Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nuovi obiettivi Nikkor Z : due ragionamenti ... geometrici

    roadmap1.thumb.jpg.9489882cef3def63ac233cc6a2c3f698.jpg

    l'altro giorno, insieme alla Nikon Z9, nuova ammiraglia di gamma assoluta, Santa Nikon ci ha anche anticipato che ... dopo il 31/3/2022 usciranno altri obiettivi prima non previsti in roadmap.
    Ci ha anche detto che la roadmap continuerà ad essere aggiornata.
    Ma con il lancio del 24-120/4 - prima indicato come 24-105/4 - ci ha fatto capire che ci potranno essere sorprese (come già successo in precedenza con obiettivi inattesi tipo il 28/2.8 SE o il 60 micro che è diventato un 50 micro).

    Ha anche annunciato che il 400/2.8 S TC è in via di definizione. Ma a giudicare dalla foto presentata, ci pare tutt'al più da mettere in produzione, perchè sembra finito.

    1165377888_Nikon_NIKKORZ400mm_2.8_TC_angle1.jpg.fe89cb7dc7a2d642521b3966f41ea9be.thumb.jpg.7febbca4a7d029a7e9a49158ba503426.jpg

    è molto brutto ma è speciale e sarà fantastico.

    Come saranno altrettanto fantastici i nuovi obiettivi in roadmap

    Che sono :

    • un inedito per Nikon 26 mm realmente pancake formato FX
    • un atteso 24mm DX
    • un più che atteso super-wide DX 12-28mm che è un altro esempio di range inedito per Nikon (abbiamo avuto 12-24, 10-24, 10-20 ma io non ricordo un 12-28 sinora)
    • un 400mm diverso dal 400/2.8 appena annunciato
    • un 800mm che è più piccolo del 400/2.8 e del 600/4

    di qui al 31/3/2022 a questo punto possiamo esserne certi, verranno annunciati anche i restanti obiettivi della roadmap precedente, che sono :

    • 85mm, presumibilmente f/1.2
    • 600mm, presumibilmente f/4. Magari con TC incorporato come il 400/2.8 TC ? Non si sa ...
    • 200-600mm di cui non sappiamo le specifiche, salvo che non sarà S e quindi più conveniente rispetto al costoso 100-400mm f/4.5-5.6 S appena annunciato e che sarà - speriamo - distribuito prima di Natale.

    La curiosità è tanta, le notizie scarse.

    Abbiamo una bella immagine sinottica con tutti gli obiettivi presenti in chiaro e futuri in silhouette. Non ci mancano gli strumenti per fare qualche ragionamento.

    Cominciamo da quelli facili. Misurando col righello di Photoshop (invito gli altri a confermare le mie misure o smentirle, non mi offendo : ho messo come prima immagine una slide ad alta risoluzione della nuova roadmap Nikkor Z per facilitare le misure anche ai "cecati" come me) le dimensioni degli obiettivi noti, partendo dalle misure del 24-200 e del 100-400 :

    568190597_100-400mm(4).jpg.7f96e9847757371955336734d3dee3a0.jpg.891b35a45dceff4f461e466079415a06.jpg

    con la certezza dei circa 52mm di diametro esterno della baionetta Z, ho ricavato le misure dei "nanetti" :

    2.thumb.jpg.532df66d372b74075ad47d4d16d0f6b7.jpg

    che se non sbaglio o faccio errori, sembrano piuttosto allettanti :

    1345583519_Immagine2021-10-31091347.jpg.0338cf921522278bc00eb4eb55ea3e57.jpg

    considerando che il diametro della baionetta Z è enorme rispetto al sensore DX, qui andiamo veramente al ribasso, con un pancake realmente frittelloso da spalmare di miele di soli 23 mm circa di altezza.
    Il 24mm DX è più corto del 40mm f/2, mentre il 12-28 è un filo più grande ma non di molto.

    Ma naturalmente immaginerete che il mio interesse (sebbene sono certo di comperare sia il 26 che il 24 mentre lascio a voi le ebbrezze dei superwide che a me servono quanto il costume da bagno ...) va di corsa ai supertele che si annunciano molto, molto, molto interessanti.

    Il presupposto di base qui è il solito, valido solo per i teleobiettivi perché la luminosità dei normali e dei wide non dipende soltanto dalla lunghezza focale.

    Assioma : il diametro di bocca di un teleobiettivo è pari al rapporto tra la lunghezza focale e la sua luminosità

    Assunto che è facile da dimostrare. Un 600mm per essere f/4 dovrà avere un diametro della lente frontale ~15 cm, ovvero 600mm diviso 4.
    Dalle specifiche Nikon abbiamo la conferma che il 600/4E FL attualmente in catalogo ha una larghezza massima di 166mm.
    Ovviamente i 15cm calcolati saranno quelli effettivi della lente, il contorno per farla entrare nel barilotto di magnesio però è altrettanto necessario.

