Jump to content
  • M&M
    M&M

    Sirui AM-254 : un treppiedi piccolo, leggero e conveniente

    In casa ho ennemila treppiedi e ennemila^teste per treppiedi.
    Ma non ne avevo nemmeno uno piccolo e leggero.
    Guardavo il Leofoto LS-254C (vedi prova su queste pagine a firma Valerio Brustia) che ha effettivamente le caratteristiche che mi interessano ma il suo prezzo è lievitato ad ben oltre 300 euro. Cui aggiungere l'inevitabile testina adatta ... e non mi pareva il caso di spendere tutti quei soldi per un aggeggio cui comunque non delegherò mai la "foto della vita".

    Lo scopo è quello di appoggio leggero, senza impegno, per le Nikon Zfc che nel mio caso, escono di casa predisposte per Arca Swiss, pesano poco e generalmente le uso con obiettivi altrettanto poco impegnativi.
    Quindi non a quei soldi.

    Al solito mi induce in tentazione Amazon con una offerta allettante, meno di 150 euro e per di più in cinque rate senza interessi.

    L'oggetto del desiderio, comprato lo scorso febbraio, è il Sirui AM-254

    ZFC_4799.thumb.JPG.bc064bb921136d90e0df235b7a469436.JPG

    Qui su Nikonland, vedendo strutture, finiture e sigle dei treppiedi più comuni di provenienza cinese, ci siamo fatti l'idea che tutti questi marchi siano solo dei semplici uffici di progettazione che utilizzano componenti standard o simili, prodotti da una fabbrica enormemente più grande ed in grado di rifornire tutti quanti in quantità.
    Lo testimonia la qualità della fibra di carbonio usata (Toray a 10 filamenti) filata in modo indifferente, quale sia il prezzo e la taglia del treppiedi.
    E le sigle di denominazione, parlanti per la maggior parte dei casi. Come nei due treppiedi citati, 254, di cui 25 è il diametro della gamba maggiore e 4, il numero delle sezioni.
    Per non parlare della minuteria, dei colori, dei componenti metallici lavorati in CNC.

    Ma eccolo qui, il piccolino, poco più di 40 cm ritratto e meno di un chilogrammo "nudo".

    ZFC_4873.thumb.JPG.783f9f7a9d36b6216ae07ab6dad91686.JPG

    Amazon me lo ha consegnato direttamente con questa scatola, senza ulteriore imballo. Poco male.

    ZFC_4807.thumb.JPG.78b98752c3f759db789e92f7b9ba52f1.JPG

    dentro c'è una sacca capiente, adatta anche a treppiedi di maggiore taglia, che contiene tutti i componenti, compresa la colonnina opzionale da 20cm

    ZFC_4870.thumb.JPG.49422e9454c77c7c15530da94fc993ca.JPG

    qui con tutto dentro, pronta per il viaggio

     

     

    ZFC_4832.JPG

    e qui con tutti i componenti fuori.

    ZFC_4833.thumb.JPG.7d2424d407fe45d99fbaed9ec7c0bbd7.JPG

    il modello pare sia destinato al solo mercato europeo, probabilmente per questioni di certificazioni CE.

    ZFC_4835.thumb.JPG.d803dc22c2582ff1f5a7f157e4a670b1.JPG

    le buste contenenti chiavi a brugola e spikes a punta per sostituire eventualmente i piedini gommati.

    ZFC_4834.thumb.JPG.0f14e8685ff504f137d40d4226c05a11.JPG

    l'orgoglioso marchio.

    Il treppiedi ovviamente arriva in finitura carbonio con inserti in alluminio verniciati a caldo in blu.

    Io ho seguito gli antichi dettami dell'amanuense novarese Valerius Brustianus ed ho ricoperto la gamba superiore con la batista color verde erba. Non per velleità mimetiche, ma perchè le mie mani sudano e mi da fastidio impugnare il carbonio. Il tessuto in cotone assorbente è un vantaggio, specie d'estate. Il grip aumenta e anche la confidenza. Questioni psicologiche, insomma ...

    Dettagli costruttivi

    ZFC_4803.thumb.JPG.688f75258621f01423e61bb97afcc7c6.JPG

    la crociera con la vite standard per montare alternativamente, la testa o la colonnina. Notare le viti con cava esagonale brunite e marchiate Sirui, insieme ai blocchi in alluminio fresato in CNC verniciati di azzurro.

    ZFC_4800.thumb.JPG.da80219f55bfb96f6e1eb72f69e0b3c3.JPG

    l'insieme dei fermi delle varie gambe

    ZFC_4801.thumb.JPG.e39868fd86e83036a1ba5475988885ba.JPG

    ZFC_4802.thumb.JPG.1f775fe8bc1c8fda24a4539db6d87e94.JPG

    e il marchietto adesivo.

