Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M

 

M&M M&M
  • M&M
    M&M

    Che obiettivo Nikkor Z non ancora previsto in roadmap acquistereste ?

    NIKKOR_Z_LINEUP_July_2020_en_EU_rid.thumb.jpg.ab5c68d08f14653dbf6dfbcb4632d3f5.jpg

    Che obiettivo Nikkor Z non ancora previsto in roadmap acquistereste ?

    1. non è un sondaggio. E' ciò che ci manca o ci mancherà anche a fine dicembre 2021. Ma attenzione la domanda poggia sulla parola "acquistereste" dando per scontato che serva per fotografare e non per avere un trofeo.
      Quindi proponiamo un obiettivo che certamente acquisteremo. Proporre un 10-1000mm f/2 da 15 chili e 1,75 milioni di euro al pezzo equivale prendere per il chiulo
    2. magari nulla di quanto indichiamo qui si avvererà. Però, magari, chissà ... sappiamo che adesso qualcuno di Nikon legge in giro per il web e dato che tutte le lingue escluse il giapponese sono straniere per Nikon, anche l'italiano che è una delle lingue più di tendenza in certi ambienti, non è più un ostacolo
    3. Per cortesia evitiamo di segnalare obiettivi in roadmap e non ancora consegnati o annunciati. Stiamo parlando di cose che nell'immagine qui sopra non sono previste. Tutto ciò che è inserito nell'immagine li sopra, Nikon ha giurato e spergiurato di consegnarlo entro dicembre 2021.
    4. pensiamo senza problemi anche a qualche cosa che gli altri marchi hanno già in catalogo e ci servirebbe utilizzare
    5. evitiamo cose generiche già trite e ritrite al rosmarino tipo : Tamron e Sigma dovrebbero fare cose che per il momento non hanno annunciato di poter o voler fare. Cerchiamo di essere specifici tipo : un Nikkor Z 16-35/2.8 VR è sostanziale.
    6. cerchiamo di partecipare numerosi, una volta tanto. Vorremmo leggere una trentina di interventi differenti qui sotto.

    Grazie a chi vorrà partecipare.

    ___________________________________________
    L'Admin

    Edited by M&M



    User Feedback

    Recommended Comments

    Eccomi, mi ci vuole un attimo. Prevalentemente nulla di più corto di 58mm e precisamente :

    1. 58/1.2 autofocus
    2. 85/1.2 senza cavolate tipo il controllo del defocus e cose del genere che tolgono luminosità per dare effetti dubbi
    3. 135/1.4 con piedino per il treppiedi
    4. 600/5.6 PF moltiplicabile
    5. 800/7.1 PF o 1000/8 PF moltiplicabili
    6. 70-300/4 (magari PF ? Ma anche no. Fondamentale che sia f/4 da 70 a 300mm)
    7. 35/2 e un 56/2 formato DX, molto piccoli e molto economici

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ciao,

    anche se scatto prevalentemente con gli zoom, sono rimasto fedele alla vecchia scuola dei fissi.

    Mi piacerebbe, quindi, un 135, mi basterebbe un 1,4, condivido senza defocus.

    Aggiungo un 28 compatto, dimensioni tipo  i vecchi AFD, non necessariamente super luminoso (f.1,8 - f.2)

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Anche a me ci vuole un attimo:

    1.  35/2 pancake
    2.  50/2.8 pancake
    3.  70-200/4

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    1 - 17-35 f2.8
    2 - 28/35 f2.8 pancake
    3 - 70-200 f4
    4 - 105 f1.4
     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Un 18mm come il vecchio ais 3,5, oggi magari 2,8 ed un 300/4 PF, compatto come l’omologo per reflex.

