Jump to content
  • Redazione
    Redazione

    Nuova Nikon D6

    Un pò come per la presentazione a Reggio Emilia della nuova Ferrari SF1000 .... ci prepariamo per il lancio stanotte della nuova Nikon D6

     

    EQft1vDU0AEghXM.jpg

    EQft2rgUEAAN6ok.jpg

    EQft3j4U4AEeDAE.jpg

    e come da attesa i veli sono stati alzati all'incirca alle ore 06:00 di stamattina.

    La macchina si presenta come la massima espressione della forza bruta applicata alla fotografia reflex.
    Il prezzo non si discosta apparentemente da quello della Nikon D5, almeno negli USA (6.596$).
    Consegne a partire da aprile 2020.

    Edited by Picard

    • Like 1


    User Feedback

    Recommended Comments



     

    2 ore fa, effe dice:

    Fantastico il video Behind the winning shot, questa D6 corre veloce, molto veloce e le migliorie che sono state apportate sono assolutamente necessarie per questi fotografi.

    (Senza minimamente voler assomigliare a loro mi ha fatto piacere scoprire che anch'io lavoro così, raffiche brevi e ben mirate. Dev'essere una deformazione...9_9)

    Delle foto di sport molto belle. 
    Con la valutazione del fotografo di barche a vela, dal gommone, mi ritrovo abbastanza: ti devi fidare molto del materiale per usarlo in certi modi.

    Questa è figlia unica, nel senso che eravamo in 7 con la macchina fotografica sul gommone ed è venuta solo lei 😉 

    MV-D5-20190510-7642-1200.thumb.jpg.83989b32caa5a7d3d3137f03e8d6fc2d.jpg

    I dati di scatto sono 500/4+TC14 f8 1/1000 a ISO 560.

    A mano libera, il blu è l'oceano pacifico. Loro sono tre lontre in cerca della cena.... le onde sembrano basse, ma provate a metterle in scala: vi assicuro che si ballava un sacco. E con ritmo diverso tra il saliscendi loro e quello del gommone 🤮

    Ma si aspetta la ML... (così magari lei mette a fuoco le testine ovunque siano e invece di averne una ne avrei avuta una raffica). 

     

    • Like 1
    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    10 ore fa, Massimo Vignoli dice:

    Delle foto di sport molto belle. 
    Con la valutazione del fotografo di barche a vela, dal gommone, mi ritrovo abbastanza: ti devi fidare molto del materiale per usarlo in certi modi.

    Sono un po' in crisi. Ad aprile si svolgerà il prologo dell'America's Cup a Cagliari, nel golfo degli Angeli. Sarebbe la prima e l'unica volta nella mia vita che avrei la possibilità di fotografare quelle splendide barche. Naturalmente esiste un problema logistico, trovare un passaggio su qualche charter o su qualche gommone; secondo problema la distanza. Il campo di regata sarà molto ampio, anche col 200-500 il crop sarà inevitabile perchè immagino 150-200 metri (confermati da un amico prof specializzato proprio in regate). Terzo problema (non da poco): non governerò io la barca e questo significa che le angolazioni non le posso decidere.

    Se filasse tutto liscio sarebbe magnifico. Ma tanto per iniziare spero di trovare un passaggio, meglio sarebbe su un guscio da almeno 33 piedi, tanto per non ballare troppo.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    5 ore fa, effe dice:

    Sono un po' in crisi. Ad aprile si svolgerà il prologo dell'America's Cup a Cagliari, nel golfo degli Angeli. Sarebbe la prima e l'unica volta nella mia vita che avrei la possibilità di fotografare quelle splendide barche. Naturalmente esiste un problema logistico, trovare un passaggio su qualche charter o su qualche gommone; secondo problema la distanza. Il campo di regata sarà molto ampio, anche col 200-500 il crop sarà inevitabile perchè immagino 150-200 metri (confermati da un amico prof specializzato proprio in regate). Terzo problema (non da poco): non governerò io la barca e questo significa che le angolazioni non le posso decidere.

    Se filasse tutto liscio sarebbe magnifico. Ma tanto per iniziare spero di trovare un passaggio, meglio sarebbe su un guscio da almeno 33 piedi, tanto per non ballare troppo.

    È veramente una opportunità unica, da non perdere! 
    Per la barca, parla a chi sta al timone. Vedrai che proverà ad aiutarti. Mentre per la distanza c’è poco da fare. Domanda: come fanno a fare foto così chiuse? Permessi speciali per avvicinarsi, elicottero o cosa?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Bah... dal filmato si evince chiaramente che non è una regata ma una sessione di allenamento per cui è facile avvicinarsi. Ma quando esiste un triangolo di regata delimitato i gommoni dell'organizzazione non permettono nessuna "invasione" (anche per motivi di sicurezza, quelle barche raggiungono facilmente gli 80 km/h e spesso i tattici improvvisano e gli skipper attuano manovre repentine e imprevedibili, quindi ogni possibile traiettoria di collisione deve essere scoraggiata dalla sicurezza).

