Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nasce Nikonland Magazine

    A quasi venti anni di storia del nostro sito, un avvenimento lungamente desiderato rappresenta un segno, piccolo se volete, ma forte nel suo significato.

    Citando a memoria le parole di Valerio Brustia in una delle sue rare emersioni dalla sua vita complicata, "noi siamo nati con la pellicola e le fotografie stampate, le riviste e i libri di carta. Il digitale ci ha liberati dai vincoli ma ci ha portati tra le nuvole. Per non atomizzarci nel cielo, il passaggio obbligato adesso è una reinvenzione delle origini, tornando alla materialità della carta con tutte le fantastiche opportunità che oggi abbiamo e che una volta ci sognavamo. Nikonland Magazine, può rappresentare tutto questo, ma non per uno solo, per tutti"

    E' disponibile, sulla nostra già ricca edicola su Blurb il primo numero, storico, di gennaio 2023, di Nikonland Magazine. Il periodico di Nikoland.

    0.thumb.jpg.44c6389397c711fed23f9a6b4eeefbaf.jpg

    io ne sono l'indegno editor, un ruolo che cercherò di inventarmi non avendo né predisposizione né esperienza pregressa al riguardo.
    Ma Nikonland Magazine è una creatura cui tengo quasi quanto a Nikonland stessa e potete essere certi che farò ogni cosa in mio potere perché cresca.
    La prefazione del primo numero :

    1.thumb.jpg.2ae91720863fc682a3419017348589a4.jpg

    e il sommario con i contributi degli editorialisti e le foto della manifestazione Nikonland in a Day dello scorso settembre

    2.thumb.jpg.555fffd71359cd2447b52f61a7345cbf.jpg

    ***

    E' in corso di editing già il numero due che uscirà ai primi di febbraio 2023. Il numero 3 è già imbastito. Stiamo cominciando a ragionare del numero 4 della rivista.

    Perché come ogni giornale, è necessario che si programmi per tempo e in anticipo, impostando il lavoro giorno per giorno, in modo tale che ci sia sempre un magazzino di news, reportage, soprattutto fotografie che possano comporre ogni numero del nostro "mensile".

    E' un lavoro che vuole coinvolgere - spontaneamente, sia chiaro - ogni iscritto di questo sito - con articoli editoriali e fotografie. Che lascino un segno concreto, tangibile, sfogliabile, memorabile.

    Per partecipare, potete informarvi su cosa potete fare per Nikonland Magazine, nella nostra redazione virtuale, trovate qui : Nikonland Magazine

    Sappiate che ogni vostro apporto non è solo il benvenuto ma è anche fondamentale. La sola redazione di Nikonland.it, non sarà in grado di far proseguire questa iniziativa editoriale insieme a tutti gli altri impegni del sito.

    ***

    Intanto, se vi piace, potete già acquistare la rivista su Blurb : qui , vi arriverà a casa in pochi giorni.

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Nikonlander Veterano

    Si, ammetto che è molto alto, rispetto al costo della rivista. Purtroppo c'è poco margine di miglioramento, se non quello di unirsi per dividere le spese.
    Peraltro ho provato a fare un ordine contenente altre cose, che già dovevo prendere da Blurb, ma spesso non si possono sommare in una stessa spedizione (ma nel caso avvisando al contact center viene fatto un piccolo sconto sulla spedizione...)
    Quindi l'unica soluzione che vedo è unirsi in più persone che devono fare l'acquisto, oppure acquistare più cose per accorpare la spedizione!

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    44 minuti fa, leviathan47 ha scritto:

    Scusate, e so che subito sarò tacciato di taccagneria, ma non è possibile che si debbano pagare € 11,99 di spedizione!

