanti chilometri a piedi. Purtroppo non ha il mirino e questo la porta decisamente fuori dalla portata del mio radar.

    Edited by effe
    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Molto interessante devo dire, davvero. Forse manche i vari paesaggisti potrebbero averne un discreto interesse nell'espandibilità degli ISO... Addirittura fino a 6!! :cuoricini:4 stop pieni solo sul sensore... Mica male! E poi leggera e portatile, la vedo come una bella soluzione con una nicchia ben definita, potrebbe avere un bel successo se avesse un prezzo interessante. E in questo caso la mancanza del mirino non sarebbe un grosso problema 😁

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Non c'è il mirino (né, ne sono convinto, si potrà aggiungere).
    Non c'è l'otturatore meccanico (l'ultima parte meccanica costosa a cadere).
    Il corpo è in alluminio ed è di fatto un dissipatore di calore.
    E' pensata per il video e per attirare quelli che usano il fotocellurare.
    Hanno preso elettronica già collaudata da Panasonic e un sensore di larga diffusione (quello di A7 III, Z6 ed S1).

    Non può costare troppo. Anzi, secondo me, nemmeno tanto.

    Un bel giocattolo che potenzialmente può avere un limite solo nel marchio, sconosciuto alle masse.
    Basta non pretendere che faccia quello che fanno altre fotocamere già sul mercato.
    Va individuato perfettamente il bisogno che può assolvere (piccola, compatta, leggera, disinvolta, con obiettivi compatti e prestazionali) e non da macchina "unica".

    Per quello ci sono, appunto, Z6, A7, S1, EOS R/RP ...

    Io la attendo con grande curiosità.

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La penso esattamente come Mauro. Per me è la Fotocamera perfetta per i fotoamatori che non possono avere sempre con sé l'attrezzatura principale ma vogliono avere sempre la possibilità di fare una foto senza troppi sbattimenti, senza rinunciare alla qualità e senza dover usare lo smartphone (perdendo la qualità appunto). Al giusto prezzo, e credo Sigma ne sia consapevole, sarà una gran macchina. Poi che Sigma la veda più come il centro modulare sul quale costruire un sistema professionale video E fotografico (ed ho volutamente scritto prima video), è un discorso diverso, che a me personalmente interessa un po' meno di zero, e non so quanto potrebbe funzionare. 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    22 ore fa, Parsifal dice:

    Strano che sia tu a dirlo. E' una full-frame di 11cm di lato che pesa 370 grammi eppure ad ottica intercambiabile.
    Unica sul mercato, credo per un pezzo.

    Detto questo, la Sigma Foveon full-frame da 3x20 megapixel è comunque in sviluppo e si vedrà nel 2020.

    Ok, è una FF compattissima, pesa niente e ha obiettivi intercambiabili.

    Ma bisogna dotarla di lenti proprietarie (anche se con un 35mm e/o un 50mm sarebbe completa) e non ha il mirino, ciò che - tra l'altro - potrebbe penalizzarla sul piano del consumo della batteria.

    Certo per chi usa già materiale L-Mount sarebbe la naturale seconda macchina.

    Non so, bisognerebbe averla in mano, provarla e vedere i file che tira fuori.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Il 45/2.8 è uscito insieme alla macchina. Basterebbe già secondo me dato che pesa 210 grammi.
    Poi si possono attaccare tutti gli obiettivi del mondo, oltre a quelli L, via adattatori (Sigma per SA, ed EF più tutti gli altri per Leica L che  sono tre trilioni).

    Certo che la si dovrebbe avere in mano.

    Resta la proposta più coraggiosa ed alternativa dell'anno. Basta prenderla per quello che è.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Leggevo alcuni commenti sulle caratteristiche video di questa nuova Sigma...
    Ma siamo sicuri che sia pensata per le foto ?
    Non so, è un settore che bazzico poco, ma sembra molto più valida sul fronte video che si quello foto rispetto all'offerta attuale di mercato.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...