    ZFC_4810.thumb.JPG.6d0b09c8c3882d6ca6436f5cbaed1adf.JPG

    la parte sotto della crociera, con la filettatura per appendere eventualmente un contrappeso o altro. Cose degne di treppiedi di fascia più alta.

    La particolare conformazione degli snodi consente un uso totalmente ribassato

    ZFC_4819.thumb.JPG.a49f9bd3a74b9eed64b80869c9760b28.JPG

    su cui eventualmente montare la colonnina da 20 cm

    ZFC_4820.thumb.JPG.2e83640a9170e5c4f8521332f90b029c.JPG

    oppure no, a seconda delle esigenze

    ZFC_4829.thumb.JPG.1341a7f7e4e90d8bbaaf4d41ded003f8.JPG

    ZFC_4836.thumb.JPG.278c984150e49c126abefff58c07d06a.JPG

    ZFC_4837.thumb.JPG.bb3024e23347e81ed6a09cf6089d6b5e.JPG

    ZFC_4839.thumb.JPG.dc6682a2056e1db76272364deb784d49.JPG

    ZFC_4843.thumb.JPG.103672874d8fb8ed61d9f8a04cf8a754.JPG

    dettagli ulteriori della crociera e della vite di montaggio.

     

    La testina Artcise EB-36S

    In casa ho duemila teste ma nessuna di questa taglia. Sirui ne propone diverse ma a prezzi che sono paragonabili con quelli del treppiedi.
    E non mi è sembrato il caso.
    Per cui ho scelto questa Artcise, di conformazione e meccanica simile ad altre di altri marchi, che vanta una sfera da 36mm con un fermo robusto in teflon e un bel morsetto.
    Pesa in tutto 200 grammi e costa ... la bellezza di 36 euro, praticamente un euro a millimetro di sfera.
    Ovviamente non intendo usarla per lavori pesanti ma mi aspetto che mi dia affidamento.

    ZFC_4846.thumb.JPG.8b922aa7c60399b3d10a0d086889b3a1.JPG

    ZFC_4847.JPG

    ZFC_4850.JPG

    la sfera è in alluminio (diffidare di quelle cave in plastica)

    ZFC_4848.thumb.JPG.0e7d667b05eda7328ec944f5c6553f2a.JPG

    è ben dimensionata ma piccolina e proporzionata con questo treppiedi

    ZFC_4849.thumb.JPG.5d4187fd74807da483cbd83d3151cc82.JPG

    ha tutte le caratteristiche standard, compresa bolla sul morsetto Arca Swiss abbastanza robusto

    ZFC_4871.thumb.JPG.555f04b0cace8277f85f3e979bd18db1.JPG

    l'ho detto che è piccolina ?

    ZFC_4872.thumb.JPG.dfa5894a3be26c3bc11e6305d1d0c050.JPG

    lo è vicino alla Artcise XB54 da 54mm e circa un chilogrammo, pensata per ben altri sforzi di torsione e di sostegno.

    La colonna Sirui SL-200-EU

    ZFC_4874.thumb.JPG.c3c1c15106d4183ea5853a96a2522b8d.JPG

    è una colonnina in fibra di carbonio, diametro 28mm, altezza 200mm, ulteriormente estensibile con lo stesso criterio delle gambe del treppiedi

    ZFC_4875.thumb.JPG.1c80e8e3c559fcac5990ac5674ed2f99.JPG

    per qualche cosa di più di 32cm

    ZFC_4878.thumb.JPG.f64a8d60350a32bdf0785ab2efa41fd5.JPG

    ZFC_4879.thumb.JPG.2689cb599b294535f1c18f52c0c271b1.JPG

    montata ed estesa

    ZFC_4876.thumb.JPG.8a38798a3c690fbdca74db8cd49de11c.JPG ZFC_4877.thumb.JPG.2866eb7b53a021463959693d94534da9.JPG

    in generale diffido delle colonne estensibili che rientrano nella base del treppiedi. Indeboliscono la struttura complessiva e soprattutto, non si possono togliere facilmente e quando lo si fa, è complicato rimetterle.

    Questa semplicemente si avvita al posto della testa quando serve estendere ulteriormente il treppiedi. Ed è facile aggiungere qualche centimetro al volo, senza dover muovere tutte le gambe sottostanti.

    ZFC_4863.thumb.JPG.c49f007355a066f7c46783eb849be640.JPG

    ZFC_4864.thumb.JPG.2c8f714509a40bbf428374d2d1e6bf59.JPG

    anche in campagna o dove siete.

    Come va

    Questo per me è un treppiedi da escursione, come il più pesante Leofoto LS-365C che ho addirittura dotato di base livellante.
    Quindi da usare fuori, perché in casa ne ho tanti altri di pesanti e a prova di scossa tellurica che non mi sognerei mai di portare in giro salvo che non abbia a disposizione robusti aiutanti.