    Fedex, dall'Olanda.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 ore fa, Leo ha scritto:

    Si, ammetto che è molto alto, rispetto al costo della rivista. Purtroppo c'è poco margine di miglioramento, se non quello di unirsi per dividere le spese.
    Peraltro ho provato a fare un ordine contenente altre cose, che già dovevo prendere da Blurb, ma spesso non si possono sommare in una stessa spedizione (ma nel caso avvisando al contact center viene fatto un piccolo sconto sulla spedizione...)
    Quindi l'unica soluzione che vedo è unirsi in più persone che devono fare l'acquisto, oppure acquistare più cose per accorpare la spedizione!

    Comunque sia, se oggi in Italia dovessi spedire tra due città una rivista, protetta adeguatamente in una scatola di cartone oppure all'interno di una busta opportunamente irrigidita, attraverso un corriere assicurato, non spenderei di meno...e non ho inserito il costo dei materiali di imballo...

    Tutto costa 

    IMG_20230117_145135.thumb.jpg.c1c673d88636b1f9a9a00d05910d9763.jpg 

    IMG_20230117_145117.thumb.jpg.e8971dcebe266ecfeb7f8a5d1528cf4d.jpg

    Facciamocene una ragione

     

     

    • Thanks 1
    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Peraltro Blurb ha un'ottima gestione della spedizione, se dovesse arrivare l'articolo danneggiato lo ristampano e rispediscono senza alcun costo. Provato proprio in questi giorni, insieme al numero di Nikonland c'era un altro pacco con dei fotolibri rovinati dall'incuria del corriere, segnalato e dopo qualche minuto erano già di nuovo in stampa. c'è solo da attendere qualche giorno in più!

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Lasciando da parte le spese di viaggio e i servizi di Blurb e sperando che qualcuno ci faccia - qui di seguito - la sua recensione sul numero di Nikonland Magazine che ha appena ricevuto ...

    ... a voi risulta che ci siano altri siti web che offrono agli iscritti di partecipare ad un progetto editoriale stampato come questo ?

    E in generale, come avete accolto la nascita di Nikonland Magazine ? Se posso ardire di chiederlo, ovviamente.

    L'unico commento che ho letto sinora, magari ho un abbaglio, è sul costo di Fedex, indipendente sia da Nikonland che da Blurb, fino a prova contraria e dal contenuto/significato della rivista.

    Ringrazio chi avrà la condiscendenza di rispondere :)

    Link to comment
    Share on other sites

     

    Buongiorno a tutti 

    Mauro, per la mia recensione del magazine dovrai attendere ancora un po', almeno fino a quando, pubblicato anche il numero 2, provvederò all'acquisto dei due numeri insieme (anche per risparmiare sulle spese di spedizione).

    In passato ho cercato in rete un servizio che potesse darmi la possibilità di stampare alcuni miei fotolibri alla cui realizzazione avevo dedicato particolare cura e attenzione e, perché no, metterli in vetrina per una possibile vendita a terzi e l'unica piattaforma trovata è stata proprio Blurb.

    Cosa ne penso della nascita di Nikonland Magazine? Per me, un tempo la stampa delle foto era obbligatoria, poi sono passato a qualche stampa cibachrome da diapositive (ho sempre scattato moltissimo) e con la fotografia digitale sono arrivati i fotolibro e qualche stampa fineart.

    A me "piacciono" le stampe perché sono lì pronte a rinnovare le emozioni dell'attimo del clic e apprezzo molto la tua iniziativa anche perché una mia foto scelta per essere stampata sul magazine sarà (semmai ce ne fosse bisogno) un ulteriore stimolo a pensare a nuovi progetti e a nuove idee e soprattutto a vedere  perché guardare soltanto non basta.

    :sayonara:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Grazie Giuseppe.

    Sistemi di stampa online di libri personali ce ne sono tanti.
    Nella realtà chiedevo se conoscete un altro sito come Nikonland, che offra la possibilità/opportunità di lavorare ad un progetto editoriale condiviso.
    Far parte di una redazione, credo sia proprio un'altra cosa.
    E con il vostro aiuto, Nikonland Magazine, può diventare un vero periodico "importante".

    Ovviamente per molti potrebbe non essere di alcun interesse. Anzi.

