Jump to content
  • Bilbo
    Bilbo

    Nikon Z : LUT per N-LOG e annuncio prossimo firmware compatibile con formato PRO-RES

    Riceviamo e pubblichiamo :

     

    Cita

     

    NIKON RILASCIA LA LOOK-UP-TABLE (LUT) 3D PER IL FORMATO N-LOG E ANNUNCIA IL SUPPORTO DELL'USCITA VIDEO RAW PER LE FOTOCAMERE NIKON Z 7 E Z 6

    Torino, 27 agosto 2019 - Nital S.p.A. è lieta di annunciare la disponibilità LUT (Look-Up-Table) 3D dedicata per il profilo video N-Log, funzionalità di cui sono dotate le fotocamere serie Nikon Z.

    Entro la fine dell'anno, inoltre, verrà rilasciato un nuovo aggiornamento firmware per le fotocamere Z7 e Z6 che supporterà l'uscita video RAW direttamente dalla fotocamera.

    Questo aggiornamento consentirà la registrazione in formato video ProRes RAW sul monitor/registratore Ninja V 4K HDR realizzato da ATOMOS, collaboratore di Nikon nello sviluppo della tecnologia di uscita video RAW.

    Grazie a questo aggiornamento firmware, le Nikon Z7 e Z6 saranno le prime fotocamere destinate al grande pubblico a supportare l'uscita video RAW, attualmente disponibile solo per le videocamere cinematografiche professionali.

    I file video RAW forniscono informazioni più ricche, proprio come i dati RAW di una fotografia.

    Apportando ancora più flessibilità alla gradazione cromatica di post-produzione, il supporto dell'uscita video RAW colloca saldamente le fotocamere Nikon mirrorless alla stessa stregua delle videocamere professionali, rendendole una scelta decisamente conveniente per i videomaker professionisti.

    La funzionalità di uscita video RAW richiederà un aggiornamento interno aggiuntivo che dovrà essere eseguito a pagamento presso i centri di assistenza Nikon ufficiali.

    La LUT dedicata per N-Log di Nikon è compatibile con lo spazio colore Rec. 709 ed è disponibile in diverse versioni, consentendo agli utenti di applicare facilmente diversi aspetti.

    È anche una LUT 3D, che consente la regolazione di luminosità, saturazione e tinta, oltre ai colori RGB. Una LUT si compone di dati preimpostati dei valori di colore RGB, utilizzati per trasformare l'aspetto della sequenza video nella gradazione cromatica di post-produzione.

    La registrazione dell'uscita HDMI di N-Log delle fotocamere Z7 e Z6 è ottimizzata per la registrazione a 10 bit e mette in risalto l'intera gamma dinamica del sensore di immagine.

    Registra informazioni di gradazione avanzate in alte luci e ombre per consentire una gradazione cromatica più flessibile.

    Il download gratuito della LUT è disponibile alle pagine relative alle fotocamere Nikon Z6 e Z7 del Centro download Nikon:

    Centro Download Nikon:

    https://downloadcenter.nikonimglib.com/it/index.html 

     

     

    Cita

    - Per consentire l'abilitazione dei uscita video RAW, è necessario far rivedere un'impostazione interna sulla fotocamera dal personale di supporto presso un Centro assistenza autorizzato Nikon. Questo servizio di assistenza richiederà l'applicazione di tariffe locali.


     

    Cita

     

     

    E due parole di spiegazione.

     

    I profili LUT servono per gestire il colore nei programmi di video editing la curva N-LOG permessa in registrazione HDMI verso l’ATOMOS Ninja V.
    La gestione LUT Nikon N-Log (compatibile con lo spazio colore Rec. 709) è gestibile in color grading dai principali software di video editing come DaVinci Resolve, Adobe Premiere Pro e Apple Final Cut Pro X.
    La gestione del colore è simile a quella che otteniamo nei normali RAW delle nostre foto, solo che qui è possibile applicarla al video che viene salvato esternamente (prelevandolo dalla porta HDMI delle nostre Nikon Z) e salvato su registratore esterno ATOMOS (in generale si fa riferimento all'ATOMOS Ninja V).

