Jump to content

Ciao !

Nei commenti, dimmi quanto disgusto provi per la mia proposta qui :

 

 

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Nikon Zfc - Mania ?

    Lo sviluppo segreto e poi la disponibilità praticamente immediata appena dopo l'annuncio della Nikon Zfc ci aveva dapprima lasciati un pò perplessi, per poi conquistarci.
    Almeno i pochi che l'hanno potuta avere, giacché gli ordini della Zfc, specialmente insieme al suo obiettivo 28/2.8 in Special Edition sono stati ben superiori alle aspettative e, soprattutto, alle capacità di produzione iniziale.
    Quindi si dovrà attendere.

    Ma intanto l'accoglienza della nuova macchina stylish è stata tra le più entusiastiche degli ultimi anni.
    Tanto da creare una propria forma di mania.

    C'è chi già l'ha avuta personalizzata nel proprio colore

    Nikon-Z-fc-camera-mint-green-12.jpg.c6424af8c19a450cf35b0c8c75709317.jpg

    e la mostra orgogliosamente sopra una pregiata scatola del gioielliere Tiffany (quello della famosa "colazione") in tinta con la finitura della macchina.

    Le tinte non sono ancora disponibili in Italia ma forse lo sono già da altre parti, dove in agosto non ci si ferma tutti per metterci in coda in autostrada diretti a Rimini e a Riccione :

    Nikon-Z-fc-retro-styled-APS-C-mirrorless-Z-mount-camera-2.jpg.848f207bd56e0793512c3bacc7f793db.jpg

    e già c'è qualcuno che è andato oltre.

    I nuovi obiettivi per Nikon Z da parte di produttori cinesi guarda caso, vengono presentati con una bella Nikon Zfc fiammante come testimonial

    image.png.4ce560688bd08e406f1e80b1cfa2596d.png.824ebd7e557bca9229277f80b61ef211.png

    i tre nuovi obiettivi autofocus, formato APS-C, presto disponibili da Viltrox nella presentazione, sfruttano la forma promozionale della Zfc

    Addirittura TTArtisan ha approfittato del lancio della Zfc per una linea in stile con la nuova Nikon, sia per la tonalità di argento :

    E8pbttkXEAcqHkQ.thumb.jpg.1929724a89dda9760d2fe78392dabeb9.jpg.52136282f82298f30b0eebd7d6f73305.jpg

    e di stile vintage

    E7mrPzeXsAUaS2F.thumb.jpg.9b59b4d88cbb86ced2fc49b85a97725e.jpg.02f1d4be614d55e6ad1788bcde1bd7ea.jpg
    il nuovo TTArtisan 50/1.2 per Nikon Zfc : segni particolari, bellissimo !

    che per l'opzione di personalizzazione in tono con le pelli della macchina :

    E8rCh0pVEAkqZdu.thumb.jpg.a53d0f36718bd23abd280391d1ad9f4b.jpg
    TTArtisan offre la personalizzazione in tinta del suo nuovo 35/1.4 per Nikon Z

    oltre che ovviamente, intonato con lo smalto per le unghie di tendenza in stagione :)

    Infine, per ora, ultimo ma non ultimo, Megadap presenta il suo adattatore autofocus per obiettivi attacco Sony E su Nikon Z, ovviamente sfruttando il potere carismatico della nuova Nikon

    005umqJoly1gt0g3osz78j30u00u0af0.jpg.bc4dff4888dacdc042aca4780fb6479e.jpg.3e05cae84987de7a85803f921b064090.jpg
    il prototipo del Megadap ETZ11 da Sony a Nikon con AF, scompare nell'estetica della Zfc.

    Ma sono sicuro che presto vedremo un fiorire di accessori, borse pronto, cinghie, impugnature e quant'altro attorno alla nuova iconica fotocamera Nikon.

    Che probabilmente passerà come il più grande successo di Nikon dai tempi della D850 quattro anni fa.

    Vero é che sino all'altro ieri nessuno si filava le "noiose" Nikon Z, buone ma non troppo, carine ma non troppo (anzi, orribili, ma non troppo). Insomma racchie ma di carattere.
    Oggi è tutto l'opposto e c'é la fila a farsi il selfie con la Zfc.

    Speriamo che Nikon lo capisca cosa cerca il mercato e sappia regolarsi per il prossimo futuro.

    Per intanto è Nikon Zfc-Mania e non ci sono abbastanza fotocamere disponibili.

    982589.jpg

    Insomma, la Nikon Zfc conferma ancora, al momento giusto, che :

    a2e87346cc588c6795eba89461f6ea5b.thumb.jpg.fd0735eb0d1267d673deb26d9c4b73d8.jpg
    e David Douglas Duncan ne sarebbe orgoglioso.

    David_Douglas_Duncan_2012_0499.jpg.86ae9a5009ced827cdffeb2d2ba7ef4c.thumb.jpg.6f0194cae676d1324f2968ec6c9ccb75.jpg

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Redazione

    E' bella, divertente da usare, funziona bene (solo leggermente meglio della sua sorellina meno sexy, che comunque lavora bene), c'è un notevole "fun factor" accompagnato però da resa solida.

