Jump to content
  • M&M
    M&M

    Prossimi annunci da Nikon ?

    La prossima settimana saranno pubblicati i dati ufficiali di chiusura dell'esercizio 2021-2022, terminato il 31/3/2022.
    Con i risultati ci saranno anche, tradizionalmente, le previsioni per l'anno in corso che terminerà, contabilmente, il 31/3/2023.

    Lo scorso anno furono pubblicati il 13 maggio, quest'anno la data di presentazione alla stampa è stata fissata per il 12.

    image.thumb.png.62a0832147bb571117befc8eb3b0e048.png

     

    Sempre lo scorso anno, dopo questa "cosa formale", si aprì una fase di annunci.

    - il 2 giugno videro la luce i due macro 50/2.8 e 105/2.8 MC
    - sempre il 2 giugno, ci fù l'annuncio dello sviluppo di 28/2.8 e 40/2 (messi in vendita poi in autunno)
    - quindi il 29 giugno si vide la Nikon Zfc e l'avvio dello sviluppo del Nikkor Z 18-140 DX (che in effetti fu poi consegnato a partire dal 13 ottobre)

    non è detto che la storia si ripeta allo stesso modo, le condizioni di mercato sono certamente diverse e abbiamo ancora fortissimi arretri nelle consegne delle ultime novità.
    Ma è indubbio che in questa stagione si apre il balletto degli annunci, sia di novità effettive che di fasi di sviluppo.

    Nikon ha registrato lo scorso 13 marzo due nuove fotocamere, non ancora annunciate, con codici interni "gemelli", ne abbiamo discusso qui :

     

     

    adesso è comparso sul sito di Nikon USA, sempre liberale nel comunicare indiscrezioni, molto più delle controparti europee, un segnalino relativo agli obiettivi futuri Nikkor Z che non lascia nulla all'immaginazione (qui) :

    Immagine 2022-05-03 065646.jpg

    con in bella evidenza le silhouette di tre obiettivi futuri già da tempo inseriti in roadmap (dove restano il 400mm S, il 12-28 e il 24 DX e il 26 "frittella" in attesa di ulteriori implementazioni di novità).

    Non mi aspetto il lancio del 600/4 TC come immediato, visti i tempi di produzione e di realizzo del 400/2.8 TC annunciato lo scorso ottobre con la Z9 e in lenta consegna da marzo con tempi di attesa superiori ai 6 mesi. Ma l'annuncio dello sviluppo è possibile, possibilissimo. L'obiettivo è certamente già pronto, come lo sono gli altri, si tratta solo di iniziarne la produzione ed avviarne la consegna. Che io non credo avverrà prima del prossimo autunno inoltrato.

    Ma gli altri due obiettivi potrebbero vedere la luce abbastanza presto.

    Magari insieme anche all'annuncio dello sviluppo di una delle due fotocamere Z di cui abbiamo già parlato, e che io credo sarà facilmente la Nikon Z7 III : per ragioni di opportunità e di necessità di ordine industriale.
    La produzione dei modelli Z6 e Z7 II richiede uno sforzo difficilmente premiato dal mercato in questo momento, mentre la Z5 è di fatto già fuori corso.
    La Z7 III potrebbe incorporare processore e sensore della Z9, messi in una struttura compatta come l'attuale Z7 II appena rivista, con prestazioni simili ma ridotte rispetto all'ammiraglia - se non altro per ragioni di alimentazione e di dissipazione di calore - ma soprattutto andrebbe a colmare il gap con Canon (EOS R5) e Sony (A7R di cui si vocifera prossimo il lancio del modello V), consentendo a Nikon al contempo di richiedere quel premio nel prezzo del 10-20% che è inserito come costante nel nuovo "breviario" del piano a medio termine di cui abbiamo discusso nelle scorse settimane.
    L'eventuale Nikon Z8 - sempre possibile, naturalmente - si troverebbe schiacciata come fascia di prezzo tra Z7 II e Z9 e finirebbe per non accontentare che i pochi irriducibili amanti della D850.

    Mentre sulla Z6 III, che pure uscirà, vedrete, io ho aspettative inferiori. Anche per quella ci vorrà un sensore nuovo - quello attuale oltre a non essere più disponibile è assolutamente datato in termini di velocità e di risoluzione per il video - e il nuovo Expeed 7, ma le prestazioni saranno comunque di fascia più generica, sebbene allineate alla concorrenza.

    Però l'anno scorso fummo tutti stupiti dal lancio a sorpresa e tenuto gelosamente ben custodito della Nikon Zfc. Potrebbero decidere di sorprenderci ancora con una fotocamera del tutto imprevista (cosa ? Una Z50 III ? Una Z4 ? Naaaaaaaaaa ... !).

    Al momento non ci sono rumors al riguardo, né degli obiettivi, né delle fotocamere.
    Ma vedrete che ne sentiremo presto.
    E saremo qui a parlarne puntualmente.