    Quindi eccolo qui nell'erba

    ZFC_4853.thumb.JPG.cbd327e933b8bbc70ae179baa1232744.JPG

    piccolo !

    ZFC_4855.thumb.JPG.de93b40ef4d07752246d47e4aad238aa.JPG

    ZFC_4859.JPG

    ZFC_4857.thumb.JPG.8a4a2a74133d132952beb425611f9eb9.JPG

    con le gambe estese, senza testa

    ZFC_4861.thumb.JPG.b1f21d290c4f9d69f7a80d324c2141ce.JPG

    con la testa

    ZFC_4862.thumb.JPG.9c0ee73ab091b37ada8b77e2d88084ba.JPG

    con la colonna montata ed estesa

    ZFC_4866.JPG


    Estendere le gambe è un attimo, il movimento è semplice e privo di impegno. Si sblocca il fermo, lo stelo va giù per gravità, si riblocca il fermo, si sblocca l'altro etc. seconda di quante sezioni serva estendere.

    ZFC_4856.thumb.JPG.9a56d0f4d7170acd5b39cb75763094b5.JPG

    completamente esteso fa la sua figura, sebbene le gambine sia sottili (come dicevo, l'elemento più grande ha un diametro di 25mm, quello ricoperto di batista verde).
    Ed è ragionevolmente fermo e robusto. Certo mai come il mio sistematico con le gambe da 40mm ... che però pesa tre volte e richiede una testa che da sola pesa più di questo treppiedi ...

    ZFC_4865.thumb.JPG.b0fc9c0a9f47a006b3b14c945f66ad88.JPG

    ecco qua la testina in batteria

    ZFC_4867.thumb.JPG.1df4362cfcce0b0ef827c567ed6f2ae8.JPG

    che ospita la mia Gigi che in questo caso sta offrendo la sua livella per mettere in bolla il sistema (pigrizia, la bolla a liquido è davanti, opposta al morsetto)

    ZFC_4869.thumb.JPG.e295585ea1d7b83b7e196422ee7476cf.JPG

    Gigi in questo caso indossa il Nikkor Z 105/2.8 MC, un peso maxi per lei

    ZFC_4869.thumb.JPG.e295585ea1d7b83b7e196422ee7476cf.JPG

    ma che la testina Artcise EB-36S sostiene con disinvoltura

    ZFC_4868.JPG

    ZF2_0252.thumb.jpg.2ba1d899400db011adb3977fd87e4bca.jpg

    questo è uno scatto ripreso in una situazione simile, in casa, con un tempo di 6 secondi. Mi pare adeguato, anche se nella realtà non userò praticamente mai questo sistema per foto del genere.

    L'ho usato invece per fotografare Ginevra con il TTArtisan 50/0.95 e potermi concentrare anziché sui miei movimenti, sulla messa a fuoco di precisione.
    Con risultati lusinghieri ...

    ZF2_0019.jpg.cb9c00b88aafcc7f291bd67d9a1b231d.thumb.jpg.715081577d1573ea9183134126d5958f.jpg

    lei può stare congelata ma se intanto tu ti muovi, non è possibile mettere a fuoco con un manual focus che ha 1 mm di profondità di campo

    mentre se stai progettando un servizio o stai facendo un video, è indispensabile avere un punto di ripresa costante e ferma, anche se non è necessario montarci sopra una Z9 con un 600/4

    ZF2_9577.jpg.cb0a145a833df36128c194c875e047de.thumb.jpg.f36e84ebb6260c6a67c64113e107819c.jpg

    ZF2_9528.jpg.9e6688635a9072b42483978e60ff3ee7.thumb.jpg.f69847730d58e5a2c137dcb62bd4df1f.jpg

    stessa identica inquadratura, ripetuta anche in un video in cui muovo il fuoco da un fiore all'altro, senza incertezze.
    Nikon Zfc e TTArtisan 50/0.95 su Sirui AM-254 con testina Artcise EB-36S

     

    Conclusioni

    E' in fibra ci carbonio.
    Pesa 990 grammi.
    E' lungo 42 cm ma si estende, volendo, fino a 160cm da terra.
    Oppure a 8 cm da terra se ti serve.
    E' ragionevolmente stabile, regge una testa adeguata.
    Costa il giusto.
    Viene consegnato con tutto quello che serve e anche il superfluo (braccino per montare uno smartphone o non so che altro, piedini a punta in alluminio se andate su una pietraia etc. etc.).

    Sembra che sia fatto per durare.

    Io in questi mesi l'ho usato a lungo senza il minimo inconveniente.

    La colonnina opzionale è fatta benissimo.

