Jump to content
  • M&M
    M&M

    Capture One per Nikon - Capture One Express per Nikon

    Appena rilasciata la versione dedicata a Nikon del famoso programma di sviluppo delle immagini della danese Phase One.
    Questo è il listino prezzi, differenziato per licenza perpetua o per l'abbonamento (annuale o mensile).

    Altre informazioni qui
    Lo proveremo.

     

    1948486220_SnapCrab_CaptureOneforNikon-GoogleChrome_2020-5-18_14-13-15_No-00.thumb.jpg.8f1fd5030a83b7809409357816ef35a1.jpg

     

    aggiornamento del 23 maggio :

     

    Phase One ha reso disponibile anche la versione gratuita Capture One Express per Nikon.

    E' una versione completamente funzionale ma ridotta rispetto a quella a pagamento.

    La trovate qui

    Edited by MM!

    • Like 2


    User Feedback

    Recommended Comments



    Interessante, magari ora abbiamo un'alternativa valida ad Adobe.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Si soprattutto, se importa i NEF per come li abbiamo visti sul monitor delle nostre Nikon, ha architettura sw più moderna e gestisce in modo più efficiente le risorse HW di sistema.
     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Insomma, sarà da provare!

    (Ma prima devo risolvere la questione della migrazione, almeno ipotizzando come fare per salvare il lavoro fatto in anni ed anni in LR....  vedremo) 

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Phase One ha reso disponibile anche la versione gratuita Capture One Express per Nikon.

    E' una versione completamente funzionale ma ridotta rispetto a quella a pagamento.

    La trovate qui

    Se qualcuno la prova e ce ne vuole parlare o dirci la propria opinione, ci farà cosa gradita.

    Purchè la conversazione ESULI - per favore - dalla eventuale migrazione dei cataloghi da Lightroom. Non è quello il punto.

    Piuttosto comprendere se questo siano uno strumento più fruibile per il comune fotografo di Nikon Capture NX-D o di Lightroom o di altri software, partendo da zero (e magari senza dover fare quella strana operazione time-consuming che si definisce importazione).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Sette minuti di tutorial video introduttivo (con sottotitoli in italiano : bisogna abilitare i sottotitoli, selezionando la lingua italiana) :

     

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Basta selezionare un paio di cartelle ed importarle in C1 per vedere come lavora.
    Ma vengono creati dei files a parte come il Lightroom o raddoppia i i file come faceva Aperture ? Giusto per capire cosa aspettarci.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Crea una cartella di lavoro per conto suo. Non duplica niente.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    ho appena scaricato C.O.  20 express x nikon, non è malaccio l'interfaccia grafica come impatto visivo nonostante non ho mai usato altri sw di fotoritocco a parte capture nd della nikon come prima esperienza cerco di descrivere come mi sono trovato.

    come uso è molto intuitivo per me come primo impatto su quel tipo di sw, ho provato a fare qualche modifica su un raw originale mai modificato per vedere quando è pratico i strumenti per fare le modifiche e/o correzioni del colore e del bilanciamento del bianco.

    Cercherò di approfondire un po le varie funzioni di CO 20 e di condividere di quello che imparerò a usare umilmente

    ho trovato nelle impostazioni di salvataggio jpeg che mi da 4 formati diversi di jpeg solo un formato che conosco e altri tre mai sentiti

    1 - JPEG

    2 - JPEG 2000

    3- JPEG quickproof

    4 - JPEG XR

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Il 18/5/2020 at 15:12, Sakurambo dice:

    Interessante, magari ora abbiamo un'alternativa valida ad Adobe.

    Capture One è già da tempo una alternativa più che valida a Lightroom. Ma non a Photoshop, che è praticamente senza alternative. personalmente uso LR perché lo pago non perché lo ami. C-One è molto più performante nella demosaicizzazione, nitidezza e modifiche tonali. Ora questa versione per Nikon è interessante perché è dedicato ma anche per il prezzo che è la metà di quanto costava C-One prima.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    in aggiunta al capture one ha un pligins della helicon soft  e cita testualmente:

    Helicon Focus

    Ottieni un flusso di lavoro roundtrip completamente automatico da Helicon Focus a HeliconSoft. Oltre alla funzione di Focus Stacking del sistema fotografico Phase One XF, questo plugin consente di creare un flusso di lavoro semplice e intuitivo durante l'editing di immagini caratterizzate da una profondità di campo infinita.

    https://www.heliconsoft.com/capture-one-plugin/

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Installata la versione express e analizzata velocemente è una versione con molte potenzialità ma limitata rispetto alla versione a pagamento in particolare in 3 cose: non si possono fare selezioni, non ci sono i selettori tonali circolari che permettono di lavorare su un gruppo di colori ben preciso, non si possono fare livelli di regolazione. Quindi rispetto a LR mancano le selezioni. Ha però tutte le regolazioni standard di C-One in pannelli simili se non uguali. Come C-One e LR genera un catalogo con le foto. Chi ha lavorato con LR conosce già croce e delizia del catalogo. Ovviamente non è indispensabile, si possono importare le foto, lavorarle e poi buttare il catalogo salvando i lavori finali o i PSD o i TIFF lavorati in Photoshop. 