    • Thanks 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io vorrei un 35 1.2 ma non c'è e faccio senza.. xD

    ah.... anche un macro all'altezza dei 50mpxl

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    16-35/2.8 moderno, corretto Z style con lente piatta senza bulbi oculari sporgenti. La sua presenza mi farebbe diventare Z-FanBoy. Poi vorrei un FTZ_4_tele cioè una trombetta senza inutili zoccoli sporgenti

    • Thanks 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    40 minuti fa, Valerio Brustia dice:

    16-35/2.8 moderno, corretto Z style con lente piatta senza bulbi oculari sporgenti. La sua presenza mi farebbe diventare Z-FanBoy. Poi vorrei un FTZ_4_tele cioè una trombetta senza inutili zoccoli sporgenti

    Ciao Valerio, hai colto che alcuni progetti, per quanto anche innovativi, sono ancora pre era ‘Z’: c’è uno zoccolo di adattamento. Progetti nativi saranno probabilmente leggermente più corti, anche se non é detto che saranno più performanti... come al solito io vorrei vedere un 70-200 f/4 di livello (anche l’idea di Mauro di un 70-300 f/4 é interessante, anche se simili progetti si trasformano in ottiche di dimensioni meno maneggevoli).

    Devo anche dire che in casa Fuji mi sto abituando al 8-16mm f/2,8 che é ENORME, ma quei 12mm equivalenti sono una vera goduria, con una resa ai bordi spettacolare: una cosa così mi mancherebbe: sono due mm, ma tanta roba !

    Ciao a tutti :-)

    Edited by Adriano Max
    :-)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Quello che vorrei io è quello che ancora ho di F, per il resto in roadmap ci sono cose interessanti, da vedere come verranno sviluppate, ma se equivarrano agli F ci siamo (parlo ad esempio del 200-600 in sostituzione del 200-500 F5.6 o del 100-400 in sostituzione dell'80-400 F5.6). Per il resto, in ordine di gradimento:

    1. 600 (meglio) o 500 F5.6 PF
    2. 300 F4 PF
    3. 85 F1.2 (per Simona)

    A quel punto si che potrò dismettere il corredo F :D

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    20 minuti fa, Adriano Max dice:

    Devo anche dire che in casa Fuji mi sto abituando al 8-16mm f/2,8 che é ENORME, ma quei 12mm equivalenti sono una vera goduria, con una resa ai bordi spettacolare: una cosa così mi mancherebbe: sono due mm, ma tanta roba !

    Si può fare.

    Il Sony 12-24/2.8 GM è 140x97mm per 847 grammi mentre il Fujinon 8-16/2.8 è 805 grammi per 122x88mm.
    Considerando che parliamo di Full Frame contro APS-C il miracolo si può fare.

    Ma a 2500 neuri + IVA per chi vuole godere di queste latitudini :)

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Sì lo so sono banale e ripetitivo ma tant'è, 😜

    200 f4 micro oppure 150 f2, 8 micro

    35 f2 (2,8) pancake

    Il resto esiste o è comunque un roadmap. 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    16-35 f2.8

    14 f1.8

    70-300 f4 (ma anche 70-250 se non fosse possibile, giusto per fare una via di mezzo... :) ma sempre f4)

    150 MICRO

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    io vorrei:

    • un 400/4,5 PF
    • un 135/2 per sostituire il Sigma Art
    • un 35/2 macro 1:2  (non 2:1)
    • un 180/2,8
    • un 1000/8 oppure anche /10 con 2x integrato
    • un sistema flash Nikon radiocontrollato, con trigger più belli ed altrettanto efficienti di quelli Godox
    • una ML sul corpo di una RF Nippon Kogaku, con esposimetro, af (o telemetro evoluto) e memoria incorporata, a baionetta Z, utilizzabile con gli obiettivi già esistenti

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io vorrei:

    • 500/4 PF (ma ovviamente anche un corpo Z come la D5/D6)
    • 200 micro
    • 16-35/2.8 (ma solo se con lente frontale da 77mm e se il 14-24 non sarà filtrabile)
    • 70-200/4
    • 35/2 pancake

    Ma aspetto anche di più diverse delle cose già previste in RoadMap (14-24/2.8 e 24-105/4 innanzi tutto).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    4 ore fa, Max Aquila dice:
    • una ML sul corpo di una RF Nippon Kogaku, con esposimetro, af (o telemetro evoluto) e memoria incorporata, a baionetta Z, utilizzabile con gli obiettivi già esistenti

    è O/T ma io invece vorrei una replica Z della Nikon F con il pentaprisma semplice.
    Solo manuale, nessuna scelta di MODO di esposizione (ma autofocus con mirino elettronico da 9 megadot), attacco Z e adattatori per tutti gli obiettivi Nikon di tutte le epoche fatti da Nikon nello stile della macchina.
    Tre versioni, titan, nera e argento/nero.

