Vai al contenuto
  • Rudolf
    Rudolf

    Nikon Nikkor Z Noct 58mm f/0.95

    Nikon-Z-mirrorless-roadmap.jpg.43cc957c438944a5ec541651ceabd3c5.jpg

    Le prime immagini del mostro atteso entro fine 2018

    Caratteristiche ancora preliminari.

    Nikon-NIKKOR-Z-lenses.jpg.03431a9ddc9a523bfa79fff1e135c953.jpg

    un pachiderma (a sinistra) rispetto agli altri (a destra)

    Nikon-Z-Noct-Nikkor-58mm-f0_95-lens1-1.jpg.9dfe3d849e545beac6f8d222faefdc3d.jpg

    con piedino per il treppiedi stile Sigma Art 105/1.4

    Nikon-Z-Noct-Nikkor-58mm-f0_95-lens2-1.jpg.fbd49a1c9a7d01b4031d0836d3afe577.jpg

    Nikon-Z-Noct-Nikkor-58mm-f0_95-lens3.jpg.0abad4dfc5228b68bc2fe17f2685dc9e.jpg

    Nikon-Z-Noct-Nikkor-58mm-f0_95-lens4.jpg.9a8cd090c986ef03cf46823dfea7cde6.jpg

     

     




    Feedback utente

    Recommended Comments



    Il comunicato stampa :

     

    Cita

     

    The NIKKOR Z 58mm f/0.95 S Noct that Nikon is currently developing will be a large aperture, standard 58 mm prime focal-length, the fastest lens in Nikon's history*, manual-focus lens positioned at the very top of the S-Line. It will symbolize the Nikon Z mount system's new dimension in optical performance.

    It has inherited the design concept behind the original AI Noct-Nikkor 58mm f/1.2, a standard prime lens released in 1977, named for "Nocturne" (a musical composition inspired by or evocative of the night), and popular for its ability to finely reproduce point light sources as point images. This new Noct lens that is currently in development will take advantage of advanced design flexibility, afforded by the Z mount, pursuing ultimate optical performance. Development continues with the goals of achieving an extremely fast maximum aperture of f/0.95, offering the ultimate in NIKKOR rendering performance with superior detail and sharpness. Additionally, the goal is to achieve beautiful blur characteristics, or bokeh, with good continuity, while ensuring outstanding point-image reproduction capabilities for more compelling, three-dimensional imaging.

    • *Within interchangeable lenses for Nikon SLR cameras and Advanced Cameras with Interchangeable Lenses.
    • ·Information regarding the release of this product will be announced at a later date.

     

    •  



     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Giusto, tanto più che ha il display OLED con la finestrella della distanza in metri dal punto di messa a fuoco.

    Come gli Zeiss Batis per Sony.

    Splendido. Ne farò a meno con leggerezza ;)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ho capito! È un telemetro crepuscolare, ed io che credevo fosse un ottica da ritratto: che fesso!

    Modificato da Valerio Brustia

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    8 ore fa, Massimo Vignoli dice:

    Ma lo fanno manual focus

    Peccato perché quell'ottica poteva valere da sola l'acquisto di una ML Z

    Modificato da Dario Fava

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Una cifra simile sarebbe uno sproposito...mi chiedo chi possa essere il destinatario di una lente del genere e che uso possa farne. Nikon non è Leica. 

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    É un puro e semplice dimostrare tecnologico. Ne faranno una decina : due per le mostre, due per il museo. Gli altri ai collezionisti.

    Ci sta, non é sbagliato.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, Rudolf dice:

    É un puro e semplice dimostrare tecnologico. Ne faranno una decina : due per le mostre, due per il museo. Gli altri ai collezionisti.

    Ci sta, non é sbagliato.

    Tornando ... obiettivi, credo che questo sarà l'unico obiettivo dotato di una meccanica tradizionale, probabilmente di gran classe.
    Gli altri avranno solo un simulatore focus-by-wire per la messa a punto manuale (per chi ne necesitasse).

    Se costruzione e meccanica sono all'altezza, con quella luminosità, si pone perfettamente per scopi CINE anche di alto livello.
    In quella classe, un prezzo di questo livello è più che normale, anzi, quasi conveniente, visto che non c'è molto altro sul mercato, almeno tra i prodotti di marca.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Io penso non l’abbiano fatto AF solo perché poi gli toccava pure produrlo in numeri di cui forse non sono capaci... o non hanno intenzione di ‘mettercisi’ 😀 mi spiace ma questo pezzo andava proprio fatto AF, senza scuse.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Per chi non l'avesse notato, questo obiettivo dispone di due tasti funzione aggiuntivi che interagiscono con la macchina.
    Inoltre, l'anello sul fusto, può essere utilizzato per variare il diaframma in modo continuo e senza scatti.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, Rudolf dice:

    Per chi non l'avesse notato, questo obiettivo dispone di due tasti funzione aggiuntivi che interagiscono con la macchina.
    Inoltre, l'anello sul fusto, può essere utilizzato per variare il diaframma in modo continuo e senza scatti.