    Rispetto a Capture NX che cita firefox le potenzialità di regolazione sono decisamente superiori. Ma è sempre un ambiente di sviluppo del RAW, se poi si vuole fare bene il lavoro bisogna passare alla post su un programma idoneo (Photoshop, Gimp, Affinity Photo, ecc). C'è una funzione di modifica con e una di apri con. Presumo che la prima permetta il ritorno a Capture One un poco come in LR.

    C-One rispetto a LR ha una gestione migliore della nitidezza, che su LR è molto "grezza" e crea artefatti. Per il resto le regolazioni sono molto simili anche se disposte diversamente. Regolazione del bianco, esposizione, bianchi, neri, luci e ombre, un pannello curve, le regolazioni per colore di luminosità, saturazione e tonalità, riduzione rumore, sono più o meno omologhe a quelle di LR. In più c'è una regolazione uguale a "valori tonali" di Photoshop, molto utile. In alto presenta i valori per i 3 colori RGB, che possono essere utili per la neutralizzazione dell'immagine sui bianchi, neri, grigi, per eliminare le dominanti.

    Mi riservo una valutazione più approfondita magari in un blog. C-One l'ho usato in passato con la versione di prova ma non ricordo bene tutti i particolari.

    Riassumendo... per essere gratis secondo me è un signor prodotto. Sarebbe da vedere (però mi stupirebbe il contrario) se ha lo stesso motore della versione a pagamento. Come per tutti i prodotti bisogna conoscerlo... meglio un prodotto scarso che si conosce che uno fantastico che non sappiamo usare.

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ah... come LR e ACR ha i profili macchina a disposizione. Io abitualmente utilizzo il "neutrale" ma a seconda delle foto magari possono essere utili Portrait o Landscape. Incidono sul bianco, toni, contrasto, ecc. come i profili in macchina. Presumo che Nikon abbia condiviso i preset.

     

    Schermata 2020-05-23 alle 21.44.01.png

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Sarei grato a chi fosse esperto nella materia , conoscere due dati scaturenti dalla mia curiosita' e breve prova della versione free della versione 20; chissa' in futuro potrei acquistare la VERSIONE PERPETUA di CAPTURE ONE 20 FOR NIKON  (149 euro). La differenza che risalta e' che LR  e' ottenibile  solo con  abbonamrento mentre C.O. 20  permette la licenza perpetua.

    -Leggendo la lista dei prodotti vi e' una versione CAPTURE ONE PRO 20 senza stili ( 349 euro) e la versione CAPTURE ONE 20 FOR NIKON senza stili( 149 euro).  Quali sono le differenze tra i due SW ?

    - Val la pena spendere 149 euro per 145 stili( o  numero inferiore) o e' un plus non indispensabile ( vds optional)? Grazie

     

     

     

     

    Edited by riccardo55

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    53 minuti fa, riccardo55 dice:

    Sarei grato a chi fosse esperto nella materia , conoscere due dati scaturenti dalla mia curiosita' e breve prova della versione free della versione 20; chissa' in futuro potrei acquistare la VERSIONE PERPETUA di CAPTURE ONE 20 FOR NIKON  (149 euro). La differenza che risalta e' che LR  e' ottenibile  solo con  abbonamrento mentre C.O. 20  permette la licenza perpetua.

    -Leggendo la lista dei prodotti vi e' una versione CAPTURE ONE PRO 20 senza stili ( 349 euro) e la versione CAPTURE ONE 20 FOR NIKON senza stili( 149 euro).  Quali sono le differenze tra i due SW ?

    - Val la pena spendere 149 euro per 145 stili( o  numero inferiore) o e' un plus non indispensabile ( vds optional)? Grazie

     

     

     

     

    Non sono riuscito a capirlo. In sintesi, nella brochure, non si capisce se il pacchetto di stili si paga a parte o no. Perchè se si paga a parte allora conviene prenderlo, ma se il costo del pacchetto stili rientra nell'abbonamento del sw allora il prezzo sale. Sto cercando di informarmi.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Marco63

    Posted (edited)

    1 ora fa, riccardo55 dice:

    Sarei grato a chi fosse esperto nella materia , conoscere due dati scaturenti dalla mia curiosita' e breve prova della versione free della versione 20; chissa' in futuro potrei acquistare la VERSIONE PERPETUA di CAPTURE ONE 20 FOR NIKON  (149 euro). La differenza che risalta e' che LR  e' ottenibile  solo con  abbonamrento mentre C.O. 20  permette la licenza perpetua.