    Nikon-ProRes-RAW-_-featured.thumb.jpg.27076d1b87d98a499760b3486ce432db.jpg

    ciò è consentito dal formato ProRes RAW proprietario di Atomos le cui specifiche sono state fornite a Nikon.

     

    Apprendiamo adesso che l'update del firmware sarà reso disponibile gratuitamente come al solito entro fine 2019 (era atteso dopo l'estate, quindi non c'è ritardo).
    Ma che per poter registrare il video in questo formato, sarà indispensabile un passaggio (a pagamento) presso l'assistenza LTR per una modifica hardware.
    Probabilmente un intervento sulla porta HDMI o sulla scheda madre per qualche adattamento (di impedenza ?).

    Solo così si potrà registrare a 12 bit in formato RAW anche il video.

    Probabilmente la notizia lascerà i più dei presenti molto freddi o al più solo incuriositi, ma le potenzialità a livello professionale di questa tecnologia è straordinariamente flessibile e consentirebbe un salto di qualità notevole in campo professionale alle nostre Z, visto che Nikon non ha fotocamere specializzate per il video o videocamere di fascia professionale.

    Quindi nonostante la macchinosità e il costo complessivo dell'impresa non sia trascurabile (serve il registratore da circa 900 euro e software da 1000-3000 euro oltre a microfoni, cage etc. etc.) si tratta di una notizia molto importante.
    Non tutti i concorrenti sono allineati a queste potenzialità su macchine di fascia mainstrem (avendo in mente la Z6).

     

     

     

    Edited by Jean-Francois Picard



    User Feedback

    Recommended Comments

    Si, magari interessa a qualche video maker che quei software (noiosissimi, aspiraTempo e memoriaPC)  di video editing già li usano e li sanno usare. Perché a me da questa notizia non viene una stilla di voglia di mettermi a far del cinema. 

    Vedo invece le uscite di canon per le sue ml, i nuovi obiettivi per quelle macchinette (brutte ma fondellabili) sono molto interessanti. Qui noi invece leggiamo di questi annunci e di immagini di mock up futuri. Sì perché 35/50/85 per quanto ottimi non sono focali di cui eravamo privi nel recente passato reflex, invece quel 14-24 nella vetrinetta del futuro è ben più interessante.

    Ma non è che nikon ha finito i soldi per r&d e con quanto c'è, che ha fatto, tanto o poco che sia, gli tocca tirare a campare??? Quindi offre, mai visto nemmeno negli anni 70,  di saldarti due piste per truccare il motorino e fare i video come Guillermo del Toro.. Bah

    Z9 signori ed anche alla svelta.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io concordo con parte delle tue considerazioni me credo che serva prima una Z3 con un tris di lenti idonee accanto.

    Sul discorso del video professionale bisognerebbe parlare con qualcuno che lo fa per mestiere, oggi come oggi il settore è quanto meno cambiato rispetto ai bei tempi delle videocamere a nastro.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Veramente questo é un campo estremamente sofisticato dove mai mi sarei aspettato di vedere Nikon che ha esperienza pari a zero nel settore mentre adesso ha due macchine valide professionalmente in campo video.

    Di 35-50-85 invece, eravamo così ben serviti, da usare Sigma !

    Quindi era ora ;)

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Caro mio, perché non hanno mai voluto fare archibugi da 1kg cadauno per le reflex credendo, e sbagliando perché il mercato ha premiato sigma, che quanto c'era andava più che bene per quel range di focali e quindi non li avrebbe comperati nessuno. Certo non li avrebbero venduti al prezzo sigma, ma comunque parliamo di nulla perché per il nuovo corso li hanno fatti. Esattamente con lo stesso approccio del grande e grosso. Sempre di 35-50-85 si tratta, lunghezze focali che hanno una certa "storia" e di cui mi è molto difficile sentire alcun brivido di emozione.