    In base a questo assioma ho fatto le mie misure di questi gingilli :

    1.thumb.jpg.d054328eac57b142e835e966e8947357.jpg

    ed ho ricavato questi valori, ovviamente approssimativi

    820605179_Immagine2021-10-31090216.thumb.jpg.351c138a4d7e56dd6766f61765a9e20c.jpg

    naturalmente dobbiamo partire dalla ... speranza che le figure inserite nell'immagine della roadmap siano proporzionate e riferite effettivamente alle cose reali.

    La prova del nove è il diametro del 24-200, che risulta effettivamente di 72mm al vero e che ha un passo filtri=lente anteriore di 67mm. Quindi con 5 mm di materiale intorno alla lente.

    Il 400mm e il 600mm sembrano un pò più "secchi" degli attuali e ci può stare, vista la tendenza alla riduzione in scala di pesi e misure di questi supertele da parte anche degli altri produttori.

    Se le mie misure sono vere, è realistico pensare che il prossimo Nikkor Z 400mm S sia un PF f/4 per il rotto della cuffia.

    Mentre credo che l'800mm sarà presumibilmente anche esso PF, visto che l'attuale 800/5.6E è lungo 3 cm di più del 600mm f/4 mentre qui è visibilmente non più lungo del 400mm f/2.8.
    Ma dubito possa essere un f/5.6, più probabile che sia un f/6.3, cioè un terzo di stop meno luminoso. Perché la lente anteriore dovrebbe essere da 143mm mentre le misure mi dicono 135mm di bocca.

    Ripeto che sono tutte illazioni, nessuno tranne i progettisti Nikon sa queste cose perchè solo loro stanno lavorando ai prototipi al CAM/CAD.

    Mentre è possibile a questo punto che il prossimo 200-600mm sia un sensazionale f/5.6, anziché un f/6.3 come immaginato sin dall'inizio.
    Ma se anche fosse un terzo di stop meno non sarebbe un dramma, vista la qualità delle realizzazioni Nikkor Z, anche fuori dalla linea S come in questo caso.

    Ad ogni modo, io non sto letteralmente nella pelle per avere notizie più reali di questi progetti che immagino vedranno la luce verso l'estate-autunno del 2022, tra circa un anno da oggi.
    Anche se sarò smentito li valuterò con assoluto interesse, al posto dei più prestigiosi ma ampiamente oltre le mie necessità 400/2.8 e 600/4.

    Disclaimer  tutta la materia esposta è solo frutto di elaborazioni e congetture del sottoscritto. Nessuna lente di Fresnel è stata infranta per rendere possibile questo articolo :)


     

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Administrator

    E dopo questo sforzo di immaginazione io sono ancora più motivato ad associare il prossimo 200-600/5,6 by Maratta phd alla mia Z9. Da moltiplicare col mio TCZ14 ed in seguito, ulteriormente, sulla futura apsc derivata dalla 9 : a diventare un 420-1260mm-eq 

    Poi vediamo chi scappa

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    6 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    E dopo questo sforzo di immaginazione io sono ancora più motivato ad associare il prossimo 200-600/5,6 by Maratta phd alla mia Z9. Da moltiplicare col mio TCZ14 ed in seguito, ulteriormente, sulla futura apsc derivata dalla 9 : a diventare un 420-1260mm-eq 

    Poi vediamo chi scappa

    Quello mi aspetto che sarà di qualità sensazionalmente superiore al pur ottimo Nikon 200-500/5.6. E in quanto tale, credo anche duplicabile 2x, a mare e nelle giornate di sole.
    Qui ... tiriamo alla Luna oramai ! ;)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 ora fa, M&M ha scritto:

    Quello mi aspetto che sarà di qualità sensazionalmente superiore al pur ottimo Nikon 200-500/5.6. E in quanto tale, credo anche duplicabile 2x, a mare e nelle giornate di sole.
    Qui ... tiriamo alla Luna oramai ! ;)

     Alla Luna...non croppata come sono bravi tutti a fare, ma a pieno fotogramma nei 24mm disponibili...