    Nel frattempo state sintonizzati sul nostro canale :supermarameo:

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Administrator

    Speculazioni intorno al brevetto di un 85mm f/1.2 Z con defocus control, pubblicato di recente che potrebbe preludere al nuovo 85mm S

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ho aggiornato le mie misure su questo pezzo di roadmap.

    tele.thumb.jpg.d8006a7189fe07203a63ab1fe60a2c43.jpg

     

    2038539412_Immagine2022-03-24121751.thumb.jpg.ae646d1b5454aa0370ac6f3886271ad8.jpg

     

    a questo punto il 200-600 si presenta come una discreta bestiola e il diametro massimo della bocca autorizza a pensare che sia un f/5.6 fisso e che non si allunghi.
    Per raffronto il buon "vecchio" Nikkor F 200-500/5.6 è circa 108 × 267,5 mm per 95mm di passo filtro e pesa 2300 grammi.
    Insomma, è un obiettivone. E non essendo S, siamo autorizzati a pensare che costerà meno sia di 100-400/4.5-5.6 che di 70-200/2.8.

     

    ATTENZIONE : sono mie elaborazioni originali, nulla di ufficiale ma le "supposizioni" sul 800mm si sono verificate piuttosto attendibili

    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Difficile indovinare cosa farà Nikon, io faccio il tifo per una Z7III, con sensore e mirino della Z9.
    Arrivasse con consegna entro luglio/agosto mi metterei subito in lista d'attesa per affiancarla alla Z6.

    Per il resto concordo sull'idea che una macchina come la Z6III non arriverà subito, non credo che Nikon abbia la possibilità di produrla in numeri adeguati. Meglio esaurire la lista d'attesa della Z9 e, al limite, iniziare a consegnare una Z7III (comunque di prezzo non proprio popolare) e completare la gamma lenti Z.
    Sulla Zf non mi esprimo, non riesco ad immaginare l'effettiva richiesta per un prodotto comunque di nicchia.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Sui tempi della serie III delle Z, se dobbiamo dare retta ai precedenti, la stagione di lancio/refresh/rilancio sin dalla D850 è settembre/novembre.
    Lancio/annuncio/sviluppo : luglio/agosto

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Quindi, secondo te e secondo i precedenti, fino a settembre arriveranno nei negozi solo nuove lenti?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    31 minuti fa, Sakurambo ha scritto:

    Quindi, secondo te e secondo i precedenti, fino a settembre arriveranno nei negozi solo nuove lenti?

    Salvo una sorpresa tipo Zfc si, o, in alternativa, annunci di sviluppo ma consegne ultimo trimestre.
    Pronto ad essere piacevolmente smentito, ovviamente.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    La Simple Z , una Z grande quanto una Z50, col sensore della Z50, senza mirino, pochi comandi, senza scheda di memoria, facile, facilissimamente facilitata da usare.

    Potrebbe essere questa la Z a sorpresa ?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    28 minuti fa, Alex79 ha scritto:

    Speriamo che il 200-600 sia effettivamente f 5.6 costante

    E se fosse 5.6-6.3 sarebbe un disastro ? :medicina:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    1 ora fa, M&M ha scritto:

    E se fosse 5.6-6.3 sarebbe un disastro ? :medicina:

    No, assolutamente per me. Ma immaginando un prezzo non bassissimo qualche zic sulla concorrenza in più non guasterebbe.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    3 ore fa, M&M ha scritto:

    E se fosse 5.6-6.3 sarebbe un disastro ? :medicina:

    Assolutamente no ma non ho mai amato gli zoom con diaframma variabile

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Se il nostro sondaggio è un campione attendibile :

     

    quasi la metà dei partecipanti pensa alla Nikon Z8, che immaginiamo essere una semplice riduzione in scala della Z9, mantenendone il cuore in un corpo ridotto ma comunque di fascia professionale (cioé senza il selettore PASM ma con la torretta di sinistra di tipo PRO e i comandi relativi, a differenza di Z6-Z7-Z5).

    Probabilmente sono informazioni che hanno anche dentro Nikon che potrebbe aver accelerato su questo fronte, rimandando al 2023 le Z6 III e Z7 III.

    Restano da vedere a questo punto :

    • se effettivamente la Z8 sarà la riduzione in scala della Z9
    • come si comporterà la Z8 con una batteria tipo EN-15 (che potrebbe essere potenziata per l'occasione) che offre non solo capacità inferiore ma anche tensione e potenza inferiore alla EN-EL18d della Z9
    • come si comporterà in termini di dissipazione del calore
    • quanto costerà

    sul prezzo non c'è molto da sbilanciarsi. Nikon ha certamente fatto i conti della produzione del sensore stacked su volumi superiori a quelli della Z9.

    Ma la Z8 sarà un modello intermedio tra Z7 II/III (ammesso che sia prevista) e Z9.

    La Nikon Z7 II "scontata" con garanzia Nital, viene 3.599 euro.
    La Nikon Z9 costa a prezzo pieno 6.099.
    Una Z8 si piazzerà a metà strada, e quindi a 4.500 euro ?

