Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Nuova Nikon Z5

     

    Nikon-Z5-camera.jpg

     

    Nikon-Z-5.jpg

    Nikon-Z5-camera-2.jpg

    Nikon-Z5-camera-3.jpg

    Nikon-Z5-camera-4.jpg

    Annunciata alla mezza notte di New York, le 06:00 di Milano, la nuova Nikon Z5.

    E' la quarta Nikon Z presentata in meno di due anni effettivi. Se consideriamo che nel prossimo orizzonte vediamo tre o forse altri quattro nuovi corpi macchina, non si può oramai dubitare dell'impegno di Nikon con le mirrorless.
    Che non saranno (ancora) quello che vorremmo, ma indubitabilmente sono qui per restare con noi per tanto tempo.

    La nuova Z5 rappresenta l'entry-level, il punto di ingresso, per le fotocamere full-frame Nikon e sostituisce idealmente, non già la Z6 che resta a listino, ma la D610.

    Infatti porta i 24 megapixel in formato 36x24mm nelle Nikon Z ad un prezzo aggressivo (anche se un filo più alto di quanto avremmo pensato noi) con caratteristiche d'insieme senza troppe rinunce, come fece la D600, peraltro ad un prezzo più salato, nel 2012.
    Ricordiamo certamente i problemi causati da una certa percentuale di otturatori difettosi per la D600 (presto sostituita dalla D610 e poi affiancata dalla inossidabile D750, sostituita solo ad inizio 2020 dalla D780) ma non possiamo dimenticare il valore simbolico della D6x0 perchè prima per avere una Nikon full-frame si doveva comprare una ammiraglia o comunque una professionale a ben altro costo.

    La Z5 condivide molto del buono della Z6, cedendo solo in caratteristiche non strettamente essenziali, in modo da poter essere più economica.

    Viene affiancata da un nuovo obiettivo "collassabile" full-frame, anche esso entry-level ma apparentemente di buone caratteristiche che condivide con il corpo macchina la compattezza e il prezzo di acquisto abbastanza contenuto.

    L'appassionato Nikon interessato ad una Z che non si accontenta del formato ridotto della Z50 ha così l'opportunità di comprare un kit ad un prezzo decisamente più contenuto del kit equivalente con la Z6 e il 24-70/4S.

    Pare che la Z5 verrà offerta anche con il nuovo 24-200/4-6.3 che comporrebbe già una sorta di all-in-one adatto a quasi tutti gli scopi. Una alternativa che ci sentiamo di consigliare per chi voglia partire già con il massimo.

    Con la nuova Z5 arriva anche una nuova batteria, la Nikon EN-EL15c che si accomuna nelle caratteristiche di base alle precedenti della serie ma aggiunge la possibilità di ricarica via USB a macchina accesa e funzionante, tramite power-bank o presa di alimentazione.
    Una aggiunta importante che riteniamo costituirà lo standard di qui in avanti per questa categoria di macchine Nikon (ricordiamo che la EN-EL15 equipaggia oggi l'ossatura delle macchine Nikon, sia reflex che mirrorless).

    La nuova macchina ha queste caratteristiche salienti :

    • sensore da 24 megapixel (non BSI) in formato 24x36mm [no, non è lo stesso della Z6]
    • stabilizzatore sul sensore
    • corpo protetto da polvere e umidità (non tropicalizzato) in lega di magnesio
    • mirino elettronico da 3.69 megadot, 0.8x
    • gamma ISO 100-51200
    • display LCD da 1 megadot, 3.2 pollici
    • autofocus con 273 punti, modalità ereditate dalla Z6
    • processore Expeed 6
    • video 4k30p con crop 1.7x, video 2K full-frame
    • otturatore da 1/8000''
    • raffica da 4.5 scatti al secondo
    • peso 675 grammi
    • batteria EN-EL15c ricaricabile anche via USB a macchina accesa
    • due schede di memoria SD di tipo UHS-II
    • compatibile con il battery-pack di Z6 e Z7
    • prezzo annunciato : negli USA 1.399 dollari solo corpo, 1.699 dollari con il 24-50/4-6.3

     

    z5-back.jpg.1c5e1a1284cc731b72fa3341c752b898.jpg

    Complessivamente è quanto ci eravamo aspettati.
    Bruttina quanto le altre Nikon Z, forse un filo più costosa di quanto si potesse sperare, porta ad un livello più accettabile l'esborso per avere una Z full-frame, anche considerando che non sono necessarie spese per schede XQD/CFexpress e lettori dedicati, visto che usa due schede SD.
    E' la prima Nikon Z ad avere due schede di memoria e una batteria potenziata in grado di poter essere ricaricata a macchina accesa.