    La testina è decente, a quel prezzo. Usandola qualche piccola incertezza di rotazione se ne va via.
    Pesa poco e ingombra poco.

    La sacca è comoda, robusta, più che capiente.

    Ho dimenticato qualche cosa ?

    Si, costa meno di altri prodotti come il Leofoto. Per tacere dei gioiellieri europei o americani.

    approved.thumb.png.f709d9c0f3ad7edf23011afb26facbc8.png

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Nikonlander Veterano

    Per me sarebbe anche ora di passare alla fibra di carbonio per cui ho trovato interessante ed esaustiva questa recensione. Sirui è un marchio affermato, costruisce molto bene ma generalmente a prezzi non proprio abbordabili. Questo è un prodotto veramente  interessante, ben costruito e con materiali di elevata qualità a un prezzo che definirei aggressivo. Ho trovato interessante anche la piccola testa Artcise. Nel mio caso non metterei nessun elemento sotto stress perchè l'unica lente pesante che possiedo è il 200-500 che _ quando la periartrite non mi consente l'utilizzo a mano libera _ va rigorosamente sul monopiede (Sirui).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    L'unica cosa che non mi piace, è l'uso di diminutivi a pioggia (testina, colonnina) che fanno pensare a prodotti da gioco piuttosto che da lavoro.

    Invece treppiedi come questo tuo Sirui, parente stretto del mio Innorel già testato, sono strumenti facilmente trasportabili quindi probabilmente più di frequente utilizzo delle attrezzature da artiglieria pesante.

    Quindi indicati al 99,99% della gente che ci segue e che scopriamo detenere roba obsoleta e poco friendly da usare.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Beh, la Mini é mini, parcheggiata vicino allo Stelvio.

    Qui ho un treppiedi da 40mm con una colonna da 40mm e una testa da un chilo e mezzo di cui parlerò... senza diminutivi :marameo:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Ma sono una figata questi carbo cinesi

    Il prezzo di vendita è incredibile, in questo settore si fanno guerra spietata tra cinesi. Beh anche alcune produzioni ottiche dagli occhi a mandorla  segnano dei record mai visti e non sono mica vetracci culo di bottiglia.

    Tornando al tema risultano oggi incomprensibili i numeri esposti da gitzo e manfrotto. Boh li vedo male.

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Bell’oggetto!!!

    1 ora fa, Valerio Brustia ha scritto:

    Tornando al tema risultano oggi incomprensibili i numeri esposti da gitzo e manfrotto. Boh li vedo male.

    Gitzo in particolare vende a prezzi da gioielleria artigiana. O meglio venderebbe….

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    9 ore fa, Alessandro P. ha scritto:

    Grazie Mauro , quanti kg riesce a reggere ? 

    Sto ipotizzando di comprare un piccolo treppiede x la Z9 

    Grazie

    Non saprei e non mi fiderei troppo delle specifiche (in teoria 12 kg).
    Sinceramente io la Z9 la poggio su ben altro :)

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Questi sono treppiedi da Z50 e Zfc, negli articoli lo specifichiamo sempre a che tipo di macchina facciamo riferimento.

    Non importa che "regga" un peso corrispondente a ciò che vogliamo montarci sopra: l'utilizzo di un treppiede è tutto fuorché statico: testa e gambe si scelgono in funzione dell'utilizzo che se ne debba fare.

     

     

     

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    2 ore fa, Max Aquila ha scritto:

    Questi sono treppiedi da Z50 e Zfc, negli articoli lo specifichiamo sempre a che tipo di macchina facciamo riferimento.

    Non importa che "regga" un peso corrispondente a ciò che vogliamo montarci sopra: l'utilizzo di un treppiede è tutto fuorché statico: testa e gambe si scelgono in funzione dell'utilizzo che se ne debba fare.

     

     

     

    Esattamente :

    Lo scopo è quello di appoggio leggero, senza impegno, per le Nikon Zfc che nel mio caso, escono di casa predisposte per Arca Swiss, pesano poco e generalmente le uso con obiettivi altrettanto poco impegnativi.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    48 minuti fa, M&M ha scritto:

    Esattamente :

    Lo scopo è quello di appoggio leggero, senza impegno, per le Nikon Zfc che nel mio caso, escono di casa predisposte per Arca Swiss, pesano poco e generalmente le uso con obiettivi altrettanto poco impegnativi.

    Grazie ad entrambi 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Scatti con tempo di 1'' o 2'', in luce ambiente, con la Nikon Zfc e la sua base Arca Swiss e il Nikon Z 50/2.8 MC.
    Jpg OOC

    Treppiedi Sirui AM-254, testa Artcise EB-36S

    ZFC_4978.JPG

    ZFC_4987.JPG

    ZFC_4992.JPG

    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...