    Con un mirino da 9 megadot si può simulare sia l'immagine spezzata che la doppia visione, sinistra immagine spezzata e destra, ingrandimento del punto di messa a fuoco.

    • Thanks 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Un 70-200  f4 (o 70-300 f4-5.6) e, già lo scrissi da qualche parte: 200 o 180 micro ED VR, da accompagnare al

     200-600 - se sarà realmente prodotto e venduto.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Acquisterei certamente

    15(16)-35/2.8 con le caratteristiche del Canon R ossia compatto e filtrabile con lastre da 100mm

    70-200/4 

    Potrei seriamente pensare di acquistare un fisso tra 15 e 18mm f/1.8

     

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    giuro..  ho visto l'annuncio di NOC, un arzillo 400 f 5.6 a 290 €..   mi piacerebbe.. ma poi quando vado a fare scatti? ormai mi tocca dire quasi mai..  però se lo facessero per zeta.. sarebbe fantastico.. io magari no, ma ci sarebbero frotte di acquisitori..  

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Io vorrei:

    la versione Z del 18-35 afs g 3.5 4.5 che se non sbaglio pesa 385 grammi..

    70-300 f4-5.6

    135 1.8

    ...e prezzi allineati agli F..

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, M&M dice:

    è O/T ma io invece vorrei una replica Z della Nikon F con il pentaprisma semplice.
    Solo manuale, nessuna scelta di MODO di esposizione (ma autofocus con mirino elettronico da 9 megadot), attacco Z e adattatori per tutti gli obiettivi Nikon di tutte le epoche fatti da Nikon nello stile della macchina.
    Tre versioni, titan, nera e argento/nero.

    Con un mirino da 9 megadot si può simulare sia l'immagine spezzata che la doppia visione, sinistra immagine spezzata e destra, ingrandimento del punto di messa a fuoco.

    Continuando l'OT, ti ricordo che il corpo macchina della Nikon F che vorresti è identico a quello delle RF S3,SP,S4

    Più il pentaprisma semplice senza esposimetro...che però serviva solo a invertire e raddrizzare l'immagine portata dallo specchio reflex.

    E non comprendo a cosa servirebbe sulla tua Replica...

    Forse a conservare una pezzuola?

    :pirata:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Estetica, oltre a consentire di installare un oculare ottico serio, con più spazio sopra e dietro davanti al mirino elettronico, rispetto alla tua saponetta.

    Io poi sono abituato a guardare in mezzo, non di lato.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Osservo che più o meno tutti gli "altri" hanno in catalogo uno zoom super wide che scende a valori lunari (12mm ff) ed uno zoom wide che sale al grandangolo moderato 35mm ff, focale utilissima.

    Nikon insiste con la via di mezzo unica del  14-24/2.8, come dire: se vuoi il 35 prenditelo a parte con un fisso o con il bolide palestrato 24-70/2.8 della stessa serie del 14-24. O così o cosi.

    @Max Aquila Qundo parlo di visione miope di Nikon  mi riferisco a queste scelte. Sullo strabismo invece invito a confrontare il fattore dimensionale dei corpi Z rispetto alle ottiche S

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Personalmente se vi fosse stato un 10-20/25 per Zeta , lo avrei acquistato al volo.. sempre che è ovvio non avesse costi stellari..  quando avevo il sistema 1, in primis gli scatti erano con lo zumino extra wide, il 6.7 qualche cosa.. così sui due piedi non ricordo nemmeno più le focali, poi l'altro vetro era il 10-100.

    Non ho ancora acquistato il Nikkor 10-20 per due ragioni, la prima non vorrei che poco dopo l'acquisto.. lo estraggano dal cilindro per zeta,  e la seconda che come costruzione meccanica è un pochino carente.. ( leggasi innesto ) 

    ricordato..  era il 6.7 - 13  pari ad un 18 - 35; ed ora con la Z 50 sono su un 24 - 75, che se mi và bene alla focale massima mi è stretto alla minima..

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    135 1.8

    300 pf ( ammesso che possano farlo piu' compatto dell'attuale )

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

×
×
  • Create New...