    Sul video: i professionisti del video e gli innamorati del ciack si gira erano tutti li ad aspettare il kit di elaborazione di nikon. Ma che ci sta pure, per carità, ma nelle news del mondo fotografico queste di nikon sembrano proprio dei raschia fondo del barile, per quello mi vien da pensare che il marketing fa quel che può con quel che passa il convento.

    Fabio, per quanto riguarda l'economica Z3 temo proprio che  non sia questo genere di apparecchi in grado di dare il segno di una strada maestra.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io invece pur non utilizzando le Zeta, trovo la notizia di un certo interesse, interesse ovviamente virtuale; Canon e Sony producono macchine che hanno la possibilità di fare filmati anche a livello professionale, con costi inferiori rispetto a case tradizionali del settore, con ottimi risultati.. e perché poi Nikon si deve tirare indietro?

    quindi  sono contento che abbiano imboccato questa strada..

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Appunto. Non andiamo sempre O/T che c'è spazio per tutto su Nikonland (al posto giusto).

    Qui, se qualcuno ne vuol parlare, l'argomento è attinente al ProRes RAW e alla LUT per l'N-LOG Nikon ;)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 minuti fa, Valerio Brustia dice:

    Notizia di oggi: stessa opzione Atomos disponibile per Panasonic Lumix S

     

    Panasonic che ha giusto-giusto 30/40 anni di esperienza in campo video :) ed ha appena lanciato una fotocamera dedicata ;) che costa giusto giusto come 2.2x Nikon Z6.

    Nikon fino all'anno scorso non aveva nemmeno una macchina video con l'autofocus mentre adesso se la gioca su queste sofisticherie ...

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ma si, lo abbiamo sempre detto che era da snob sottovalutare il mercato video. Mi fa strana tutta la faccenda della modifica nei centri autorizzati, sembra proprio l'elaborazione del motorino consigliata direttamente dalla Malaguti.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La macchina era già stata chiusa quando Mister Atomos si è presentato a Tokyo con la sua ideona.
    L'hanno presa al balzo ma poi alla prova dei fatti hanno verificato che la compatibilità era da sistemare col saldatore.

    Nulla di male se l'intervento verrà fatto rapidamente e a prezzo marginale.
    Anche perchè non credo che interesserà una platea vastissima degli acquirenti della Z6.
    Ma resta il fatto che Nikon c'è : questa è la notiziona.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 minuti fa, Valerio Brustia dice:

    Ma secondo te, cosi pour parler, i nuovi lotti Z6/7 usciranno già con la modifica? 

    Chiederemo a chi dovrebbe sapere :)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ossevo che gli "altri"  hanno sviluppato fotocamere dedicate al video cioè apparecchi derivati dalle still camera ma votati prettamente al video. Forse questa sarà una tendenza a scomparire fondendo le due opzioni in un unico apparecchio in grado di fare bene entrambe le cose. 

    Secondo me ha più senso, ma io ragiono da utente e non come un venditore che, se ha spazio per vendere 2 anziché 1, 2 ne vuol vendere.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io ho notato che Panasonic ha dovuto inserire una ventola di raffreddamento nella sua nuova ML votata al video per raffreddare il sensore quando lavora a 6K.
    Questa ed altre considerazioni mi fanno credere che una Z sia votata alla fascia più bassa del mercato video in quanto prodotti con caratteristiche superiori hanno costi e vincoli progettuali non aggirabili.

    E' comunque un bene che Nikon ci sia, meglio non sprecare nessuna opportunità di vendita.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Gli unici con la forza di fare modelli dedicati al video sono i marchi che hanno dietro una esperienza nel settore.

    In cima c'è Canon con le sue foto-videocamere serie C. Roba seria e seriamente dimensionata, altro che derivate da macchine da borsetta.
    Più sopra ancora le videocamere broadcast, i cui obiettivi costano al pezzo quanto un intero corredo Nikon.