     

    La licenza perpetua vale per la versione che acquisti e per gli aggiornamenti minori, l'abbonamento ti permette di avere ogni aggiornamento disponibile. Un poco come se Adobe oltre all'abbonamento ti permettesse di acquistare CC2020 ma all'uscita di CC2021 saresti costretto a tenere il vecchio o acquistare quello nuovo, seppur scontato.

    Per le differenze tra Pro e le versioni dedicate ai marchi non te lo so dire ma posso informarmi da chi lo usa. Considera che alcuni brand regalano la versione dedicata con l'acquisto della macchina (non mi stupirebbe questa cosa anche sulle nuove Nikon). La versione Express che sto provando è decisamente basica ma permette tutta una serie di regolazioni di sviluppo di ottima qualità. Manca però tutta una serie di strumenti fondamentali per una post anche minima, quale la storia delle variazioni, le selezioni, le maschere, i pennelli di ritocco, che software come LR offrono.

    Edited by Marco63

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, riccardo55 dice:

     

    -Leggendo la lista dei prodotti vi e' una versione CAPTURE ONE PRO 20 senza stili ( 349 euro) e la versione CAPTURE ONE 20 FOR NIKON senza stili( 149 euro).  Quali sono le differenze tra i due SW ?

     

    Riporto:

    Capture One Pro lets you edit files from all major camera brands. Or, save on the same powerful software with a version that lets you edits files exclusively from Fujifilm, Sony or Nikon cameras.  
     
    All four products include the same powerful editing and organizing tools.  

    Ossia la versione Nikon ti permette di aprire come RAW solo i NEF di Nikon e non un CR3 di Canon per esempio. Idem per le altre due versioni brandizzate. La versione Pro ti permette di aprire i RAW dei principali marchi. Tutti i prodotti hanno le stesse potenzialità di sviluppo e gli stessi strumenti.

    Relativamente agli stili io personalmente non amo i preset da applicare alle immagini se non quelli che definisco io per lavorare in serie le immagini di una stesso tipo. Il prezzo fa pensare che sia un sistema piuttosto ampio di regolazioni ma, osservazione personale, quanti ne useresti poi nella realtà? Non è meglio sperimentare e costruirsi i propri stili?

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Marco63 dice:

    La licenza perpetua vale per la versione che acquisti e per gli aggiornamenti minori, l'abbonamento ti permette di avere ogni aggiornamento disponibile. Un poco come se Adobe oltre all'abbonamento ti permettesse di acquistare CC2020 ma all'uscita di CC2021 saresti costretto a tenere il vecchio o acquistare quello nuovo, seppur scontato.

    Per le differenze tra Pro e le versioni dedicate ai marchi non te lo so dire ma posso informarmi da chi lo usa. Considera che alcuni brand regalano la versione dedicata con l'acquisto della macchina (non mi stupirebbe questa cosa anche sulle nuove Nikon). La versione Express che sto provando è decisamente basica ma permette tutta una serie di regolazioni di sviluppo di ottima qualità. Manca però tutta una serie di strumenti fondamentali per una post anche minima, quale la storia delle variazioni, le selezioni, le maschere, i pennelli di ritocco, che software come LR offrono.

    Forse mi sembra di aver capito che con la PRO sono inclusi tutti i tipi di apparati mentre con la CAPTURE ONE 20 SOLO alcune di NIKON( vds Nikon Rumors). Poi non capisco, sono indicate solo le reflex/ML  ma le ottiche ? Come faccio a sapere se il mio 24-70 2.8S e' riconosciuto? Boh!!

    Edited by riccardo55
    integrazione

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Marco63

    Posted (edited)

    21 minuti fa, riccardo55 dice:

    Forse mi sembra di aver capito che con la PRO sono inclusi tutti i tipi di apparati mentre con la CAPTURE ONE 20 SOLO alcune di NIKON( vds Nikon Rumors). Poi non capisco, sono indicate solo le reflex/ML  ma le ottiche ? Come faccio a sapere se il mio 24-70 2.8S e' riconosciuto? Boh!!

