Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nuova Nikon Z fc

    image.png.ab3ec32cac80ef470e1a110bcc6cb16e.png

    annunciato secondo le attese questa mattina alle 06:00 ora di Roma, la nuova Nikon Z fc, sostanzialmente una Z50 ridisegnata per somigliare per quanto più possibile ad una delle reflex degli anni ruggenti di Nikon, come le FM/FM2 o le FE/FE2.

    Le novità essenziali rispetto alla Z50 sono i comandi fisici impostabili tramite ghiere in alluminio con i numeri incisi, non stampati, per tempi di scatto e sensibilità ISO, lo schermo posteriore completamente articolato, il piccolo display superiore che riporta l'apertura del diaframma, l'ingresso USB-C che permette la ricarica della batteria come nelle Z5-Z6 II e Z7 II.

    E5BVO4cXMAQ0yL8.thumb.jpg.36377974b9f4e26522d257b0666e57c1.jpg

    la macchina è indubbiamente stylish e viene presentata secondo lo stile Nikon che ha caratterizzato le reflex storiche, come la F3

    E5BVTdGWEAEV3CH.thumb.jpg.6ded26b5e358ea85c82bd898ebcb0c4f.jpg

    la versione base è in argento con pelli nere

    Nikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera.jpg.fc931ea1707d07fedf9b9b4188e2b027.jpg

     

    e in dotazione c'è lo zoom 16-50mm f/3.5-6.3 in versione argentata (ma sostanzialmente la stessa ottica disponibile per la Z50) mentre è disponibile un altro kit che integra il 28mm f/2.8 full-frame, annunciato lo scorso mese, ma in versione Special Edition che sostanzialmente significa che la finitura ricorda un pò i classici AIs.

    Sembra un buon obiettivo, al di là dell'aspetto retrò, con una distanza minima di messa a fuoco di soli 19cm

    Nikon-releases-the-NIKKOR-Z-28mm-f2.8-SE.jpg.282702e3ea01d75e0fbd941ba42628db.jpg

    NIKKOR-Z-28mm-f2.8-SE-lens-design.png.acd445b08c632a4c256be18d1e60292a.png

    NIKKOR-Z-28mm-f2.8-SE-lens-MTF-chart.png.65b3023801c0389e0b3738c8f296c928.png

    che sfrutta a pieno tutto lo spazio consentito dall'enorme gola dell'attacco Nikon Z.

    Per gli incontentabili, gli stilisti e le web-influencer, saranno disponibili anche finiture della similpelle in vari colori (ma per un periodo limitato e solo tramite Nikonstore, con un sovrapprezoo di 100 euro + IVA)

    Nikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera-colors-6-550x362.jpg.49bdb67105d755b83916ae59fd9bca82.jpgNikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera-colors-5-550x362.jpg.dea02662df870f19c2115a9770ee392a.jpgNikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera-colors-4.jpg.55172e949c319dfa5a9c6998bf483e9f.jpgNikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera-colors-3-550x362.jpg.38ba532502e3d90bd33c144ff7c05c25.jpgNikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera-colors-2-550x362.jpg.e2c3c5ec1c1f8990dcaf196b3d3f8772.jpgNikon-Z-fc-DX-format-mirrorless-camera-colors-1-550x362.jpg.9bca3d6da780023e81b967af3171f08e.jpg

     

    Caratteristiche primarie:

    1. Un design storico ispirato all'iconica fotocamera Nikon FM2

    Il design a pentaprisma e le dimensioni del corpo della Z fc, così come l'equilibrio tra gli elementi di colore nero e argento sul corpo della Z fc, si ispirano alla leggendaria fotocamera a pellicola FM2 SLR di Nikon. Inoltre, è stato adottato un oculare circolare per il mirino elettronico (EVF), oltre a dettagli come il design dei quadranti e il logo Nikon inciso con somiglianze con gli FM2. Lo Z fc raggiunge contemporaneamente una robustezza affidabile utilizzando una lega di magnesio.
    Inoltre, gli utenti possono scegliere di personalizzare il colore del loro corpo Z fc dalle sei opzioni di colore Premium Exterior*, consentendo agli utenti di personalizzare la propria fotocamera per adattarla ulteriormente al proprio stile.