    Edited by MM!

    • Like 3


    User Feedback

    Recommended Comments



    Viste aggiuntive dell'obiettivo :

     

    2813663180.jpg

    8145451783.jpg

    8971097277.jpg

    Passo filtri 52mm, diaframma a 7 lamelle, minima distanza di messa a fuoco 35cm, 11 lenti in 10 gruppi (2 ED e 3 asferiche)
    195 grammi, 74x51mm, circa 400 euro se comprato sciolto, 300 se acquistato con la Z5.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Un Kit Z6+FTZ+24-70 f4 viaggia sui 2500 euro in negozio fisico, qui si dovrebbe scendere a 1700 euro circa magari con una SD in omaggio. Anche calcolando la mancanza dell'FTZ è un bel calo di prezzo.

    Un po caro il 24-50 secondo me, ma penso che tempo tre mesi avremo le prime promozioni e cash back e che già prima di natale la si potrà prendere a costi ancora più contenuti.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Negli USA la differenza tra Z5 e Z6 - senza cash-back e sconti - è esattamente di 600 dollari, al prezzo di listino, solo corpo.
    Di $900 per il kit.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Il discorso prezzo è soggettivo, ovviamente, ma anche considerando i cali fisiologici futuri, i cash back e gli sconti mi pare onestamente in linea rispetto a listini "passati" e realizzazioni presenti... di fatto è una realizzazione secondo me valida con alcune caratteristiche "invoglianti" (doppio slot, stabilizzazione...). Per me nel complesso hanno fatto molto bene...

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Quando dici che non è lo stesso sensore della Z6, dato che i sensori Nikon li compera, sai che origine abbia? E quello della D610/D750? 

    Per il resto interessante anche se (forse) è quello che la Z6 doveva essere all'inizio. Z6 che a questo punto credo non avrà vita facile.

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La Z6 è a fine vita, se rispettano i rumors avremo Z6s e Z7s per natale.
    A quel punto la gamma Z sarà decisamente più completa e competitiva, specialmente se si saranno aggiunti altri obiettivi nativi importanti.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    10 minuti fa, Marco63 dice:

    Quando dici che non è lo stesso sensore della Z6, dato che i sensori Nikon li compera, sai che origine abbia? E quello della D610/D750? 

    Per il resto interessante anche se (forse) è quello che la Z6 doveva essere all'inizio. Z6 che a questo punto credo non avrà vita facile. *

     

    Da quello che dicono loro stessi, Tower Jazz Semiconductor sta producendo sensori per Nikon (Z50 e D7500).

    * La Z6 sarà presto avvicendata, quindi va vista la strategia complessiva che vedrà a listino : Z50 > Z5 > Z6s/Z7s

    Peraltro in questa fase, con il prezzo della Z6 sceso di parecchio, per qualcuno potrebbe esserci totale indifferenza tra scegliere Z5 o Z6, considerando solo il costo di acquisizione.
    Sinceramente io aspetterei la Z6s se fossi interessato alla Z6. Prenderei la Z5 più avanti, se non mi interessasse il video 4K.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Il nuovo 1.4 si chiama 1.8

    Il nuovo 5.6 si chiama 6.3

    Sembra tutto un po' più buio... ma alla fine cambia poco.

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Comunque questa Z5 deve essere davvero azzeccata, in rete vedo che le contestazioni si riducono a:

    E' brutta
    E' troppo grossa ( ??? )
    Mancano gli obbiettivi ( ???? )
    La fuji XT4 costa di meno ( ????? )

    Quindi possiamo ben sperare per il futuro di Nikon. xD

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Sono già online le disamine approfondite dei Northrup e del Capellone Radioattivo ?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    7 minuti fa, Dario Fava dice:

    Il nuovo 1.4 si chiama 1.8

    Il nuovo 5.6 si chiama 6.3

    Sembra tutto un po' più buio... ma alla fine cambia poco.