    Andando sul gusto personale, quando ho guardato da vicino e preso in mano la Df, non mi ha convinto. Per tanti motivi.  Infatti non l'ho comprata.

    Quando ho preso in mano la Fc, c'è stato un bel feeling immediatamente. Piacere che continua nell'uso pratico. Insisto, è carina, ma a mio vedere è una macchina da usare per apprezzarla appieno.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Molto più che semplicemente fujibile:

    è una Nikon Z che rivendica le sue orijini.
    Non so perché il correttore automatico ojji non mi consente le ji 
    La si può comprare anche per fare come tante altre, da sottobraccio.
    Ma sarebbe un peccato...
    Rifujjiamone!

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    ma una domanda mi balza per la capa...  ed è questa:

    Viltrox se ho capito bene, ha prodotto tre ottiche AF per Zeta.. allora sono riusciti ad aggirare i brevetti Nikon?  o cosa..

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    3 minuti fa, Roby C ha scritto:

    ma una domanda mi balza per la capa...  ed è questa:

    Viltrox se ho capito bene, ha prodotto tre ottiche AF per Zeta.. allora sono riusciti ad aggirare i brevetti Nikon?  o cosa..

    Me lo chiedevo anch'io.....:/

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

     

    1 ora fa, Roby C ha scritto:

    ma una domanda mi balza per la capa...  ed è questa:

    Viltrox se ho capito bene, ha prodotto tre ottiche AF per Zeta.. allora sono riusciti ad aggirare i brevetti Nikon?  o cosa..

    Se in Nikon sono così miopi da creare, evidentemente in modo inconsapevole, la Zfc-mania e non pensare a cosa metterci davanti questo è il minimo che può succedere. Ma anche, alla fine, qualcosa che può aiutare la stessa Nikon a vendere più corpi. Perchè il punto, per tutte le aps-c Nikon da quando esistono, è sempre stato cosa ci metti davanti. Di copiare da Fuji - lenti ottimizzate per il formato sensore - pare non se ne parli, per cui ai clienti Nikon di corpi aps-c oggi come ieri tocca comprare sensori minuscoli con davanti enormi bocchettoni su cui attaccare lenti per l’fx, enormi, almeno in senso relativo, pure loro. 
    Ma poiché le Zfc vanno a nastro, quelli sopra sono evidentemente solo vaneggiamenti di un matto 😝😝😝😝😝

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ma non è che debba piacere per forza e a tutti.

    Ci sono quelli che ameranno comprarla con l'obiettivo standard e quelli cui non darà fastidio ri-utilizzarci un fx davanti.

    Massimo, un anno fa mi ha chiesto se gli consigliassi la Z50 da piazzare in mano a sua moglie.

    Gli ho detto che non la vedevo come soluzione.

    Oggi sono quasi certo che se facesse sbirciare a sua moglie una Zfc coloured ...forse sarebbe lei a chiedergliene una in regalo.

    Sempre non abbia preferenze anche lei tra dx ed fx...

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Tralasciando per un attimo, speriamo, le questioni filosofico-comportamentali e tornando alla mania generata dalla novità Nikon Zfc, Venus Optic sta presentando il nuovo Laowa 9mm f/2.8 Zero D per Nikon Z APS-C

    E ovviamente nemmeno in questo caso sono riusciti a resistere al fascino della fc :

    Venus-Optics-LAOWA-9mm-f2.8-Zero-D-APS-C-lens-for-Nikon-Z-mount-1.thumb.jpg.9add7ed72ddf1f15fc9364f831d3cac2.jpg

    é il fenomeno dell'estate. Tutto ciò che non è stata la Z5 lo scorso anno.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    per intenderci, l'header del volantino

    lll.JPG.ed0f150b62673831ba9af512ad80eb9e.JPG

    dice: aggiunta baionetta Z

    ed a seguire: grande apertura, leggero, interamente in metallo, zero distorsione

     

    Lo stesso obiettivo, su altre baionette, viene venduto su Amazon attorno a 620 euro

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    7 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    dice: aggiunta baionetta Z

    Cioé : zero adattatore per Zeta EffeCi :)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    233709551_4183100735089661_7026113102659370383_n.jpg.b7b15e101e86dd63bca42f1e71aefef6.jpg

    una nuova foto della Zfc con i tre Viltrox autofocus APS-C (23, 33 e 56/1.4) in corso di annuncio in Cina.

    E' inutile i cinesi aspettavano di avere almeno una Z "carina" prima di fare annunci in massa di ottiche con attacco Z.
    Poi naturalmente noi potremo pure montarle - volendo - sulle sorelle "racchie" della Zfc ma intanto loro usano quel traino.