    2. Operazione semplice che consente la creazione dell'immagine desiderata

    La parte superiore del corpo di Z fc presenta tre quadranti e una piccola finestra che mostra l'apertura. Le ghiere controllano la velocità dell'otturatore, la compensazione dell'esposizione e la sensibilità ISO, consentendo modifiche alle impostazioni con una semplice operazione. Insieme alla piccola finestra che mostra l'apertura, gli utenti sono in grado di confermare a colpo d'occhio le quattro impostazioni di base per la creazione di immagini e regolarle facilmente. Inoltre, il pulsante i e il menu i supportano riprese efficienti, consentendo la regolazione rapida di una varietà di impostazioni con la semplice pressione di un pulsante.
    Per la prima volta in una fotocamera Nikon serie Z, Z fc supporta la compensazione dell'esposizione durante la modalità AUTO, consentendo agli utenti di ottenere l'espressione desiderata aumentando la luminosità, migliorando le sagome, ecc. anche durante l'utilizzo della modalità AUTO. La fotocamera dispone anche di 20 opzioni Creative Picture Control che offrono espressioni uniche. Selezionando temi con parametri diversi come tonalità, tono e saturazione, chiunque può esprimere un'ampia varietà di atmosfere, confermando l'immagine finale in tempo reale tramite il monitor o il mirino elettronico (EVF) prima dello scatto. Inoltre, gli utenti possono regolare gli effetti in base ai propri gusti, ampliando la gamma di espressioni creative.

    3. Funzioni e prestazioni convenienti che realizzano l'espressione desiderata

    La Z fc supporta Eye-Detection AF e Animal-Detection AF con la ripresa di foto e video, funzionalità introdotte sulle fotocamere mirrorless full frame Nikon Z 7II e Nikon Z 6II. La modalità area AF ad area ampia (L) è supportata, garantendo ulteriormente l'acquisizione di occhi e volti limitando l'area di messa a fuoco. Oltre a questo, si ottiene anche la messa a fuoco continua sugli occhi del soggetto previsto quando ci sono diverse persone o animali nell'inquadratura o il monitoraggio degli occhi di un animale domestico che si muove.
    L'acquisizione di immagini fisse e video nitidi in situazioni di oscurità è resa possibile coprendo un'ampia gamma di sensibilità standard di ISO 100-51200*. Inoltre, le riprese da angolazioni elevate, così come le riprese verticali da angolazioni basse, sono abilitate con l'adozione del primo monitor ad angolazione variabile tra le fotocamere della serie Z. Quando il monitor viene ruotato in avanti, la fotocamera passa automaticamente alla modalità autoritratto, fornendo scatti selfie fluidi tramite il funzionamento touch.

    * Espandibile fino a ISO 204800. La massima sensibilità standard per la registrazione video è ISO 25600.

    4. Supporto per l'app SnapBridge, con due modalità di connessione automatica

    L'app SnapBridge può essere utilizzata per trasferire foto e video registrati con la fotocamera su un dispositivo intelligente*, facilitando la condivisione da parte degli utenti sui social media. L'ultimo firmware della fotocamera può essere ottenuto anche tramite l'app. L'ultimo Snapbridge Ver. 2.8 supporta due modalità di connessione automatica: modalità in primo piano e modalità in background. La modalità in primo piano si connette alla fotocamera solo quando viene utilizzata l'app, riducendo il consumo della batteria della fotocamera. La modalità in background offre una connessione costante, che trasferisce automaticamente le immagini anche quando il dispositivo intelligente è in modalità di sospensione, ed è simile alla funzione Snapbridge convenzionale.

    * È possibile utilizzare dispositivi iPhone ® , iPad ® e Android™ su cui è stata installata l'app SnapBridge. L'app SnapBridge può essere scaricata gratuitamente da App Store ® e Google Play™. Vedere il sito Web di Nikon per ulteriori informazioni.