    In compenso piovono f/0.95 ed f/1.2 come se fossero arancine al burro ! :x4x:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Una curiosità...

    Se andate sulla pagina Nital della Z5 tra gli accessorio trovate il BG MB-N10, lo stesso di Z6 e Z7, il che dovrebbe voler dire due cose...

    Una è che il corpo è sostanzialmente identico
    L'altra è che anche la scheda e relativa circuiteria è la stessa e non prevedono collegamenti.

    Però è stato diffuso che Nikon ne ha registrato uno nuovo di Battery grip per ml, non è che sarà quello delle Z6s e Z7s oppure ne stanno per presentare uno più moderno solo per la Z5 ?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    L'ho scritto stamattina nella presentazione.

    Nikon MB-N10 e vari Small-Rig di Z6 e Z7 vanno anche su Z5 : il fondo é uguale, il dorso é uguale, il mirino é uguale.

    É la stessa macchina declinata al risparmio.

    Z6s e Z7s avranno stampi diversi, almeno del fondello.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La basetta Nikon per la Z5, composta in due pezzi

    bythom_zgr1_med_hr.jpeg.jpg.43093bdae9ef365485b58a3cf2cbe12d.jpg

    Andrà bene anche sulle altre ?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Le specifiche della EN-EL15c (ne avevamo già parlato) che sarà disponibile solo a partire da settembre e sarà compatibile con tutte le macchine che usano la EN-EL15

    48b975668c86cd84d47752a940108af8882b38a098ca8b51820abf05d0a404df.png.d44755dec927c216712ba69a791a386b.png

    La EN-EL15a/b  é meno potente 1900 mAh, 14Wh, 7.0V

    Il caricabatterie è identico (anche perchè sono identici i contatti ed è identica la tensione).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Alcuni siti di news elettroniche, anche in Italia hanno ricamato cose impossibili attorno ai vari Z-GR1 e Z-VP1.

    Ne ho parlato qua :

     

     

     

    credo che Nikonland sia l'unico sito al mondo a riportare la notizia correttamente.
    Oltre a Nikon Japan, ovviamente !

     

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Confesso che per un tegnone come me è un'ottima notizia. Vuoi vedere che mi son trovato il regalo di Natale?

    Devo solo capire se vendere tutta la baracca di D700 + 50 1.8 AF-D + 24-85 AF-D + 70-300VRII o tenere qualcosa, ma dubito che andrei a comprarmi l'adattatore a parte.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Adesso, Gabriele Castelli dice:

    Confesso che per un tegnone come me è un'ottima notizia. Vuoi vedere che mi son trovato il regalo di Natale?

    Devo solo capire se vendere tutta la baracca di D700 + 50 1.8 AF-D + 24-85 AF-D + 70-300VRII o tenere qualcosa, ma dubito che andrei a comprarmi l'adattatore a parte.

    Vendi tutto, Gabe, quando compri la nuova dai dentro tutto quello che hai e morta li :)

    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Dici come permuta usato? Li prendono ?

    Sentirò Fotocolombo che è qui vicino a me e in passato mi son sempre trovato bene.

    Edited by Gabriele Castelli

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Non ti aspettare molto ma almeno te ne liberi e non ci pensi più.
    Altrimenti puoi spedire tutto a Newoldcamera :) dicendo che sei di Nikonland ;)

     

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    42 minuti fa, MM! dice:

    Non ti aspettare molto ma almeno te ne liberi e non ci pensi più.
    Altrimenti puoi spedire tutto a Newoldcamera :) dicendo che sei di Nikonland ;)

     

    Che è esattamente ciò che ho fatto io dietro saggio consiglio del buon Mauro.
    Trattativa gradevole e finita a buon fine, avevo anche io la D700+varie ottiche di ex-pregio.

    Vendendo a privati avrei ricavato qualcosa in più come è normale che sia, ma avrei venduto tutto? In quanto tempo e con quanto impegno? E si mi fosse rimasto un solo obiettivo o la macchina inveduti? Avrei perso quel piccolo margine di guadagno rispetto a NOC e mi sarei dovuto comunque sbattere in trattative al ribasso, spedizioni e quant'altro.

    @Gabriele Castelli

    • Like 1
    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...