Vai al contenuto
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Nikon Store Outlet al NikonStore.it

    locandina.thumb.jpg.0b5f387b6dc2f7e1b98ceedad19753a7.jpg

    Grazie alle mail ricevute, (anche se in un periodo nel quale più che la neve, dalle caselle di posta spazziamo quotidianamente via quintali di messaggi che non ci interessano), ci siamo accorti che Nital, distributore italiano per Nikon, ha istituito all'interno del suo negozio online Nikon Store, una sezione di Outlet nella quale mette a disposizione una discreta quantità di merce, tra reflex, obiettivi, compatte ed accessorii, recenti e meno recenti, garantiti ufficialmente per un anno dall'acquisto e assistiti dai 14 giorni di diritto di ripensamento, in quanto RICONDIZIONATI.

    Il termine in questione indica normalmente (per soggetti commerciali simili, come la stessa Nikon USA o, per fare un altro esempio, Apple) strumenti che non possano essere venduti come nuovi, in quanto sono stati oggetto di utilizzo parziale o di prova, ad esempio durante eventi ufficiali o prove in negozio e quindi spacchettati a tal fine.

    Siccome in Italia non siamo abituati alla correttezza commerciale che porta invece gli anglosassoni a distinguere la merce posta in vendita tra quella mai toccata da chicchessia e quella che invece lo è stata, ci torna abbastanza nuovo il concetto, specie se applicato ad un distributore che, per definizione, non è e non può mai essere un esercizio commerciale al dettaglio.

    A seguito del dibattito che sul forum di questo sito si è levato in proposito e per cercare di fornire l'informazione più corretta al riguardo, stamattina ho chiamato Nital, nella persona di uno dei responsabili dell'iniziativa, per ottenere informazioni di prima mano utili a ...delimitare il campo delle ipotesi (se non illazioni) che da fuori rischieremmo di poter fare.

    Il colloquio si è protratto per una buona mezzora ed è servito a chiarire perfettamente la materia in discussione.

    - prima di tutto sull'Outlet di Nikonstore troveremo sempre e soltanto materiale che proviene da tre precise categorie:

    1. rientro di invenduto dai negozi, imballato e intatto
    2. materiale proveniente da esposizione (disimballato) e dimostrazione durante fiere e manifestazioni tipo Nikon day 
    3. materiale dato in prova a negozi e giornalisti (pertanto usato nelle relative condizioni d'uso che possono comportare per un corpo macchina anche qualche migliaio di scatti sull'otturatore)

    In nessun caso, quindi (mi è stato espressamente chiarito), potremo mai trovare materiale usato nel vero senso del termine, da proprietari che poi lo abbiano potuto cedere ai negozi in cambio del nuovo o, peggio, ad LTR a seguito di malfunzionamenti, rotture o altri eventi che abbiano reso non conveniente/possibile una riparazione.

    Come mi è stato precisato, Nital non tratta in alcun caso materiale usato, nè tantomento svincolato dai riparatori ufficiali, per scelta commerciale, dettata ovviamente principalmente da motivi di ordine giuridico relativi alla sua posizione di mercato rispetto gli esercizi commerciali (leggi: non può fare concorrenza ai negozi vendendo usato al posto/contro loro)

    Quelle tre classificazioni di cui sopra non hanno una categoria espressa per il solo motivo che le differenze di stato d'uso sono così sottili da non poter che determinare una differenziazione unicamente nel prezzo al quale i singoli pezzi (confrontandoli tra loro) vengono messi in vendita.

    Ma all'interno delle schede prodotto, viene comunque espresso un giudizio di merito riguardo al pezzo che può variare in termini come i seguenti:

    5a2e8d6b5d930_3200a.thumb.jpg.51a38ce293337f4cffa090fd66ae42bc.jpg

    5a2e8d9469688_3200b.thumb.jpg.132d888c55a4d3f4237d991ea1b2427d.jpg
    (dove nel secondo caso è la versione II del 18-55 a far si che il diverso stato d'uso pareggi il prezzo con il kit più datato, ma in condizioni immacolate)

    Descrizioni dello stato d'uso talmente fini, da determinare differenza di prezzo tra due obiettivi identici, solo sulla base della differente condizione del packaging...