    Io non credo che Nikon possa (né che debba !) seguire gli altri in questa direzione : è di gran lunga meglio disporre di una macchina "leggera" e relativamente (molto) più economica in grado di fare anche quello, considerando che resta una nicchia al momento, piuttosto che un modello dedicato, costoso, da vendere scontato.

    Qui su Nikonland credo che non ci siano nemmeno due in grado di sfruttare nella pratica quello che stiamo dibattendo in teoria.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    7 minuti fa, Sakurambo dice:

    Io ho notato che Panasonic ha dovuto inserire una ventola di raffreddamento nella sua nuova ML

    Il motivo per cui non ho mai usato se non per occasioni saltuarie di necessità, le reflex per il video, non uso neanche (per ora) la mirrorless, nonostante il sensore resti sempre attivo.

    Scaldare i sensori per il video compromette la colorimetria delle foto, oltre ad aumentare le probabilità di piccoli difettucci come death pixel ecc.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ma generalmente queste macchine si usano per registrare clip di durata ridotta, da montare poi insieme, non per fare lungometraggi ;)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    6 minuti fa, Jean-Francois Picard dice:

    Ma generalmente queste macchine si usano per registrare clip di durata ridotta, da montare poi insieme, non per fare lungometraggi ;)

    Nel cinema, le riprese continue durano pochissimo, i 30' di limite sono ampiamente sovradimensionati, nel matrimonio si fa la stessa cosa, a parte qualche attimo dove si sfiorano i 3-4' perché vanno ripresi integramente, le scene sono tutte brevi per creare un montaggio con cambi di scena inquadratura ecc.

    Se fai un saggio o del teatro sei capace di stare anche 2 ore senza staccare e lì ci vuole una videocamera.

    L'ultima volta che ho usato la D5 (mica un giocattolo) per 7' di video per cronaca, mi sono trovato in mano un pezzo di metallo gommato rovente.

    I sensori dedicati al video sono refrigerati con dissipatori dedicati, e spesso con ventole.Se si usa la ML solo per il video va bene, se si fanno anche le foto, e si è esigenti, l'usura del sensore compromette i colori.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ho letto i vostri commenti e capisco che questo upgrade sarà imprtante per chi fa video...

    Personalmente sarei molto più interessato a nuove lenti, quando uscirà ad esempio il 70-200 2.8?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, Giuseppe56 dice:

    Ho letto i vostri commenti e capisco che questo upgrade sarà imprtante per chi fa video...

    Personalmente sarei molto più interessato a nuove lenti, quando uscirà ad esempio il 70-200 2.8?

    appena ce lo dicono lo scriveremo.

    Ma in una discussione apposita: su questa non troverai risposte... 😜

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    9 ore fa, Max Aquila dice:

    appena ce lo dicono lo scriveremo.

    Ma in una discussione apposita: su questa non troverai risposte... 😜

    ...sì, ne sono convinto 😁

    era solo per dire che ognuno ha delle aspettative diverse, io credo di non avere nemmeno visto il  menu video della Z6, solo una volta per sbaglio è partita un registrazione video perchè si era mossa accidentalmente la levetta video/foto...

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Giuseppe56 dice:

    ...sì, ne sono convinto 😁

    era solo per dire che ognuno ha delle aspettative diverse, io credo di non avere nemmeno visto il  menu video della Z6, solo una volta per sbaglio è partita un registrazione video perchè si era mossa accidentalmente la levetta video/foto...

    è proprio per questo che su questo sito abbiamo sezioni differenti: per evitare che si parli dappertutto di tutto, ossia del nulla :daccordo:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Rumors non confermati - non provengono da fonti ufficiali ma da Atomos - dicono che questo upgrade di firmware interesserà sia la parte video che - finalmente ! - la compatibilità con le CFexpress che un non ben specificato miglioramento dell'autofocus.

    Dovremmo vederlo ai primi di novembre 2019.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...