    Te lo dico io... no... 😄 se vai sul programma c'è un elenco di lenti di cui ha i profili. Comunque i NEF li legge di tutte, per i nuovi arrivi ci vorrà il suo tempo ma lo aggiorneranno. Del resto è un problema che hai anche con LR e ACR

    Dammi 10' che vado sul portatile e te lo mostro... sul desktop non so perché non me lo fa installare

    Edited by Marco63

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ho provato a scaricare la versione express, ma malgrado che vi sia scritto che è la express mi vieni scaricato la versione 20, dove sbaglio?

    grazie

    PS ho cancellato la versione precedente che era la 20, è controllato sul disco C che non vi fosse traccia, ma malgrado questo la express non me la carica..  in cambio mi da un nuovo codice di abilitazione. ( come express ) 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    11 ore fa, effe dice:

    Non sono riuscito a capirlo. In sintesi, nella brochure, non si capisce se il pacchetto di stili si paga a parte o no. Perchè se si paga a parte allora conviene prenderlo, ma se il costo del pacchetto stili rientra nell'abbonamento del sw allora il prezzo sale. Sto cercando di informarmi.

    Perdonami ma la sopra, nell'articolo, ci sono tutte le opzioni di acquisto.

    Il pacchetto stili (ammesso che sia proprio necessario) è incluso in una opzione di acquisto sia di licenza che di abbonamento.
    Ovviamente questo fa lievitare enormemente il conto (149 > 298 per la licenza annuale, 108 > 258 per l'abbonamento annuale).

    Ricordo che l'abbonamento è annuale, anticipato. La licenza perpetua dura per sempre ma non include aggiornamenti successivi al numero di versione acquistata (ovvero se uno compra la 20, riceverà significativamente gli aggiornamenti fino a che non esce la 21, poi più niente ma potrà continuare ad usare la sua licenza della 20, mentre se si interrompe di pagare l'abbonamento si rimane a piedi).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, MM! dice:

    Perdonami ma la sopra, nell'articolo, ci sono tutte le opzioni di acquisto.

    Il pacchetto stili (ammesso che sia proprio necessario) è incluso in una opzione di acquisto sia di licenza che di abbonamento.
    Ovviamente questo fa lievitare enormemente il conto (149 > 298 per la licenza annuale, 108 > 258 per l'abbonamento annuale).

    Ricordo che l'abbonamento è annuale, anticipato. La licenza perpetua dura per sempre ma non include aggiornamenti successivi al numero di versione acquistata (ovvero se uno compra la 20, riceverà significativamente gli aggiornamenti fino a che non esce la 21, poi più niente ma potrà continuare ad usare la sua licenza della 20, mentre se si interrompe di pagare l'abbonamento si rimane a piedi).

    Sono sicuramente io che non sono stato chiaro. Il pacchetto di stili, sino alla versione 12, era possibile acquistarlo separatamente. Ma oggi se acquisti il pacchetto di stili in abbonamento continui a pagarlo... in eterno? E' questo che non capisco perchè le opzioni di abbonamento sono solo due: con o senza gli stili e il prezzo varia. Conveniente sarebbe l'abbonamento sul sw e gli stili con licenza perpetua. La questione quindi è: prima si poteva e adesso non è spiegato (o può essere che mi sia sfuggita quell'opzione, ma ho controllato un centinaio di volte).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    E' una domanda da fare al loro servizio clienti. In genere rispondo (non necessariamente quello che piacerebbe a te, magari).
    Ma gli stili cambiano versione dopo versione ?
    Se è così credo che sia normale che si paghino con l'abbonamento per avere sempre le versioni aggiornate anno dopo anno.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Gli stili si pagano una tantum, quindi in toto al momento dell'acquisto, sia che prendi l'abbonamento che ovviamente se prendi la perpetua. O per lo meno è quello che ne deduco io dalla pagina di riepilogo postata da Mauro! (vedi colonna 3 e 4 ad esempio)
    La differenza è che prendendoli subito hai accesso ad uno sconto consistente, prenderli dopo teoricamente dovrebbe costare mooolto di più. Poi che servano... Ho i miei dubbi, nel senso che come i presets di LR alla fine non li uso mai e uso quelli da me creati per accelerare il processo, in cui inserisco le mie modifiche basilari che faccio in pratica su tutte le foto importate (almeno sulla D850, perché sulle Z è superfluo anche quello, visto che c'è quello integrato da Nikon). Però non conosco ne Capture ne ancor di più gli stili, quindi se qualcuno ha più conoscenza che ce ne parli lui!

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    17 ore fa, Marco63 dice:

    Eccoli

    Schermata 2020-05-24 alle 23.09.27.png

    Schermata 2020-05-24 alle 23.09.35.png

    +Grazie x info. Ci sto facendo un pensierino, nel frattempo vedo i vari tutorial. Credo che con la versione 20  da 149 eu. potrei lavorarci. Vediamo!!

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites



    Guest
    This is now closed for further comments

×
×
  • Create New...