    Peccato che tale anello nikon non abbia deciso di metterlo anche su tutti gli altri obiettivi. E' comodo reggendo con la mano sinistra l'obiettivo attaccato alla fotocamera, scegliere il diaframma in questo modo,

     quando si voglia scattare a priorità dei diaframmi

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    4 ore fa, Rudolf dice:

    Inoltre, l'anello sul fusto, può essere utilizzato per variare il diaframma in modo continuo e senza scatti.

    Se ho capito bene, questa funzione vale per tutti gli obiettivi Z e ovviamente vienne regolata dal menu del corpo macchina.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Sono andato ad aprofondire il discorso del control ring degli obiettivi Z. Infatti su tutti gli obiettivi l'anello della messa a fuoco e' programmabile ed oltre appunto  mettere a fuoco puo' essere adoperato per regolare il diaframma o compensare l'esposizione.

    Modificato da Jorgos
    • Mi piace ! 1

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    Il 24/8/2018 at 16:14, Adriano Max dice:

    Io penso non l’abbiano fatto AF solo perché poi gli toccava pure produrlo in numeri di cui forse non sono capaci... o non hanno intenzione di ‘mettercisi’ 😀 mi spiace ma questo pezzo andava proprio fatto AF, senza scuse.

    Io credo di no. Questo è un obiettivo dedicato cine!

    • Sono d'accordo 1

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Interessante questa cosa dell'anello programmabile, al netto del fatto che questo 58 superluminoso è lontano anni luce dalle mie intenzioni di acquisto.
    A 6000 euro poi resta un'oggetto da provare alle fiere.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    7 ore fa, Paolo Mudu dice:

    Io credo di no. Questo è un obiettivo dedicato cine!

    È certamente cosí, ma io rimango della mia idea: non è un peccato che non sia AF, è proprio un sacrilegio !! la meccanica ha fatto passi da gigante e se fosse come dici tu Nikon avrebbe dovuto dotarlo delle ghiere zigrinate e di una forma ‘cine’... mentre invece o si fanno due versioni (quella cine come vi pare, ma quella ‘foto’ AF), altrimenti per me Nikon, campione fotografico, inizia male anche nel cine...

    🤐😬🤯

    Modificato da Adriano Max

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    2 ore fa, Adriano Max dice:

    È certamente cosí, ma io rimango della mia idea: non è un peccato che non sia AF, è proprio un sacrilegio !! la meccanica ha fatto passi da gigante e se fosse come dici tu Nikon avrebbe dovuto dotarlo delle ghiere zigrinate e di una forma ‘cine’... mentre invece o si fanno due versioni (quella cine come vi pare, ma quella ‘foto’ AF), altrimenti per me Nikon, campione fotografico, inizia male anche nel cine...

    🤐😬🤯

    Secondo me le ghiere zigrinate le vende a parte! 😉

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    11 ore fa, Paolo Mudu dice:

    Secondo me le ghiere zigrinate le vende a parte! 😉

    Ti rendi conto di che mancata occasione ? Sarebbe stato un progetto di cui si sarebbe parlato per sempre... 🤪😀

    Modificato da Adriano Max

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    VI ricordo ancora che gli obiettivi mirrorless hanno focus-by-wire, cioé simulato.
    Questo è un obiettivo di riferimento, l'unico ad avere una vera meccanica.

    Non vedo perchè non si possa parlare per sempre di questo 58/0.95, perchè manual focus. Sono sicuro troverà grandissime applicazioni, così come tutt'oggi non si solo se ne favoleggia, ma si utilizzano correntemente i residui Nikkor 300/2 in taluni casi modificati per attacco CINE.

    • Mi piace ! 1

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    43 minuti fa, Rudolf dice:

     

    Non vedo perchè non si possa parlare per sempre di questo 58/0.95, perchè manual focus. Sono sicuro troverà grandissime applicazioni, così come tutt'oggi non si solo se ne favoleggia, ma si utilizzano correntemente i residui Nikkor 300/2 in taluni casi modificati per attacco CINE.

    Infatti i filmaker preferiscono sempre il fuoco manuale utilizzando il follow focus attaccato al rig. Nelle grosse produzioni è presente persino una figura professionale detta "fuochista" che interpreta perfettamente la scena e aziona il follow focus tra piani diversi alla velocità che lui decide.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Però oggi, parlando con Marco Sitzia di Mtrading, importatore di Sigma mi è venuta in mente l'immagine di Yamaki, padrone di Sigma che, con davanti una Nikon Z7 appena comprata, chiama a gran voce i suoi ingegneri dicendo :

    Cita

    Kenshiro, Ushida, Akihiro, presto, progettatemi un Sigma Art 58mm f/1 autofocus per Nikon Z che lo mettiamo in vendita a primavera a non più di 1500 euro.

    Strofinandosi allegramente le mani ! :sorriso:

    Che bello sarebbe ... 

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti



    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×