    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Premetto che non ho partecipato......mi piacerebbe, ma per tempo e voglia, non so se ci riuscirò mai. Trovo l'iniziativa interessante e stimolante, così come a suo tempo lo erano stati i libri editati a più riprese. Purtroppo per il bacino di utenza non numeroso, che per la scadenza mensile, la vedo dura riuscire ad avere tutti questi editoriali mensilmente (e devono anche passare la censura.....:D), non tanto la parte fotografica, quanto per la parte descrittiva vera e propria, vuoi per capacità di scrittura che di tempistiche per farlo.

    Mi riprometto di partecipare almeno ad un numero, devo trovare solo il soggetto giusto da editare.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 minuti fa, Fabio Zambelli ha scritto:

    [...] Mi riprometto di partecipare almeno ad un numero, devo trovare solo il soggetto giusto da editare.

    Ogni grande viaggio, comincia sempre con un primo, piccolo, passo :$

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

     

    2 ore fa, M&M ha scritto:

    Grazie Giuseppe.

    Sistemi di stampa online di libri personali ce ne sono tanti.
    Nella realtà chiedevo se conoscete un altro sito come Nikonland, che offra la possibilità/opportunità di lavorare ad un progetto editoriale condiviso.
    Far parte di una redazione, credo sia proprio un'altra cosa.
    E con il vostro aiuto, Nikonland Magazine, può diventare un vero periodico "importante".

    Ovviamente per molti potrebbe non essere di alcun interesse. Anzi.

    La domanda di Mauro era infatti:

    siete abituati ad avere opportunità del genere, spazi dove senza sforzo, senza pensieri, senza spendere un cent, qualcuno vi metta a disposizione un modo per pubblicare le vostre foto?

    Non solo le vostre, ma insieme ad altre persone facenti parte di un gruppo... Con degli obiettivi, con un progetto, con delle potenzialità di miglioramento personale?

    Magari si: e le vostre foto vengono stampate abitualmente su giornali e riviste...ed allora comprendo il vostro silenzio.

    Oppure magari state metabolizzando foto e risposta...

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Recensione proprio no ma posso esprimere la mia opinione.
    Innanzitutto complimenti a tutti perchè lo standard dei lavori pubblicati mi pare in linea con lo standard di Nikonland: nessuno si è risparmiato; tutto ciò che è stato prodotto per il Magazine è stato prodotto con passione e con impegno e questo dovrebbe essere sempre lo spirito che accompagna tutti i nostri lavori anche le singole foto che pubblichiamo. Per cui ritengo che questo "numero zero" sotto quest'aspetto abbia centrato l'obiettivo e abbia soddisfatto le aspettative di tutti. Personalmente credo molto in questo progetto: un passo indietro, il ritorno alla carta stampata dopo anni di file digitali volatili che si disgregano nella rete in miliardi di bit è giusto questo che ci vuole, per tutti noi. Per legittimare il nostro lavoro, per dargli un peso specifico, quello della carta, che è poi il peso che le nostre fotografie meritano.

    Sul piano grafico si può aggiustare qualcosa ma sotto questo aspetto un brainstorming in teleconferenza sarebbe più appropriato. Sono certo che i prossimi numeri andranno in crescendo e voglio sperare che cresca anche la partecipazione. E' un bel progetto ed è il nostro progetto, non facciamolo morire.

    :leo:

    • Like 2
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Premetto che la consegna delle mie copie è stata procrastinata al 20, quindi parlo senza la copia in mano, e quindi non posso fare una recensione vera e propria.

    Sono entusiasta dell’idea perché realizza in modo tangibile l’impegno di tanti e la passione per la fotografia.

    Il tema vero credo sia un altro: questa rivista è destinata a rimanere per i pochi che ci pubblicano oppure ha l’ambizione di essere diffusa il più ampiamente possibile, anche ai non addetti ai lavori?

    In un momento in cui gran parte delle testate cartacee hanno una previsione di chiusura o hanno già chiuso, trasformandosi in testate puramente online, questo progetto in controtendenza è sicuramente culturalmente lodevole, ma necessita di impegno costante , io ci sono.