    225740345_288-_D5K77121000mm1-400secaf-80ISO100MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.9243decd072c1e322106c31f3087d20b.JPG

    (1950mm-eq)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Una nuova stagione che richiama i bei tempi di una volta, quando mi sono innamorato di Nikon :

    Zoom-Nikkor-1200-1700mm-f5.6-8P-IF-ED-lens-1.thumb.jpg.7afe9360acf665af0283d4c4b5ae19c9.jpg

    w349969669.1.thumb.jpg.42c92e4c299e630502466bc1138dfd30.jpg

    io sono felice di essere qua ! :)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    4 minuti fa, M&M ha scritto:

    Una nuova stagione che richiama i bei tempi andati :

    Zoom-Nikkor-1200-1700mm-f5.6-8P-IF-ED-lens-1.thumb.jpg.7afe9360acf665af0283d4c4b5ae19c9.jpg

    io sono felice di essere qua ! :)

    il 1200 della serie di cui posseggo 800/8 e 400/4,5, con aggiuntivo di messa a fuoco: ma a Wimbledon, immagino, per fotografare in primo piano la Regina o chi per lei, oppure la pallina con la testa della racchetta...:marameo:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Il fatto è che in certe situazioni e tu non puoi che darmi ragione, un 500mm basta si e no per fare paesaggio ... :frigno:

    Io alla "roggia" ero costretto a moltiplicare il 500mm 1.4x per avere il primo piano dell'auto ... prima che curvasse ... quindi un 800mm serve, altro che se serve.
    Basta che non costi quanto una motocicletta a 4 cilindri.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Adesso, M&M ha scritto:

    Il fatto è che in certe situazioni e tu non puoi che darmi ragione, un 500mm basta si e no per fare paesaggio ... :frigno:

    infattamente.

    Ma lo comprende chi si dedica a più generi e per ciascuno non può pretendere di avere l'Aspirina onnivalente.

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Il nuovo 800 PF o comunquesiafatto è appunto il mio secondo tele che comprerò al suo costo, quando uscirà, di complemento al 200-600, in quanto moltiplicabile per le esigenze estreme.

    Purtroppo anche se so bene che a mare si fotografa dalla barca o dall'elicottero, non ritengo di avere troppo chances ancora per salire a bordo di quei mezzi: ma mi vedo, tranquillo e canuto, ben comodo su un trespolo messo a bella posta su uno dei miei moletti, inquadrando con un megalite del genere

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    2 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    infattamente.

    Ma lo comprende chi si dedica a più generi e per ciascuno non può pretendere di avere l'Aspirina onnivalente.

     

    O il vaccino Johnson & Johnson che è buono solo per avere il Green Pass ma protegge come l'acqua di fonte ... !

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    canon_rf800_f11_02.thumb.jpg.2f4a0b3a2453bcfa685bdd403df685aa.jpg

    Questo è un 800mm f/11  da 1260grammi e 990 euro di prezzo.

    Siccome non mi piace il nome che porta, sul Nikon mi piacerebbe vedere un f di almeno /8 ed un cartellino del prezzo di massimo 1500euro.

    Non è che per fare foto strabilianti sia necessari per forza spendere 20mila euri...

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Grande Mauro, un lavoro con i fiocchi: decisamente solido e convincente.
    Tutto questo, seguendolo, mi porta a due ragionamenti:
    -  Mancano diverse ottiche eccellenti:  180-400, 120-300/2.8 e 300/2.8, che sono assenti insieme al 300/4.
    Il 100-400, per mangiarseli tutti, deve essere veramente stellare!
    - Il 500/4 non lo faranno più, non è semplicemente un gap colmabile, schiacciato dal 400/2.8+TC (per chi lo preferiva in base alle qualità ottiche) e dal 400PF (per chi lo preferiva per manegevolezza)
     

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    4 ore fa, M&M ha scritto:

    Quello mi aspetto che sarà di qualità sensazionalmente superiore al pur ottimo Nikon 200-500/5.6. E in quanto tale, credo anche duplicabile 2x, a mare e nelle giornate di sole.
    Qui ... tiriamo alla Luna oramai ! ;)

    Almeno almeno sarà più veloce mettendo a fuoco. Di questo sono certo. :lingua:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Un 800 compatto e abbastanza leggero, anche se relativamente poco luminoso, tipo f6.3 mi sarebbe molto utile e forse trasportabile insieme al 180-400, almeno in alcune occasioni, per adesso tengo comunque il 500 f4, che moltiplicato mi permette di arrivare dove lo zoom non può, oltre che essere ovviamente più luminoso a 500mm. Certo adesso o porto uno o porto l'altro, insieme il peso è decisamente troppo, almeno per me.

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    per il genere che faccio io,n tele lungo mi è necessario,un 400/5,6 col TC incorporato mi andrebbe bene,ma poichè i mm non bastano mai,seguirò con interesse l'evolversi della situazione e a suo tempo deciderò cosa acquistare.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...