    5. Funzionalità aggiuntive

    • Una visione naturale con aberrazione minima si ottiene con il mirino elettronico (EVF) che impiega un pannello EL organico
    • Registrazione video che supporta 4K UHD senza ritaglio utilizzando l'area dell'immagine del filmato basata su DX
    • Supporta AF a tempo pieno (AF-F) dedicato alla registrazione video
    • Le riprese video al rallentatore sono semplificate semplicemente selezionando una dimensione dell'immagine e una frequenza fotogrammi
    • Supporta Webcam Utility, software che consente di utilizzare Z fc come webcam
    • Confezione del prodotto e tracolla per fotocamera abbinata allo stile storico di Z fc
    • Supporta l'alimentazione USB con la fotocamera accesa e la ricarica USB

     

    Disponibilità da fine luglio 2021
    Prezzi attesi ~ €1.249 (IVA tedesca) con 28/2.8, ~ 1.049 (IVA tedesca) con 16-50/3.5-6.3

    z_fc_durability__Get_Original_.jpg.7681e24167bc7deb4bb321cc9d56a63a.jpg

    frame in lega di magnesio

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Administrator
    3 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    Quel monitor pivotante (imperniato su un punto solamente) per il close up da campo è ciò che sognavo sulla mia Z50, dove le inquadrature verticali dal basso sono inibite da quella inutile struttura a pantografo

     

    Concordo : tutte queste macchinette dovrebbero avere questo tipo di monitor imperniato e totalmente libero.
    Mentre la Z9 dovrebbe averlo annegato nel corpo, immobile nei secoli.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    La natura del sensore incline a velocità + iso= azione, (same of D500) la rendono perfetta per ogni utilizzo similare: dalla partita di calcetto del figlio, alla regata di vela: grazie al formato dx.

    Ovviamente resta solo il problema delle dimensioni poco compatibili con superzoom e tele

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Il prezzo al lancio, al netto dell obiettivo scelto, sta sui 750 euro. 

    Magari scenderà tra sei mesi di 50€... Ma nel frattempo potrebbe essere utile per scattare foto...

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    2 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    ... Ma nel frattempo potrebbe essere utile per scattare foto...

    Ah, non da tenere sul tavolo come oggetto d'arredamento ? :rcLojA9Xi:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Secondo me una macchina che ha senso come il vestito che indossa la modella piena di tatuaggi cuore moderno con un vestito vintage.

    Con questo non dico che sia brutta, ma chi ama il vintage si prende una macchina che sia veramente vintage non una chimera scomoda nei comandi...

    poi de gustibus.. auguro a nikon di avere più successo della DF

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    7 minuti fa, Dario Fava ha scritto:

    Secondo me una macchina che ha senso come il vestito che indossa la modella piena di tatuaggi cuore moderno con un vestito vintage.

    Con questo non dico che sia brutta, ma chi ama il vintage si prende una macchina che sia veramente vintage non una chimera scomoda nei comandi...

    poi de gustibus.. auguro a nikon di avere più successo della DF

    Diciamo che da domani, chi voglia comprare una Nikon Z dx, ha due possibilità di scelta. Ben differenti per impostazione ai cloni prodotti da altri marchi di anno in anno, sempre identici a se stessi 

    In questo Nikon si è distinta, almeno... 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    bella,mi piace molto,direi un buon lavoro da parte di Nikon che sembra essersi data una mossa.anche il prezzo mi pare adeguato.da farci un pensiero.anche due.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    fm2n_on_black.jpg.b5d058fc8c65abc6cebd012bb237b61f.jpg

    142x90x60mm, 540 grammi, 1 secondo - 1/4000'', sensibilità ISO fissa tra uno scatto e un altro, uno scatto al secondo, fino a 36 scatti