    Per quanto riguarda le inquadrature chiuse considera che questi fotografi sono spesso ospiti proprio sulle barche dell'organizzazione che sono sempre al limite del campo di regata. I professionisti godono spesso di questi privilegi, ma stanno lavorando. Noi ci arrangiamo al meglio... crop... crop... :)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Nikon ha aggiornato tutto il software di sviluppo e controllo che adesso è compatibile con la Nikon D6.

    She's coming !

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La D6 é ufficialmente posticipata a maggio (forse) causa carenza di pezzi (causa sappiamo cosa).

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Se - come sembra certo - le Olimpiadi di Tokyo vanno verso il differimento (qualcuno chiede di un anno, i giapponesi vorrebbero farle entro il 2020 ... ma quando sarà sicuro riprendere anche solo gli allenamenti ?), Nikon potrebbe approfittarne per riprogettare la D6 per farne una ammiraglia un pò più "eccitante" o per fare intanto una bella Z9.

    In ogni caso la D6 è veramente nata sotto una luna disgraziata ...

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ma del famoso aggiornamento delle reflex serie 5 per leggere le cfexpress non si sa più nulla?

     

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    14 minuti fa, Massimo Vignoli dice:

    6 alle ammiraglie Nikon non ha mai portato bene - vedi F6!
    Io pure spero che focalizzino sulla Z.

     

    Ha ragione Massimo, io aggiungerei anche il 4. D'altra parte Mauro ha ragione, Nikon deve migliorare la D6, ora e' una bella occasione. Lo deve fare perche' la D6 sara' l'ultima reflex e sicuramente c'e spazio di miglioramento tecnologico, di software sicuro ma anche forse di hardware, rispetto quello che hanno presentato come progetto per l' ammiraglia.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    21 ore fa, MM! dice:

    Se - come sembra certo - le Olimpiadi di Tokyo vanno verso il differimento (qualcuno chiede di un anno, i giapponesi vorrebbero farle entro il 2020 ... ma quando sarà sicuro riprendere anche solo gli allenamenti ?), Nikon potrebbe approfittarne per riprogettare la D6 per farne una ammiraglia un pò più "eccitante" o per fare intanto una bella Z9.

    In ogni caso la D6 è veramente nata sotto una luna disgraziata ...

    Ma certo, in smart working, chiusi nelle loro casette, me li vedo i progettisti di Tokyo lavorare alacremente alla Z9! Che lavorino in gruppo o isolati in teleconferenza cambia poco: quelli non ascoltano nessuno :)

    Onestamente, non per essere superstizioso, ma negli ultimi 20 anni tutte le Nikon che hanno dentro un "6" sono state foriere di guai e/o nefandezze. 

    Stiamo a vedere, fretta non ne ha nessuno :(

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Naturalmente la mia era una battuta. La Nikon D6 è finita e finalizzata, pronta per l'industrializzazione e resterà così come è stata presentata.
    Probabilmente, però, venderà la metà della metà del preventivato. Che già era la metà della metà della D5.

    Sul fatto che i giapponesi siano chiusi in casa invece ho i miei dubbi.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    E' ufficiale. Le Olimpiadi - l'evento per cui sostanzialmente è stata creata la Nikon D6 ... anche se non solo - sono state rinviate al 2021.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Era piuttosto prevedibile.
    Ora sarebbe interessante scoprire se Nikon e Canon rispetteranno gli impegni di presentazione delle reflex pro oppure preferiranno spingere sulle nuove R e Z tanto oggetto di rumors negli ultimi tempi.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Sakurambo dice:

    Era piuttosto prevedibile.
    Ora sarebbe interessante scoprire se Nikon e Canon rispetteranno gli impegni di presentazione delle reflex pro oppure preferiranno spingere sulle nuove R e Z tanto oggetto di rumors negli ultimi tempi.

    Ma ormai sono pronte, manca solo la potenza produttiva ed intendiamoci: per quel genere di macchine con "potenza" produttiva non è da intendersi la numerosità dei tecnici al lavoro, ma che ci siano dei tecnici qualificati che possano recarsi negli stabilimenti di produzione. La D6 non si riesce ad assemblarla via VPN.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Valerio Brustia dice:

    Ma ormai sono pronte, manca solo la potenza produttiva ed intendiamoci: per quel genere di macchine con "potenza" produttiva non è da intendersi la numerosità dei tecnici al lavoro, ma che ci siano dei tecnici qualificati che possano recarsi negli stabilimenti di produzione. La D6 non si riesce ad assemblarla via VPN.

    Valerio, le catene per le reflex non sono robotizzate sino a quel punto ma non sono poi lontane..

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    5 ore fa, MM! dice:

    E' ufficiale. Le Olimpiadi - l'evento per cui sostanzialmente è stata creata la Nikon D6 ... anche se non solo - sono state rinviate al 2021.

    Un annuncio che forse consente a Nikon (se ne avrà la capacità industriale) di mantenere le promesse fatte ben prima dell'attuale crisi mondiale

    Oppure nemmeno per allora

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...