    5a2e8f3cebf22_200-400a.thumb.jpg.088e43ba964bb6f1f14bb5a3f4c0a0b8.jpg

    5a2e8f6423d46_200-400b.thumb.jpg.e0d751d40b94dfaef93ebd5802fbedb7.jpg

    - altro aspetto che se ne deriva: l'immagine dell'oggetto in vendita è generica, proprio in funzione del fatto che si tratta di merce ricondizionata il più delle volte per controllare la perfetta rispondenza al nuovo e solo per alcuni casi relativi alle categorie 2 e 3 sopradescritte, mandata a fare un checkup per eliminare gli effetti di un utilizzo improprio. Rendere fotograficamente le minime differenze che possano intercorrere tra due oggetti identici è importante quando si tratti di usato puro e semplice: con merce appartenente a queste categorie risulta, a loro dire, inutile.

    La garanzia Nital di un anno (avrebbero potuto limitarla a sei mesi, ma hanno optato per il periodo massimo cui essere obbligati per il materiale non nuovo), ma sopratutto il periodo di ripensamento di 14 giorni, favoriscono un approccio che si vuole rendere il più agevole possibile, unitamente al Call Center cui poter chiedere preventivamente informazioni.

    barra.thumb.PNG.966e84b3464aceda989e492c6fd0fc84.PNG

    - Altro concetto su cui Nital ha ritenuto di precisare: il listino dei prodotti in Outlet sarà in continuo movimento, perchè gli esemplari in vendita sono quelli esposti e dichiarati come disponibili. Nel tempo l'offerta si concentrerà sui modelli usciti dal listino di recente, relativamente ai quali la richiesta abbia manifestato una decisa flessione e quindi sia proficuo per l'Azienda ribassare il prezzo piuttosto che tenere un inutile magazzino a prezzi obsoleti: anche in questo caso vengono respinte al mittente le possibili illazioni di concorrenza sleale nei confronti dei negozi, in quanto il più delle volte con materiale di questo genere si ha a che fare con merce precedentemente resa dai negozi stessi, che non sono più nella possibilità di venderla.

     

    Insomma: le intenzioni di far bene (e di migliorare ove sia possibile) Nital mi pare ce le abbia. Questo Outlet ieri non c'era mentre oggi si.  In un periodo nel quale le persone con cui discuto di acquisti pongono al centro dei loro desideri la sicurezza della transazione, penso che questa sia una buona opportunità per non farsi "solare" dal negozio fisico del centro commerciale che "tenta" di vendere roba obsoleta ai prezzi di listino che aveva tre anni prima, come del negozio di Hong Kong che oggi prende i soldi che gli paghiamo, ma tra otto mesi, se la macchina o l'obiettivo si guastino, dovremo sperare ci dia aiuto (che dovremo sperare poco costoso...)

    Della classificazione della merce io personalmente continuo a pensare possa essere fatta menzione nella scheda (aiuterebbe a fare selezione immediata, se io in nessun caso volessi avere in mano un esemplare riparato, piuttosto che solamente ripulito dalle ditate)

    Possiamo aiutare a migliorare l'offerta scrivendo qui di seguito i nostri suggerimenti, perchè verranno letti e presi nella dovuta considerazione.

    D'altra parte siamo su Nikonland: se non aiutiamo Nikon noi... :fotografo::cuoricini:

    • Sono d'accordo 2


    Feedback utente


    Grazie Max, hai contribuito molto a fare chiarezza.

    Quindi solo nel caso di “prodotto usato che può presentare segni di utilizzo” suggerisco di arricchire la descrizione con fotografie che illustrino gli eventuali segni di utilizzo. 

    [Paolo Mudu 199]

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Personalmente mi ritengo soddisfatto. Iniziativa apprezzabile della quale si sentiva la mancanza in questo settore. L'importante è essere chiari e mi pare Nital lo sia stata. Per cui grazie Max, la tua mezz'ora al telefono è stata spesa bene.:)

    [effe 206]

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Sì, una descrizione accurata dell'oggetto e qualche immagine che ne "racconti" lo stato d'uso credo che possano meglio orientare l'acquirente così come, ad esempio,  fa NOC nel suo store on line. ^_^

    [Pedrito 203]

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Oltre a quanto sopra sarebbe utile conoscere l'entità dell'intervento di ricondizionamento effettuato.