    Nikon-Z-fc-camera-5.jpg.b833bf656b3e9689b1e2b59d876a15d7.jpg

    135x94x44mm, 445 grammi, 8 secondi - 1/4000'', sensibilità ISO variabile tra uno scatto e un altro, fino a 9-11 scatti al secondo, video 4K30p, tanti tipi di pellicola incorporati e fino ad oltre 16.000 scatti.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    A me non dispiace e mi sembra ben collocata come prezzo.
    Il 28 è "strano" come focale ma ha il pregio di poter andare anche su Z6 e Z7 e poi costa il giusto.
    Credo anche che il grip opzionale sarà un accessorio obbligatorio per chi la vuole usare per farci foto e non per mostrarla agli amici o tenere in vetrina.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    La mia opinione su questa fotocamera sta migliorando man mano che se ne conoscono le specifiche.

    Tralasciando il discorso vintage, su cui ho delle riserve, il fatto che sia in pratica una Z50 "dentro" con il monitor realmente orientabile e non solo... ribaltabile è senz'altro un plus.

    Coerentemente con l'operazione retrò, però scompare il flashettino incorporato che ogni tanto potrebbe servire. 

    Ma anch'io potrei farci un pensiero

    Un valido moltiplicatore 1.5x con monitor posizionabile come serve,  ad esempio in macro, poi eye af etc..

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    11 minuti fa, Sakurambo ha scritto:

    Credo anche che il grip opzionale sarà un accessorio obbligatorio per chi la vuole usare per farci foto e non per mostrarla agli amici o tenere in vetrina.

    Se non fosse per i ~180 neuri che pare costare. Forse meglio aspettare che qualche cinese ne faccia una scansione 3D e programmi il suo estrusore CNC :)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ma continua ad non essere - IMHO - una macchina per vecchi e non è pensata per mettere adattatori e obiettivi del nonno

    E5CBFn4WQAIiwVR.thumb.jpg.e02781327a2d959f57b38e21ba38c805.jpg

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    16 minuti fa, Silvio Renesto ha scritto:

    La mia opinione su questa fotocamera sta migliorando man mano che se ne conoscono le specifiche.

    Tralasciando il discorso vintage, su cui ho delle riserve, il fatto che sia in pratica una Z50 "dentro" con il monitor realmente orientabile e non solo... ribaltabile è senz'altro un plus.

    Coerentemente con l'operazione retrò, però scompare il flashettino incorporato che ogni tanto potrebbe servire. 

    Ma anch'io potrei farci un pensiero

    Un valido moltiplicatore 1.5x con monitor posizionabile come serve,  ad esempio in macro, poi eye af etc..

     

    sarebbe anche ora che Nikon ricominci a progettare flash moderni: gli attuali sono tutti fuori produzione.

    Per una macchinetta del genere (e per le Z50) serve un flash potente ma di piccole dimensioni come i Godox 350 (che uso con la mia Z50)

    Ma che sia attualizzato secondo lo stato dell'arte

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    sarebbe anche ora che Nikon ricominci a progettare flash moderni: gli attuali sono tutti fuori produzione.

    Nikon dovrebbe comprare una partecipazione in Godox per farsi fare dei flash adeguati alle nostre aspettative, e in JVC per avere video di livello superiore a quello che sa fare in casa.
    Ognuno deve avere contezza dei propri limiti ed impegnarsi solo là dove può fare la differenza.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Sotto il cofano ha un bel sensore, se hanno fatto bene i loro conti circa lo spazio di mercato disponibile potrebbero venderne anche di più rispetto alla Z50, che per me resta la macchina per chi non arriva - non importa il motivo - a comprarsi una Nikon FX. Mentre questa è un'altra cosa. 
    Spero ne vendano a badilate, non fosse altro per avere più spinta a migliorare il SW di tutte le Z e più soldi da investire nella Z9 :dentone:

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    175720368_Immagine2021-06-29093720.thumb.jpg.4320167f50c4ff2664231fb354bceeea.jpg

    prezzi dettagliati in 'merica.

