Vai al contenuto
  • Rudolf
    Rudolf

    Nikon avrà le sue memorie XQD

    Sembrano Delkin, per ora c'è solo una pagina (qui) in giapponese.

    Chiaramente Nikon si preoccupa che le nuove Z restino senza memoria o che i clienti debbano acquistare le Sony.

    Peraltro le immagini preliminari delle Nikon Z portano nei loro "serbatoi" le Lexar, oramai fuorimercato.

    Nessuna idea su disponibilità e prezzi ma ad occhio e croce sembrano le Delkin rimarchiate che usciranno sul mercato da fine ottobre in avanti.

    :)

    Nikon-XQD-memory-cards-550x413.jpg

    Modificato da Rudolf




    Feedback utente

    Recommended Comments

    per la verità la grafica, logo a parte, mi sembra assolutamente simile a:

    sony_qdg64e_j_64gb_xqd_g_e_memory_card_1261720.thumb.jpg.fe5651d39194316ba743f972336b0ec8.jpg

     

    ed anche i tagli di memoria, dopo aver sentito chi Sony abbia comprato, (spazio memoria inferiore rispetto il dato di targa) sembrano la confessione di quella differenza 

     

    1963826692_nikonxqd.jpg.2c0afc77b9c1cdc22966091141bd3402.jpgsonyxqd.jpg.113811637c6ec41c4e266f16f697712b.jpg

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ma è Delkin che propone tagli da 120 gigabye e da 240 gigabyte.

    Mentre Sony segna 128 e 256 rispettivamente.

    Salvo che sia Nikon che Delkin che Sony non stiano imbrogliando ed è tutta la stessa roba ...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    2 minuti fa, Rudolf dice:

    Ma è Delkin che propone tagli da 120 gigabye e da 240 gigabyte.

    Mentre Sony segna 128 e 256 rispettivamente.

    Salvo che sia Nikon che Delkin che Sony non stiano imbrogliando ed è tutta la stessa roba ...

    Chiediamo a Dario Fava, che mi pare abbia comprato lui schede XQD Sony accorgendosi di inferiore capacità rispetto il dato di targa...

    Delkin arriva adesso, come Nikon... e bisogna vedere chi le costruisca queste XQD

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ma si, è uguale. Ti immagini il ricarico che ci caricherà sopra Nikon su una memoria rimarchiata, per la prima volta nella sua storia ?

    Roba da Sceicchi !

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    In Giappone si parla di circa 2 dollari al giga.

    I tagli disponibili : 64 e 120 gigante.

    Continuo a pensare siano Delkin rimarchiate.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    Il 23/8/2018 at 09:14, Max Aquila dice:

    Chiediamo a Dario Fava, che mi pare abbia comprato lui schede XQD Sony accorgendosi di inferiore capacità rispetto il dato di targa...

    Delkin arriva adesso, come Nikon... e bisogna vedere chi le costruisca queste XQD

    Assolutamente sì, ho acquistato Sony per necessità, pagandola all’epoca (novembre 2017) 138€ in taglio da 64.

    se non ricordo male, mi riserbo di andare a verificare, è intorno ai 60gb, mica bruscoli e ancora più grave è più lenta delle lexar che se non ricordo male le pagai una 50ina di euro in meno.

    Insomma io di Sony mi sa che non acquisterò più nulla, qui mi serviva ma mi ha fortemente deluso.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Le mie Lexar 128GB sono, formattate, 121GB.
    I miei dischi da 8TB, sono, formattati, da 7.27 TB liberi. Siano questi Seagate o HGST.

    Direi che non può essere quello il motivo per essere delusi, se almeno le prestazioni attese in scrittura e in lettura sono vicine al nominale.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    8 ore fa, Rudolf dice:

    Continuo a pensare siano Delkin rimarchiate.

    Concordo, ed e' piu' o meno quello che suggerivo in un altro post.

    Sarebbe stato troppo rischioso per Nikon presentare due nuove macchine che utilizzano esclusivamente schede XQD, se sul mercato c'era solo Sony a produrle.....

    Questo potrebbe spiegare l'improvviso ed inaspettato annuncio ufficiale (poi abortito ?) di Delkin due giorni prima della presentazione delle Z6/Z7, e la successiva, inaspettata, presentazione di schede XQD con l'etichetta "Nikon" appiccicata sopra.... xD

    D'altro canto, non e' importante cosa c'e' scritto sull'etichetta, ma che la tecnologia utilizzata (leggi celle di memoria...) sia valida e di buona qualita'. A questo punto che sia Sony o Lexar o Delkin o Nikon ad assemblarle, poco importa.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    No, no, Delkin conferma. Anzi annuncia un servizio di sostituzione prodotti non conformi entro 48 ore dalla richiesta.

    Delkin says its Premium 2933X cards will become available in October.

    64GB - $140/£190
    120GB - $230/£290
    240GB - $464/£580

    DDXQD-FAMILY-ANGLE_copy.jpg.6a49b5187626385dce67d7e9c5170b6f.jpg

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Mi fa piacere, pero' che prezzi !!!

    Se il mercato non torna ai prezzi delle Lexar ante chiusura, quando una 64 Gb 440Mb/s costava piu' o meno dai 70 ai 100 Eu, penso che chi ha gia' qualche XQD in casa ci pensera' due volte prima di fare altre spese....

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Credo si dovranno aspettare le CFexpress per vedere prezzi competitivi (le Nikon Z sono compatibili via aggiornamento firmware al nuovo formato).

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    23 ore fa, Rudolf dice:

    Le mie Lexar 128GB sono, formattate, 121GB.
    I miei dischi da 8TB, sono, formattati, da 7.27 TB liberi. Siano questi Seagate o HGST.

    Direi che non può essere quello il motivo per essere delusi, se almeno le prestazioni attese in scrittura e in lettura sono vicine al nominale.

    Le mie lexar da 64 hanno capacità di 65,rotti Gb formattate la Sony 60,rotti ce ne stanno in più di foto in 5 Gb.

    Le velocità sono le seguenti che con il lettore lexar professionale si sono livellate rispetto alla versione portatile con il qual feci il test all'epoca.

    Lexar

    Lexar.thumb.png.175f3af4b26b5455b674bb630f05e472.png

    Sony

    Sony.thumb.png.7cf994e97fef7237a7fc639010f7b261.png

    Il mio SSD esterno

    SSD.thumb.png.4b602cdabca6b4e92bc1297fedff0765.png

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Abbiamo qualche indiscrezione sul costo di queste memorie.
    Qui: nikonrumors

    Circa 150 USD x il taglio da 64gb e circa 260 USD x quelle da 120gb.
    Arrivo a settembre, probabile che le troveremo nella scatola Nital a questo punto.
    Fosse così potrebbe essere  una buona alternativa a Sony.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×