    Comunque, siamo solo all'inizio di una valida iniziativa e quindi nel tempo migliorabile.  

    [Gianni54 184]

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Così è tutto più chiaro. Oltre quanto scritto sopra non vedo molto da aggiungere.

    Magari servirà del tempo perché l'utenza si abitui a questo tipo di offerta.

    [Sakurambo 215]

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Pongo una mia personale esperienza.

    Sinceramente credo sia una buona opportunita per comprare a prezzi a volte concorrenziali materiale garantito del paese che emette la garanzia.
    In Australia e in Spagna, quando i prezzi erano veramente favorevoli, ho acquistato tale materiale sin nessun problema e con garanzia. Chiaro non tutto e' a prezzo stracciato pero incluso appunto vi e' la garanzia di Nikon del paese emissore di tale garanzia.

    Anche qui in Spagna si chiama Outlet, piu' correttamente Nikonistas Outlet

     

    5a2ea5fc3453e_Capturadepantalla2017-12-11alas12_27_56_png_17deb953c4eb5c436b5c1c4f559d3f8c.thumb.png.47cf498bf461e7dac97752b83e89992a.png

     

    E come espresso anche da Max il materiale e' spesso materiale utilizzato nelle Expo o esposto in vetrina che non potrebbe esser venduto come "nuovo" propio perche in parte e' stato maneggiato. Comunque sono opportunità da non tralasciare proprio per il valore aggiunto della garanzia. 

    [Fab Cortesi 173]

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ma pensa te

    vent'anni fa chiedevo ai citroni dello stand Nital dove diavolo finissero i loro tele smanazzati, che a rivenderli ad uno come me (con le pezze al ..) avrebbero fatto un affare oltre che rendermi smodatamente felice.

    Risposta: gne gne (leggasi supercazzola)  

    Ora che il mercato è alla canna del gas si sono accorti che stavano SPRECANDO. Meno male per tutti, ma gne gne adesso lo faccio io (e pure marameo). Comunque: c'è un 500 / 4 VR a 4400 euro, direi di correre se interessati all'articolo.

    Modificato da Valerio Brustia

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Infatti, diamo merito a Nital di aver promosso questa iniziativa, compensando anche in parte l'impossibilità di fare qualche cosa di simile da parte dei commercianti accreditati (magari consorziati).

    Onore al merito, per la possibilità che offre, ai nikonisti, di acquistare a prezzi vantaggiosi, materiale rigorosamente garantito dal distributore nazionale stesso.

    Ritengo anche io che l'unica cosa cui si dovrebbe porre mano è nella descrizione (anche in termini di foto reali dell'oggetto in vendita) quando non sia pari al nuovo, per evidenziarne gli eventuali segni apparenti sul piano estetico o il reale stato di usura che, senza una visione diretta, non si può intuire. In base a quello, il prezzo - del 500/4 VR di cui sopra, ad esempio - potrebbe essere un affarone ancora più allettante di quanto si possa immaginare.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    12/12/2017 ore 11.10

    Tutti gli "articoli" proposti risultano non disponibili.

    Staranno aggiustando le descrizioni o imballandoli dopo rapida vendita ?

     

    Grazie a Max ( e Mauro anche come piattaforma ) per il lavoro di precisazione, ottimo servizio, come sempre.

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    4 ore fa, bimatic dice:

    12/12/2017 ore 11.10

    Tutti gli "articoli" proposti risultano non disponibili.

    Staranno aggiustando le descrizioni o imballandoli dopo rapida vendita ?

     

    Grazie a Max ( e Mauro anche come piattaforma ) per il lavoro di precisazione, ottimo servizio, come sempre.

     

     

    3 ore fa, bimatic dice:

    Ore 12.22 ( non che ci guardi ogni 2 secondi )

    SOLD OUT

    ...

    Mi hanno chiamato per comunicarci (ci leggono...) che hanno riscontrato un problema nel sistema che non eliminava la scheda prodotto dopo la prenotazione online, rendendo possibile che più persone prenotassero lo stesso oggetto.

    Motivo per cui ... stanno lavorando per correggere il bug, prima di causare disservizio.