    Per avere quelli italiani si dovrebbe moltiplicare per ~1.1 aggiungendo così l'IVA al 22% al netto della differenza di cambio.

    Avremmo così circa €330 per il 28/2.8 e, spero, anche per il prossimo 40/2 atteso per fine estate.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    FINALMENTE, anche se con un ritardo di 7 (SETTE) anni.

     

    bella con il giusto design ma con alcuni punti critici a mio giudizio....

     

     

    - linea di obiettivi di plastica e non di foggia Ai-s e di forma abominevoli

    - Formato aps-c e non FF, anche se le dimensioni lo permetterebbero

    - mancanza di diaframmi sull'obiettivo

    - Mancanza di ibis

    - Iso Auto all'interno di menù e non all'esterno.

     

    Probabilmente l'acquisterò ma solo perchè nikonista, e non per usarla, ma per collezione.

    Nikon sarebbe dovuta uscire con tale prodotto sette anni fa e non adesso. Nessuno di coloro che da Nikon si sono spostati su fuji, ritornerà a Nikon. Per farlo, Nikon dovrebbe effettivamente crederci e non fare un'operazione nostalgia. Lo dimostri con la z9, e tutti i nuovi obiettivi già usciti rieditarli con foggia ai-s di metallo. Dimostri di crederci al concetto di macchina fotografica come lei la ha inventata 60 anni fa.

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    5 minuti fa, bergat ha scritto:

    FINALMENTE, anche se con un ritardo di 7 (SETTE) anni.

    [...]

    Nikon sarebbe dovuta uscire con tale prodotto sette anni fa e non adesso. Nessuno di coloro che da Nikon si sono spostati su fuji, ritornerà a Nikon. Per farlo, Nikon dovrebbe effettivamente crederci e non fare un'operazione nostalgia. Lo dimostri con la z9, e tutti i nuovi obiettivi già usciti rieditarli con foggia ai-s di metallo. Dimostri di crederci al concetto di macchina fotografica come lei la ha inventata 60 anni fa.

    Bernardo, ciao e ben tornato.
    Personalmente credo che se questo "esperimento" va a buon fine, Nikon potrà pensare anche a macchine di fascia superiore con questa impostazione e contenuti di fascia media, con sensore full-frame.
    Anche negli obiettivi.

    Al netto dell'anello dei diaframmi che Nikon e Canon non rimetteranno mai più, credo che ogni obiettivo possa essere ricarrozzato per design.
    La qualità ottica, anche quella dei più scarsi, è infinitamente superiore ad ogni obiettivo F di pari classe.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Sulla qualità ottica dei nuovi obiettivi non nutro dubbi, ma mi piacerebbe vedere obiettivi meccanicamente costruiti in maniera diversa.

    Io spero molto che l'esperimento riesca e si possano vedere anche esempi in ambito ff di più ampio respiro.

     Chiaramente vedo che hanno aggiustato il tiro rispetto alla DF, che mi è sempre sembrata nè carne ne pesce.

    Quindi auguri cara Nikon e come si suol dire... per aspera ad astra!

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 ora fa, M&M ha scritto:

    Bernardo, ciao e ben tornato.
    Personalmente credo che se questo "esperimento" va a buon fine, Nikon potrà pensare anche a macchine di fascia superiore con questa impostazione e contenuti di fascia media, con sensore full-frame.
    Anche negli obiettivi.

    Al netto dell'anello dei diaframmi che Nikon e Canon non rimetteranno mai più, credo che ogni obiettivo possa essere ricarrozzato per design.
    La qualità ottica, anche quella dei più scarsi, è infinitamente superiore ad ogni obiettivo F di pari classe.

    Scusate se mi permetto di ricordarvi che sugli obiettivi Z la ghiera presente può essere destinata a modificare i diaframmi. Senza bisogno dei valori stampati sopra (che su alcuni dei Nikkor S ritrovate nel display)

    Quindi, Bernardo, hai anche la ghiera diaframmi che desideravi

    • Haha 3
    Link to comment
    Share on other sites



×
×
  • Create New...