Jump to content
  • Massimo Vignoli
    Massimo Vignoli

    Io e Nikonland, nei prossimi cinque anni – il mio Manifesto

    Lo sappiamo, il futuro è pieno di incognite e non è semplice programmare a lunga scadenza. Quanti di noi sono certi al 100% di dove lavoreranno o abiteranno tra 5 anni? Quando prenoto viaggi fotografici, magari con due anni di anticipo (beh, dovrei dire prenotavo…. COVID VATTENE!), a volte mi chiedo se davvero sarò in grado di farlo quel viaggio.
    Non di meno programmiamo il futuro e tendiamo ad un risultato, anche di lungo periodo. Io lo faccio e le prossime righe sono il mio Manifesto, cioè la dichiarazione di come intendo Nikonland, il mio ruolo di redattore, gli obiettivi che mi pongo, certo che Nikonland mi sosterrà ed aiuterà a raggiungerli in un contesto di collaborazione e rispetto.

    E quindi, cos’è per me Nikonland?  MV-D4-20150927-8345.thumb.jpg.fbddc06c9f994be6752719b7fc45f084.jpg
    Questo sono io, nel 2015. La foto l'ha scatta il mio amico Alberto alla fine, per troppa pioggia, di un lungo ed infruttuoso appostamento a cervi.  

    Non è un passatempo, o meglio ci passo del tempo ed impiego del tempo per scrivere e partecipare attivamente ma non lo considero solo tale.
    Non è un lavoro, o meglio non mi pagano per farlo e non vorrei che lo facessero ma io quando scrivo mi impegno tantissimo, come se lo fosse. 
    È un gruppo di amici fotografi, in parte virtuale ed in parte fisicamente conosciuti, con il quale parlo di Nikon e di fotografia e, in particolare con alcuni, a volte fotografo. Si sa, se c’è passione, e nella redazione di Nikonland ce n’è una enorme quantità, a volte si discute, ma tra amici che condividono gli stessi valori fondamentali si riesce sempre a trovare una sintesi comune. Peraltro, è grazie a quella passione ed alla serietà nell’approcciare ogni tema che il livello degli articoli è così alto e, insieme, si riescono a fare cose uniche, anche a livello internazionale.

    Cosa farò in Nikonland nei prossimi cinque anni?
    Articolo.thumb.jpg.8e762e0352ac55346ebb147cbfb6ba9b.jpg
    E questo il mio ultimo articolo, della scorsa settimana...  

    Proseguirò il mio percorso di fotografo e di divulgatore. 
    Scriverò articoli e post veri, come me, sinceri al 200%, con i migliori contenuti che sarò in grado di produrre. Lo farò in base alla mia esperienza ed a quanto di nuovo imparerò come fotografo, attraverso i test e la sperimentazione di nuovi modi di fotografare e nuove attrezzature, coerentemente con la mia passione.
    Vorrei anche spingere la mia indagine, il mio personale percorso di crescita fotografica, verso aspetti più legati all’arte che alla meccanica della fotografia. All’estetica più che alla tecnologia. 

    Nikonland is different!

    Massimo per Nikonland (c)

    22/10/2021

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Redazione

    E tu? ti sei chiesto cosa puoi fare per Nikonland? 
    La risposta è semplice: partecipare. Non solo prendere, ma dare!

    Scrivilo qui sotto....

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Ottimi propositi e conoscendoti (almeno da quando ti leggo) sono certo che terrai fede agli intendimenti.
    Per ciò che mi riguarda continuo a fotografare e migliorarmi (quando ci riesco) perchè su Nikonland, da quando ho fatto il mio ingresso, l'asticella si è alzata parecchio ed è sempre più difficile mantenere gli standard però significa solo che tutti noi stiamo in qualche modo ottenendo ciò che volevamo. E a pensarci bene se così non fosse stato difficilmente si sarebbe arrivati a questo anniversario. Continuerò così. :)

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Sono sincero: farò poco, molto poco, come ho fatto fino ad ora.

    La spiegazione è semplice: non sono un fotografo.
    Come ho già accennato altrove, sono stato un cacciatore da ragazzo, poi, disgustato nel vedere gli animali morire soffrendo, ho smesso e per 50 anni non  ho più prestato attenzione alla "natura" . Solo dall'inizio di questo secolo, grazie ad un amico e agli amici di questo amico ho ricominciato  a vedere i paesaggi, gli alberi, gli animali, e a fotografarli. Ho fatto qualche viaggio, scattato molte foto, qualcuna, se non bella, almeno piacevole. La maggior parte però erano deludenti, e cercando  degli aiuti sono per caso capitato su Nikonland. E' stata una illuminazione: persone appassionate che forniscono a getto continuo informazioni preziose sul materiale, discussioni sulla tecnica, anticipazioni sulle novità in arrivo…..: sono ormai 5 anni che lo seguo, e qualche volta ho partecipato con qualche foto e qualche commento.

    Certo, su Nikonland c'è molto di più di quanto mi interessa, si affrontano temi che non mi coinvolgono, discussioni che mi sembrano inutili, o scopro "mondi" nuovi, a cui non avevo mai prestato attenzione, come i modellini di aeroplani o di mezzi militari di Mauro e degli altri, e i loro  commenti che mi hanno messo una strana allegria nel leggerli, e mi hanno convinto ad evitare per sempre di imitarli.