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    A mio parere.. tutto sommato è più meglio assai solo con la livrea Nera, visto che quelle colorate posteriormente non coprono molto.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    w1uzX01m.jpg.7f5e47b627efc8e532ccd7fe635ffc19.jpg

    questa venticinquenne giapponese ha vinto il Grand Prix Sankei Sports Race Queen AWARD2020 (che sinceramente non saprei dire cosa sia) e adesso tiene una rubrica quindicinale su una rivista online.
    Di recente ha usato Olympus e Pentax.
    Ma appena ha visto la Nikon Zfc ha deciso subito di comprarne una perchè "è così bella che la predisporrà con un animo che farà venire bella ogni fotografia" (traduzione più o meno fedele del testo originale).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    5 minuti fa, M&M ha scritto:

    Ma appena ha visto la Nikon Zfc ha deciso subito di comprarne una perchè "è così bella che la predisporrà con un animo che farà venire bella ogni fotografia" (traduzione più o meno fedele del testo originale).

    Ecco questo, senza alcuna polemica, mi sembra il più credibile e sensato ragionamento letto attorno alla Zfc-mania: mi piace e quindi quando la prendo e vado a fotografare sono più creativo. 

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    4 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Ecco questo, senza alcuna polemica, mi sembra il più credibile e sensato ragionamento letto attorno alla Zfc-mania: mi piace e quindi quando la prendo e vado a fotografare sono più creativo. 

    E' esattamente il motivo per cui l'ho riportato - peraltro per bocca di una venticinquenne, non di un quasi ottantenne - ed è ciò che penso io.
    Perchè funzionalmente invece è un disastro, tanto che mi sembra di essere tornato nel 1982 (in senso negativo).
    Ma è bella da morire, è una Nikon al 101% ed è un piacere usarla (nonostante la mano destra mi dolga praticamente subito ;) )

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    56 minuti fa, M&M ha scritto:

    E' esattamente il motivo per cui l'ho riportato - peraltro per bocca di una venticinquenne, non di un quasi ottantenne - ed è ciò che penso io.
    Perchè funzionalmente invece è un disastro, tanto che mi sembra di essere tornato nel 1982 (in senso negativo).
    Ma è bella da morire, è una Nikon al 101% ed è un piacere usarla (nonostante la mano destra mi dolga praticamente subito ;) )

    Pensa se la avessero fatta con la forma della Nikon SP...

    Negli anni Ottanta, molti di quelli che compravano FM FE e FA, poi le dotavano apposta di motor battery.

    Olympus spaziava addirittura tra winder (riavvolgitori di pellicola) e motori. 

    Ma le Oly erano ancora più piccole e strette di una Nikon FM.

    È cambiato il modo di fotografare rispetto i tempi cui si riferisce la Zfc.

    È cambiato tanto, da essere ritornato di moda di fotografare come allora: pochi scatti di colore slavato. Non perfettamente a fuoco.

    In questo senso Nikon mantiene invece la sua rotta, rivolta alla qualità finale del file.

    E nel trasferimento del suo know-how anche ai modelli da sfizio.

    come la Zfc

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    1 ora fa, M&M ha scritto:

     

    questa venticinquenne giapponese ha vinto il Grand Prix Sankei Sports Race Queen AWARD2020 (che sinceramente non saprei dire cosa sia) e adesso tiene una rubrica quindicinale su una rivista online.
    ...

    Ippica, corse,  mi pare. Ha vinto come fotografa, non come fantino immagino... viso da bambolina dolce, esagerato dal grandangolo?

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 ora fa, M&M ha scritto:

    w1uzX01m.jpg.7f5e47b627efc8e532ccd7fe635ffc19.jpg

    questa venticinquenne giapponese ha vinto il Grand Prix Sankei Sports Race Queen AWARD2020 (che sinceramente non saprei dire cosa sia) e adesso tiene una rubrica quindicinale su una rivista online.
    Di recente ha usato Olympus e Pentax.
    Ma appena ha visto la Nikon Zfc ha deciso subito di comprarne una perchè "è così bella che la predisporrà con un animo che farà venire bella ogni fotografia" (traduzione più o meno fedele del testo originale).

    Boh?

    Le manca la correggia in pelle che le ho appena regalato.

    (parlo della macchina...non sono emulo di Araki...)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

     

    1 ora fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Ecco questo, senza alcuna polemica, mi sembra il più credibile e sensato ragionamento letto attorno alla Zfc-mania: mi piace e quindi quando la prendo e vado a fotografare sono più creativo. 

     

    1 ora fa, M&M ha scritto:

    E' esattamente il motivo per cui l'ho riportato - peraltro per bocca di una venticinquenne, non di un quasi ottantenne - ed è ciò che penso io.
    Perchè funzionalmente invece è un disastro, tanto che mi sembra di essere tornato nel 1982 (in senso negativo).
    Ma è bella da morire, è una Nikon al 101% ed è un piacere usarla (nonostante la mano destra mi dolga praticamente subito ;) )

    La penso più  o meno allo stesso modo. Per me l'essere tornato nel 1982 (incidentalmente quando mi  sono procurato la prima Nikon dopo un paio d'anni di Pentax Mx)  ma con una messa a fuoco precisa e ISO a volontà, è un po' parte del  divertimento.

    Come se avessi una UAZ o una  Lada Niva (desiderio mai realizzato,  per questioni di praticità e saggezza), che però non va in pezzi ogni due per tre. 

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites



×
×
  • Create New...