    Evidentemente stanno attenti anche loro al sito :D

     

    Mi hanno detto anche che terranno in considerazione ogni istanza (sensata) che formuleremo sul nostro sito...

    Non c'è che dire: è l'alba del nuovo millennio... :vittoria:

    • Primo premio ! 1
    • Sono d'accordo 2

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    57 minuti fa, Max Aquila dice:

    ...(ci leggono...) ...

    Mi hanno detto anche che terranno in considerazione ogni istanza (sensata) che formuleremo sul nostro sito...

    Non c'è che dire: è l'alba del nuovo millennio... :vittoria:

     

    anche se leggermente OT, il link alle DL e'...e'...inutile ?

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    7 ore fa, Valerio Brustia dice:

    Ma pensa te

    vent'anni fa chiedevo ai citroni dello stand Nital dove diavolo finissero i loro tele smanazzati, che a rivenderli ad uno come me (con le pezze al ..) avrebbero fatto un affare oltre che rendermi smodatamente felice.

    Risposta: gne gne (leggasi supercazzola)  

    Ora che il mercato è alla canna del gas si sono accorti che stavano SPRECANDO. Meno male per tutti, ma gne gne adesso lo faccio io (e pure marameo). Comunque: c'è un 500 / 4 VR a 4400 euro, direi di correre se interessati all'articolo.

    CI LEGGONO ???????

    sottoscrivo quanto sopra enunciato  ^_^

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    38 minuti fa, bimatic dice:

     

    anche se leggermente OT, il link alle DL e'...e'...inutile ?

     

    La spiegazione è sconcertante: non si tratta di una svista italica, ma di un format by Nikon Japan...

    Che a quanto pare non rinnega neppure gli errori.

    Come quando all'ingresso delle città si esponevano i condannati alla gogna.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    Il 12/12/2017 at 15:52, Max Aquila dice:

     

    Mi hanno chiamato per comunicarci (ci leggono...) che hanno riscontrato un problema nel sistema che non eliminava la scheda prodotto dopo la prenotazione online, rendendo possibile che più persone prenotassero lo stesso oggetto.

    Motivo per cui ... stanno lavorando per correggere il bug, prima di causare disservizio.

    Evidentemente stanno attenti anche loro al sito :D

    ...

    Nital ci avvisa che l'Outlet del NikonStore è di nuovo online, risolto il bug incriminato.

    out.thumb.PNG.f4e3b3fd672164f80acd92df316cea71.PNG

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    23 ore fa, Max Aquila dice:

    Nital ci avvisa che l'Outlet del NikonStore è di nuovo online, risolto il bug incriminato.

    out.thumb.PNG.f4e3b3fd672164f80acd92df316cea71.PNG

    Grazie, ma sono spariti i vari teleobiettivi, volevo fare un pensiero al 500/4 e tra l'altro potrebbero accettare il pagamento tramite bonifico insieme alla carta di credito
     

    Ciao Francesco 

    Modificato da Francesco_p

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Più che un pensiero, gli altri la carta di credito l'hanno usata per comprarseli.

    L'occasione era molto interessante, proprio su quei pezzi, con quella garanzia e provenienza !

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    16 minuti fa, Mauro Maratta dice:

    Più che un pensiero, gli altri la carta di credito l'hanno usata per comprarseli.

    L'occasione era molto interessante, proprio su quei pezzi, con quella garanzia e provenienza !

    Può essere certo sono spariti 2-3 200-400 un 300/2.8 e il 500/4 un successone, io non ho carta di credito con un massimale del genere, ho sempre pagato queste cose con bonifico ho iniziato a completare l'acquisto ieri sera salvo scoprire l'arcano della carta di credito e lasciar perdere, contento per chi l'ha preso, ho scritto del bonifico visto che leggono e magari potrebbero implementare questa tutt'altro che poco comune forma di pagamento. 

    Ciao

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Come per l'abbigliamento potrebbero vendere nell'outlet al 50%  merce  nuova la cui vendita è iniziata 365 giorni prima. Insomma D5 e d500 al 50%. Si lo so sarebbe troppo bello.

    Nei giorni dei black friday non ho mai trovato la 911 a 50.000 euro.:rotfl:

    Modificato da bergat

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×