    Domanda  tecnica: si tratta di una rivista regolarmente registrata ?

    Cambia molto per chi ci scrive.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    11 minuti fa, Gatto hp2 ha scritto:

    Domanda  tecnica: si tratta di una rivista regolarmente registrata ?

    No, non è registrata, né potremmo a termini di legge. E sinceramente non mi interessa per nulla l'idea ( e nemmeno investire altro che il tempo libero, mio e vostro).
    In quanto alla distribuzione, non vedo praticabile altro canale di vendita che, comunque, è aperto al pubblico.
    Proprio perché il fenomeno in corso, evidente ed incontrovertibile, vede l'estinzione progressiva di edicole e di case editrici main-stream.
    Siamo ad un livello peraltro, tanto amatoriale, che ogni ambizione superiore a quella di fare un prodotto che ci soddisfa personalmente, la vedrei proprio irraggiungibile.
    A questo costo unitario, poi ... é la nicchia delle nicchie, come tutto su Nikonland (l'ultimo baluardo dei nikonisti).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 minuto fa, Gatto hp2 ha scritto:

    Ok, chiarissimo, portiamo avanti questo progetto da realizzare insieme 

    Peraltro, vorrei enfatizzare e sottolineare le parole di Enrico che colgono perfettamente nel segno e che dovrebbero far riflettere anche i più refrattari ad impegnarsi :

    1 ora fa, effe ha scritto:

    [...] Personalmente credo molto in questo progetto: un passo indietro, il ritorno alla carta stampata dopo anni di file digitali volatili che si disgregano nella rete in miliardi di bit è giusto questo che ci vuole, per tutti noi. Per legittimare il nostro lavoro, per dargli un peso specifico, quello della carta, che è poi il peso che le nostre fotografie meritano.

    aggiungendo che chiunque di noi può stamparsi le sue foto, molti lo fanno anche da sè.
    Ma lavorare in team per un progetto, aggiunge potenza, scadenze, impegni da mantenere.
    Viceversa, si pensa sempre di rimandare, che tanto c'è tempo.

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Infine, anticipo che dal 2023, gli articoli miei e di Max più importanti, su Nikonland andranno in forma sintetica e anteprima (stile unboxing), rimandando all'articolo completo pubblicato solo sul Magazine :sorriso:

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Arrivato anche a me.

    Non so granché di impaginazione e grafica, quindi quel che dico è che tenere in mano foto e articoli di voi amici di Nikonland è emozionante.
    Concordo con effe in toto, e lo dico da uno che vorrebbe stampare un casino e poi niente, si perde.

    C'è anche una mia foto ^^

    Grazie Mauro per aver dato il via all'idea del magazine, ora dobbiamo mantenerlo vivo.

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Bene ! Grazie per i tanti apprezzamenti e calorosi incoraggiamenti da parte di tutti ! Sono molto riconoscente.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Novità dalla redazione di Nikonland Magazine ;)

    • la settimana prossima sarà in edicola il numero 2, dedicato al bianco e nero
      Ne abbiamo parlato qui
    • il numero 3 è in corso di confezionamento. C'è posto per due articoli redazionali tecnici di 6-8 facciate (riservati alla redazione di Nikonland, uno dei quali già prenotato da Max Aquila)
    • è aperto il numero 4. Ne stiamo parlando qua
      accettiamo editoriali (testo e foto)
      accettiamo anche foto sciolte proposte nell'apposito album (qui)
    • é aperto anche il numero 6 Special, dedicato al nudo artistico (ne parliamo qua)
    • c'è una proposta aperta per un numero speciale dedicato al wildlife (qua)

    L'eventuale partecipazione non è prescrittiva, se c'è deve essere spontanea, non è obbligatoria, non c'è in corso l'arruolamento forzato.
    La rivista può comunque essere acquistata anche da chi non partecipa, non ha tempo, non è interessato.
    Ma anche questo non è obbligatorio.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...