    Quando ho visto che ero diventato un "Nikonlander" mi sono sentito orgoglioso, ma mi sono anche un pò vergognato, perché riconosco che più di tanto non investirò in questo ambito: molto, molto meno della passione profusa da molti altri Nikonlanders, niente di più di quel che è necessario per ottenere il diletto  che cerco. Sono solo un dilettante.

    Però oggi, stimolato dalle splendide albanelle di Gianni, cercherò di pubblicare una foto che ho fatto tempo fa, se la ritrovo in qualche archivio.

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 ore fa, effe ha scritto:

    Ottimi propositi e conoscendoti (almeno da quando ti leggo) sono certo che terrai fede agli intendimenti.
    Per ciò che mi riguarda continuo a fotografare e migliorarmi (quando ci riesco) perchè su Nikonland, da quando ho fatto il mio ingresso, l'asticella si è alzata parecchio ed è sempre più difficile mantenere gli standard però significa solo che tutti noi stiamo in qualche modo ottenendo ciò che volevamo. E a pensarci bene se così non fosse stato difficilmente si sarebbe arrivati a questo anniversario. Continuerò così. :)

    "E tu? ti sei chiesto cosa puoi fare per Nikonland? "

    Pardon sir, nulla di quanto hai scritto risponde al quesito di Massimo Vignoli.
    Ovvero hai scritto che hai preso e che continuerai a sfruttare Nikonland perchè ti fa bene.
    Come andare alla spa, insomma, o alle terme :marameo:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    1 minuto fa, M&M ha scritto:

    "E tu? ti sei chiesto cosa puoi fare per Nikonland? "

    Pardon sir, nulla di quanto hai scritto risponde al quesito di Massimo Vignoli.
    Ovvero hai scritto che hai preso e che continuerai a sfruttare Nikonland perchè ti fa bene.
    Come andare alla spa, insomma, o alle terme :marameo:

    Ma non è vero, dai... non l'ho fatto. Ho scritto tutt'altro:o

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Accidenti ragazzi, seymourglass non è un fotografo ed effe parteciperà (ma non è ben chiaro come, oltre a cercare di progredire come fotografo :|).

    Gli altri? nulla?

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Gli altri? nulla?
    io non ho risposto perché non mi sento di fare promesse o programmi che non so se riuscirò a mantenere. Senz’altro offrirò, come ho fatto fino ad ora, il mio modesto contributo, partecipando se riesco alle iniziative proposte e di tanto in tanto, quando ho qualche argomento che può suscitare interesse, pubblicare un articolo sul blog.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Ho preferito essere chiaro, anche rischiando di fare la parte del cane in chiesa. 
    mi piace fotografare, mi piace leggere Nikonland e continuerò a farlo, e se penso di avere qualche foto decente, la pubblicherò. Ma la FOTOGRAFIA non è in cima ai miei interessi, non la considero un impegno ma un diletto, leggero e da non prendere seriamente. Ammiro molto la passione di tutti i Nikolander, e li ringrazio per condividerla con i lettori, ma non mi sento il DOVERE di partecipare attivamente e in modo continuo. 
    Questo è per quanto mi riguarda, con amicizia. 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Ciao, io nonostante tutto vi seguo sempre. Se ho qualcosa da dare e nei ritagli (perché vivo nei ritagli oramai) ho tempo, non ho nessun problema a dare o discutere. Nikonland è parte della mia storia fotografica: non dirò cosa darò o potrò dare (chi mi conosce sa fin dove riesco ad arrivare ora o sono riuscito ad arrivare in passato), dico solo che mi collego molto spesso e so che nel panorama Nikon qua non sfugge uno spillo. Difenderò sempre quest'oasi un po' selvatica dalle insidie del tempo.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    22 minuti fa, seymourglass ha scritto:

    [...]
    mi piace fotografare, mi piace leggere Nikonland e continuerò a farlo [...] Ma la FOTOGRAFIA non è in cima ai miei interessi, non la considero un impegno ma un diletto, leggero e da non prendere seriamente

    Ma si, non c'è niente di male. I cani in chiesa non recitano mica la professione di fede :)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    28 minuti fa, seymourglass ha scritto:

    … e nemmeno tutti i fedeli sanno il perché vanno in chiesa e cosa dicono quando recitano il credo.

    Verissimo.

    Nella realtà il manifesto di Massimo Vignoli è andato un pò fuori dai binari nel tentativo di trasmettere un pò di entusiasmo anche ai più refrattari che non pensano di avere dei doveri verso Nikonland.
    La Professione di Fede qui l'ha fatta la redazione di Nikonland con il libro del 15° anniversario e la promessa di continuare così, per diletto, almeno fino al 2026.
    E' presumibile che almeno i sacerdoti sappiano cosa recitano a Messa, anche quando lo fanno in latino, ne convieni ? I fedeli vedranno loro, almeno finché non si porranno il dubbio se accedere al confessionale ;)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Si, non è un caso se l'articolo è relativo ai miei propositi personali e, sotto, ho posto la domanda per chi avesse voluto rispondere. Risposta, come tutte, che è facoltativa ma gradita, ed ancora di più se qualcuno si ritrovasse nei miei stessi propositi :)
     

    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Nei prossimi anni mi piacerebbe riuscire almeno a mantenere il mio livello di apporto attuale.
     

    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...