    Continueranno ad essere interessati i potenziali acquirenti a questo prezzo ?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 ore fa, M&M ha scritto:

    Se il nostro sondaggio è un campione attendibile :

     

    quasi la metà dei partecipanti pensa alla Nikon Z8, che immaginiamo essere una semplice riduzione in scala della Z9, mantenendone il cuore in un corpo ridotto ma comunque di fascia professionale (cioé senza il selettore PASM ma con la torretta di sinistra di tipo PRO e i comandi relativi, a differenza di Z6-Z7-Z5).

    Probabilmente sono informazioni che hanno anche dentro Nikon che potrebbe aver accelerato su questo fronte, rimandando al 2023 le Z6 III e Z7 III.

    Restano da vedere a questo punto :

    • se effettivamente la Z8 sarà la riduzione in scala della Z9
    • come si comporterà la Z8 con una batteria tipo EN-15 (che potrebbe essere potenziata per l'occasione) che offre non solo capacità inferiore ma anche tensione e potenza inferiore alla EN-EL18d della Z9
    • come si comporterà in termini di dissipazione del calore
    • quanto costerà

    sul prezzo non c'è molto da sbilanciarsi. Nikon ha certamente fatto i conti della produzione del sensore stacked su volumi superiori a quelli della Z9.

    Ma la Z8 sarà un modello intermedio tra Z7 II/III (ammesso che sia prevista) e Z9.

    La Nikon Z7 II "scontata" con garanzia Nital, viene 3.599 euro.
    La Nikon Z9 costa a prezzo pieno 6.099.
    Una Z8 si piazzerà a metà strada, e quindi a 4.500 euro ?

    Continueranno ad essere interessati i potenziali acquirenti a questo prezzo ?

    Io ho idea che la possibile Z8 potrebbe costare anche solo 4mila euro. Non troppo oltre.

    Mettendo in crisi anche una Z7iii

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    Mettendo in crisi anche una Z7iii

    Che a quel punto avrebbe senso solo se avesse un fantastiliardo di megapixel (per chi ne sia interessato).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    10 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    Mettendo in crisi anche una Z7iii

    Secondo me Z8 e Z7III sono la stessa macchina, non c'è spazio per entrambe nel catalogo che contiene anche la Z9

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    14 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Secondo me Z8 e Z7III sono la stessa macchina, non c'è spazio per entrambe nel catalogo che contiene anche la Z9

    Oppure alzano il tiro e seguiranno due linee: 

    Professionale con Z9 ed 8 stacked

    Amatoriale con mk3 e 50s con sensore tradizionale

    Del resto, come la Z è l'ultima lettera dell'alfabeto, anche il 9 è l'ultimo numero unico del sistema arabo.

    Tutto il resto starà sotto

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    1 minuto fa, Max Aquila ha scritto:

    Professionale con Z9 ed 8 stacked

    Amatoriale con mk3 e 50s con sensore tradizionale

    Così però ci troviamo che il mercato "professionale", già piccolo, viene diviso in 2 blocchi. 
    Se faranno questo io credo che la Z7III sarà solo una piccola revisione della Z7II, che continuerà ad usare lo stesso sensore della Z7II in modo da tenerne basso il prezzo ed avere una cosa del genere:
    - Z9: 6.000€
    - Z8: 4.500€
    - Z7III: 3.500€
    - Z6III: 2.500€

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Anche per Nikonrumors e le sue fonti :

    • il 600mm sarà un obiettivo eccezionale ed incorporerà il TC1.4x come il 400/2.8 TC
    • costerà un botto (~come il 400/2.8)
    • non si vedrà prima di fine anno, inizio 2023 (come del resto il 400/2.8 che, annunciato in dicembre, è in "lenta" distribuzione solo adesso)
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Il fatto è che siamo ad una svolta epocale. Per trovarne un'altra devo andare all'uscita dei primi supertele stabilizzati: Io ordinai il 500/4G VR una volta viste le prime prove sul web: ci volle oltre un anno per averlo!

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    11 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Il fatto è che siamo ad una svolta epocale. 

    Per quanto mi riguarda, è anche l'ultima. Tra quindici anni non sarò più nemmeno su queste pagine (il primo 500mm f/4 stabilizzato è del 2007. All'epoca io preferii il 400/2.8, adesso ho preferito l'800 per fotografare da seduto più da lontano ...).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    6 minuti fa, M&M ha scritto:

    Per quanto mi riguarda, è anche l'ultima. Tra quindici anni non sarò più nemmeno su queste pagine (il primo 500mm f/4 stabilizzato è del 2007. All'epoca io preferii il 400/2.8, adesso ho preferito l'800 per fotografare da seduto ...).

    Io invece che non ho potuto preferire alcunché in passato ma ho fatto solo scelte obbligate, adesso che mi hanno costruito l'obiettivo che ho sempre cercato, l'800/6,3...prima di venire abraso da questo mondo, punto decisamente a quello .

    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...